FIRTA Maria Aurora

Qualifica Docente a contratto
E-mail aurora.firta@unive.it
Web www.unive.it/persone/aurora.firta (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc

Pubblicazioni

 Libri di autore. libri e riviste a cura di

2017 Dino Campana, Canti orfici / Cânturi orfice, cronologia, note e traduzione a cura di Aurora Firţa-Marin, Humanitas, Bucureşti, 2017

2017 Rivista a cura di: „Quaderni della Casa Romena di Venezia” – atti del convegno „la Campagna di Romania”, a cura di Aurora Firţa, Rudolf Dinu e Cristian Luca, XII, 2017

2016 Volume a cura di: Carlo Bo – Dragoș Vrânceanu, Carteggio, con introduzione e a cura di Aurora Firța, Edizioni dell’Orso, Torino, 2016

2016 Rivista a cura di: „Quaderni della Casa Romena di Venezia” – atti del convegno „Memorialistica e letteratura della Grande Guerra”, a cura di Aurora Firţa, Dan Octavian Cepraga e Rudolf Dinu, XI, 2016

2015 Revisione: Rivista „Quaderni della Casa Romena di Venezia”, X, 2015

2014 Traduzione, antologia, note a cura di: Giorgio Caproni, Poesie - Poezii, introduzione Biancamaria Frabotta, traduzione, antologia e note a cura di Aurora Firţa, Ed. Humanitas, Bucureşti 2014

2013 Volume d’autore: Aurora Firța, Leopardi în secolul XX. Cazul Quasimodo, Ed. Institutul European, Iaşi, 2013

2013 Coeditore: Études romanes: Hommages offerts à Florica Dimitrescu et Alexandru Niculescu / coord.: Dan Octavian Cepraga, Coman Lupu, Lorenzo Renzi; co-éditeurs: Oana Balaş, Aurora Firţa, Anamaria Gebăilă, Melania Stancu. – Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, 2013, 2 vol. I ISBN 978-606- 16-0349-7. Vol. II. 2013. – ISBN 978-606-16-0379-4 

 

Libri di testo e materiali didattici

2016 Corso on-line: MOOC Lingue e culture del Mediterraneo e dei Balcani – Unità didattica: Lingua e cultura romena – accessibile sul sito dell’Università Ca’ Foscari di Venezia:

http://ok.unive.it/mod/page/view.php?id=749

2014 Glossario di termini giuridici (coautrice) realizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest e con il Ministero della Giustizia.

2012 Compendiu de gramatică italiană cu exerciţii, revisione e integrazioni a cura di Aurora Firţa, Eurocor, Bucureşti, 2012.

2012 Caiet de limba italiană I, lecţiile 1-2, 3-4, 5-6, 7-8 revisione e integrazioni a cura di Aurora Firţa, Eurocor, Bucureşti, 2012.

2009 Quaderno dell’italiano, (coautrice) vol. I, coord. Roxana Utale, EUB, 2009.

 

articoli 

2017 O nouă traducere a Cânturilor orfice de Dino Campana în limba română în „Orizzonti culturali italo-romeni, VII, ottobre 2017, ISSN 2240-9645.

2016 Carlo Bo, Dragoş Vrânceanu. Anii Treizeci in “Manuscriptum”, n. 172, Ed. MLR, 2/2016.

2016 Le Ore romene di Guelfo Civinini in “Quaderni della Casa Romena di Venezia”, Atti del convegno italo-romeno Padova – Veneţia, 8-9 ottobre 2015: Memorialistica e letteratura della Grande Guerra, a cura di Aurora Firţa, Rudolf Dinu, Dan Octavian Cepraga, XI, 2016, pp. 197-210, ISSN: 1583-9397

2016 Aurora Firța, I «Decameron» di Eta Boeriu e Alexandru Marcu. Osservazioni sulla nona novella della sesta giornata, in Boccaccio in Europa. 700 anni dalla nascita dell’autore del Decameron (a cura di Corina Anton, Mihaela Voicu), București, EUB, 2016, pp. 189-201, ISBN: 978-606-16-0646-7

2014 Riso dissacratore e identità in Esilio di Enzo Bettiza în L’esodo giuliano-dalmata nella letteratura, Atti del Convegno internazionale, Trieste, 28 febbraio - 1 marzo 2013, îngrijit de Giorgio Baroni e Cristina Benussi, 2014, ISBN: 978-88-6227-664-1, E-ISBN: 978-88-6227-665-8, ISSN: 1828-8731, SKU: 2886

2013 Apparizioni fantastiche nelle poesie La coppa dell’oblìo e L’apparizione di Arturo Graf, Atti del Convegno internazionale Il libro di Astolfo, magico e fantastico nella lingua, nella letteratura e nella cultura italiane (Banja Luka 2012)

2013 Zeu al iubirii, de mine să-ţi aduci aminte Sandro Penna, un poet tulburător in „Observatorul cultural”, nr. 683, Bucureşti, 2013

2012 Clelia, di Giuseppe Garibaldi, una delle prime traduzioni in rumeno di un romanzo italiano, Actele Congresului inter national 2011, Editura Universitaria, Craiova, pp. 190-198

2012 Tradurre in romeno la poesia di Giorgio Caproni: difficoltà e soluzioni analisi del sonetto Le giovinette così nude e umane, in «Traductologie: Teorie şi analiză», (Coman Lupu ed.), Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 95-102

2011 La Firenze di Dragoş Vrânceanu in Antologia Vieussex, nr. 48, Firenze: Edizioni Polistampa, pp. 103-133

2011 Arta leopardiană a cuvântului vag vs. arta quasimodiană a cuvântului reificat in Coman Lupu (a cura di), Lengua, cultura e identidad románicas, Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 67-80

2011 «Sonno e sogni nella prima stagione poetica di Salvatore Quasimodo - ascendenze leopardiane» în Un secol de italienistică la Bucureşti, vol. III, Actele colocviului centenar, Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 234-249

2010 «Iar eu te îmbrăţişez cu inima dintotdeauna, cu inima de acum mulţi ani, Carlo Bo – Dragoş Vrânceanu, scrisori inedite», in Manuscriptum, Rivista trimestrale del Museo della Letteratura Romena, Anul XL, Bucureşti: Imprimeria Semne, pp. 173-191

2009 Osservazioni sul motivo del vento nella raccolta Ed è subito sera di Salvatore Quasimodo e nei Canti di Giacomo Leopardi, in Roxana Utale (a cura di), D come devozione. D come durevole, Studi in onore della Prof.ssa Doina Derer, Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 125-133

2009 E il rumore fu – Ritmo e sovrasollecitazione sensoriale in Bombardamento di Filippo Tommaso Marinetti in Roxana Utale (ed.) Romanica 1. De Rebus Italiae, Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 71-77

2008 I tempi del silenzio - ascendenze della poesia di Salvatore Quasimodo, con tematica temporale, nei Canti di Giacomo Leopardi” in Studia Doctoralia, Bucureşti: Editura Universităţii din Bucureşti, pp. 28-37