GAETAN Carlo

Position Full Professor
Telephone 041 234 8404
E-mail gaetan@unive.it
cdr.dais@unive.it - Comitato della ricerca DAIS
Fax 041 234 8584
Web www.unive.it/persone/gaetan (personal record)
 http://www.dais.unive.it/~gaetan
Office Department of Environmental Sciences, Informatics and Statistics
Sito web struttura: http://www.unive.it/dep.dais
Where: Campus scientifico via Torino
Incarichi Delegato del Dipartimento per la Ricerca

Sull'uso della posta elettronica

Published on 04/06/2018

 

Mio malgrado mi sento in dovere di richiamare alcune norme sull'utilizzo della posta elettronica da parte degli studenti.

  1. E' doveroso oltre che educato identificarsi e non in maniera generica. Ad esempio:  Salve, sono Michela una studentessa ..... va bene per altri esordi e proposte.
  2. E' obbligatorio per gli studenti iscritti ai corsi di Ca' Foscari l'uso della casella di posta elettronica ufficiale (numero_matricola@stud.unive.it)
  3. Per cortesia non utilizzate espressioni del tipo 'visto che altri professori lo fanno'. Esistono  regolamenti di Corso di laurea e di Ateneo. A questi mi devo attenere.
  4. Il docente è a disposizione degli studenti nell'orario di ricevimento nel suo ufficio per ogni tipo di questione legata al proprio ruolo. In quel momento e  in quel  luogo ha il dovere  di rispondervi.
  5. La posta elettronica, di conseguenza, deve  essere  utilizzata  solo nei casi  in cui si voglia: a) concordare un appuntamento con il docente, b) verificare l'effettiva disponibilità del docente, c) segnalare   problemi  e disfunzioni.
  6. Ogni  altro uso della posta elettronica (ad esempio: la richiesta di soluzioni di esercizi o spiegazioni ) comporta una non risposta da parte mia.
  7. Non inviate messaggi con allegati file con formati  Microsoft. Le ragioni sono spiegate http://www.gnu.org/philosophy/no-word-attachments.it.html . Se volete potete convertire questi file in formato PDF.
  8. Questo collegamento https://www.wikihow.com/Email-a-Professor vi potrebbe dare qualche spunto



Confido nella collaborazione e nel rispetto di tutti.

                                                                              
                                                                      Carlo Gaetan

follow the feed