TOCCHINI Gerardo

Qualifica Professore Associato
Telefono 041 234 5736
E-mail tocchini@unive.it
Fax 041 234 9423
Web www.unive.it/persone/tocchini (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bembo

GERARDO TOCCHINI (Firenze, 1967) insegna Storia Moderna e Storia dell'età dell'Illuminismo nel Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell'Università Ca' Foscari di Venezia.

Laureato in Lettere, indirizzo moderno, presso l'Università di Firenze, si è specializzato all'École des Hautes Études en Sciences Sociales e di Parigi sotto la guida di Daniel Roche.

Sua area di ricerca privilegiata è la storia sociale della cultura dell'età moderna europea, dal Cinquecento fino al primo Ottocento, con un marcato orientamento comparatistico e una spiccata attenzione per i sistemi culturali storici e degli ambiti della comunicazione e l'impiego di metodologie storiografiche di tipo interdisciplinare (letteratura, teatro, musica, arti visive).

È autore di numerosi saggi (più recentemente di tre contributi per la Storia d'Italia Einaudi, Annali 21 e 25) e delle monografie I Fratelli d'Orfeo. Gluck e il teatro musicale massonico tra Vienna e Parigi (Firenze, 1998) e La politica della rappresentazione. Comunicazione sociale e consumo culturale nella Francia d'antico regime (Torino, 2001; "Eccellente": Valutazione Triennale della Ricerca 2001/2003; seconda edizione accresciuta 2012); Minacciare con le immagini. Tintoretto: gli affreschi scomparsi della "Casa Barbariga" e la svolta ideologica del patriziato veneziano (Roma, 2010; "Eccellente": Valutazione Quinquennale della Ricerca 2004/2010); è inoltre coautore del volume Le muse in loggia. Massoneria e letteratura nel Settecento, Milano, 2002).

Per conto del Centro di Studi sull'Illuminismo Europeo "Giovanni Stiffoni" di Venezia ha curato i volumi IV, VI e VII dell'edizione critica della Scienza della legislazione di Gaetano Filangieri (Venezia, 2003-2004).

Tra il 1999 e il 2006 stato membro del seminario permanente sulle Cultures materielles et intellectuelles istituito presso la cattedra di Histoire de la France des Lumières del Collège de France.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.