LAVAGETTO Andreina

Qualifica Professoressa Associata
Telefono 041 234 7856
E-mail al5@unive.it
tedescocafoscari@unive.it - LAVAGETTO Andreina
Fax 041 234 7859
Web www.unive.it/persone/al5 (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Sede: Palazzo Cosulich
Andreina Lavagetto si è laureata in Lingue e letterature straniere (Germanistica) presso l'Università degli Studi di Venezia in Ca' Foscari (29 giugno 1983).
Settembre 1983 - settembre 1987: soggiorno a Berlino Ovest (2 borse di studio del Deutscher Akademischer Austauschdienst, DAAD). Frequenza di lezioni e seminari presso i Fachbereiche "Neuere Deutsche Philologie" e "Allgemeine und Vergleichende Literaturwissenschaft" della Freie Universität Berlin.
Settembre 1987 - ottobre 1990: insegnante di ruolo (Lingua e civiltà tedesca) presso la scuola pubblica superiore.
1990-1998: ricercatore presso il Dipartimento di Anglo-Germanico (e denominazioni successive) della Facoltà di lingue e letterature straniere dell'Università di Venezia. Attività didattica e di ricerca presso la sezione di Germanistica del Dipartimento sopra menzionato (insegnamento in tutti gli anni di corso). Varie attività istituzionali.
1998-2001: professore associato presso l'Università degli Studi di Ferrara. Attività di ricerca e d'insegnamento presso il Corso di laurea in lingue e letterature straniere della Facoltà di lettere e filosofia. Varie attività istituzionali. Contemporaneamente, attività di insegnamento su supplenza presso Ca' Foscari.
2001: trasferimento all'Università di Ca' Foscari.
2001- ...: professore associato presso la sezione di Germanistica del Dipartimento di Studi linguistici e letterari europei e postcoloniali, ora Dipartimento di studi linguistici e culturali comparati. Oltre all'attività di insegnamento, alcuni compiti istituzionali: coordinatore del Corso di laurea magistrale in lingue e letterature europee, americane e postcoloniali (LLEAP); membro del Collegio didattico del Corso di laurea triennale LCSL; vicecoordinatore del Dottorato in lingue, culture e società moderne (fino ad agosto 2013): ora membro del Collegio di Dottorato in lingue, culture e società moderne e Scienze del linguaggio; coordinatore TAF per la disciplina A546 (2012-13); vicepresidente del Consiglio della Biblioteca d'area linguistica (dal settembre 2013; prima, da gennaio 2011, membro del Consiglio stesso).

Co- direttore della rivista "Annali di Ca' Foscari. Serie occidentale".
Membro del comitato scientifico di "Prospero. Rivista di Letterature Straniere, Comparatistica e Studi Culturali."
Membro del comitato scientifico della collana di pubblicazioni del Dipartimento di Studi linguistici e culturali comparati.

Peer-reviewer per la rivista "Studi germanici", Istituto italiano di Studi Germanici, Roma.
Membro della giuria del "Premio Giuliano Baioni" (Istituto Italiano di Studi Germanici, Roma): premio per opere attinenti all'ambito della Germanistica (2012 – ...).
Membro del gruppo di studio internazionale "Mystik und Wissenschaft in der deutschen Kultur um die Jahrhundertwende". Consorzio delle Università di Hamburg, Heidelberg, Strasbourg, Rostock, Freiburg, Augsburg, Roma, Napoli, Pisa, Siena, Firenze, Padova, Venezia. Sede: Istituto italiano di Studi Germanici, Roma.


Aree di ricerca (si vedano le pubblicazioni):
- teoria estetica del romanticismo di Jena;
- l'opera di Rainer Maria Rilke;
- l'opera di Franz Kafka;
- l'opera di Martin Buber;
- storia della "simbiosi culturale" ebraico-tedesca fra il secondo Settecento e il 1933;
- studi sulla Shoah;
- biopolitica e letteratura;
- teoria e prassi della traduzione letteraria (in particolare scritti di Friedrich Hölderlin, Friedrich Schlegel, Rainer Maria Rilke, Franz Kafka, Martin Buber, Thomas Bernhard, Elias Canetti, Gottfried Benn.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.