PASSI Federica

Dati relazione

Periodo di riferimento 15/01/2014 - 31/08/2015
Afferenza Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea
Ruolo Ricercatori Universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice VotoVoto medio area
2014/2015LETTERATURA CINESE MODERNA E CONTEMPORANEALM002I3.43.2
2014/2015LINGUA CINESE 3 MOD. 2LT009I2.93.2
2014/2015TRADUZIONE SPECIALISTICA CINESE 1LM71302.73.2
2015/2016LINGUA CINESE 2LT007I
2015/2016LINGUA CINESE 3 MOD. 2LT009I
2015/2016LINGUA E TRADUZIONE CINESELM7250
2015/2016TRADUZIONE CINESE PER L'EDITORIALM7260

Tesi

Anno solareTipologiaTesi
2014Corso di laurea1
2014Corso di laurea magistrale10
2015Corso di laurea10
2015Corso di laurea magistrale13

Ricerche sviluppate e in corso

  • Assimilazione e resistenza: spazi e contesti di definizione delle categorie letterarie cinesi in rapporto ai modelli, alle forme e ai generi della teoria occidentale
  • Il modernismo nella letteratura cinese e taiwanese del '900
  • Interculturalità, formazione e generi letterari: proposta di un manuale di letteratura cinese per gli studenti della scuola secondaria
  • La traduzione delle lingue orientali: problemi e strategie traduttive
  • Modelli narrativi e linguaggi: analisi dei processi cognitivi e delle modalità di rappresentazione dell'esperienza in testi cinesi moderni e contemporanei
  • Ricezione e traduzione di Italo Calvino in Cina

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Passi, Federica (2015), "Hong Ying" , Quaderni del Premio Letterario Giuseppe Acerbi, Gilgamesh Edizioni, vol. 15, pp. 110-114 (ISBN 978-88-97469-75-9) (Articolo su libro)
  • F. Passi (2014), «The role and importance of indigenous peoples in the ‘creation’ of Taiwanese literature» , I libri e il liuto: Studi in onore di Mario Sabattini, Venezia, Edizioni Ca’ Foscari, pp. 633-644 (ISBN 9788897735816) (Articolo su libro)
  • F. Passi (2014), "Considerazioni teorico-pratiche sulla traduzione delle strutture frastiche dal cinese all’italiano: il caso di Hong Ying" , "Atti del XIII Convegno AISC", Milano, Franco Angeli editore, pp. 286-296, Convegno: XIII Convegno AISC, 22-24 settembre 2011 (ISBN 9788891706799) (Articolo in Atti di convegno)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Membro dell’Editorial Board della collana Sinica Venetiana delle Edizioni Ca’ Foscari

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

Durante la prima parte del periodo, coincidente con l’anno di congedo per motivi di studio e ricerca, l’attività di ricerca si è concentrata principalmente su tre ambiti:
1) storiografia letteraria di Taiwan: a questo ambito si collega l’articolo su libro «The role and importance of indigenous peoples in the ‘creation’ of Taiwanese literature» (2014) che riconsidera la creazione del concetto di “letteratura taiwanese” alla luce del ruolo giocato dagli aborigeni in questo processo, nonché l’intervento presentato al convegno dell’EATS 2014 dal titolo “Genres negotiated and translated: a new look into the historiography of Taiwanese literature”, come anche alcune conferenze tenute a Roma e a Venezia. Allo stesso ambito si ricollega anche parte del lavoro di ricerca di materiale svolto durante la mia permanenza presso la Fu-jen University di Taiwan e l’invito al workshop internazionale tenutosi a Erlangen: la ricerca da me presentata andava nella direzione di una rilettura della storia letteraria di Taiwan vista secondo due ottiche opposte, quella dell’integrazione e quella dell’isolamento. Il passo successivo di questo progetto è stato un saggio dal titolo “The literary island: isolation and integration as key-elements in reading Taiwan literature” (in fase di pubblicazione) dove ho applicato la lettura ipotizzata al workshop a due casi particolarmente significativi, gli scrittori Wu Zhuoliu e Chen Yingzhen, proponendo di affiancare, nell’analisi delle loro opere creative e della loro concezione letteraria, al diffuso paradigma della marginalità (teorizzato tra gli altri da Shih Shu-mei) quello dell’integrazione.
2) Progetto sui generi letterari: progetto, iniziato nel 2013 con colleghi del DSAAM e di altre università italiane e straniere, incentrato sul rapporto di assimilazione e resistenza di categorie letterarie straniere in diverse fasi dell’evoluzione della letteratura cinese. Il lavoro di discussione e confronto ha portato all’organizzazione di un panel dedicato ai generi letterari presentato all’ultimo convegno dell’EACS (2014). Il mio intervento, dal titolo “Old and new literary genres and the redefinition of a literary hierarchy in post 1949 Taiwan: a re-reading of Ouyang Zi’s stories” ha dato inizio ad una fase nuova della mia ricerca, nella quale esamino la narrativa psicologica di Ouyang Zi (e in prospettiva di altri autori, quali per es. Shui Jing) in termini di genere, cercando di indagare la relazione tra dinamiche di “importazione” e “traduzione” delle forme letterarie da un lato e di ricezione delle opere dall’altro.
3) Antologia di narrativa breve: una parte delle mie attività di ricerca sono state dedicate anche a porre le basi per un lavoro di antologizzazione di narrativa breve di autori taiwanesi moderni e contemporanei. La ricerca è andata prima di tutto nella direzione di una verifica del materiale critico sull’argomento, tenendo anche in considerazione l’apporto fondamentale e l’apertura offerta sul tema dai Sinophone studies. Un’altra fase del lavoro è consistita nella raccolta e nel vaglio di materiale in lingua.
Dopo il congedo l’attività di ricerca ha gradualmente preso le seguenti direzioni, alcune delle quali naturali sviluppi di quanto poco sopra esposto:
1) lavoro ad opere maggiori dedicate alla letteratura cinese moderna e contemporanea: è stato avviata la compilazione di 5 schede per l’opera Guida alla letteratura cinese. Parte II: dalle Sei Dinastie agli inizi del XXI secolo (a cura di Marco Ceresa). Seguirà anche la partecipazione ad un’opera simile presso l’editore Routledge (a cura di Gu Mingdong).
2) partecipazione al progetto di Ateneo 2015 guidato da Paolo Magagnin intitolato “Interculturalità, formazione e generi letterari: proposta di un manuale di letteratura cinese per gli studenti della scuola secondaria” (selezionato nell’ottobre 2015). L’attività ora prevista consisterà in una antologizzazione della letteratura cinese moderna e contemporanea, in cui io mi occuperò in modo particolare della selezione degli autori e delle opere di Taiwan.
3) È stato altresì avviato un progetto di ricerca in collaborazione con il prof. C. Storm dell’Università di Erlangen, volto ad approfondire le possibilità attuali di un approccio ermeneutico ai testi letterari: in modo particolare verranno presi in esame testi narrativi prodotti a Taiwan e molto spesso interpretati secondo concetti non-letterari, quali quelli di marginalizzazione, potere, colonialismo, genere. La ricerca si pone come obiettivo quello di valutare se un approccio che metta maggiormente in evidenza le caratteristiche intrinseche e di coerenza estetica di un testo letterario possa permettere una lettura più approfondita dell’opera, che potrebbe addirittura costituire una base più solida per successivi approcci interdisciplinari. La ricerca prevede l’organizzazione di due workshop, l’uno a Erlangen nel 2016 e l’altro a Venezia 2017, che dovrebbero portare alla pubblicazione di un volume sull’argomento.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

-Marzo 2015 conversazione con la scrittrice Li Ang (Incroci di civiltà)
-luglio 2014 (Braga, Portogallo): XXth Conference of the European Association for Chinese Studies. Titolo dell’intervento: “Old and new literary genres and the redefinition of a literary hierarchy in post 1949 Taiwan: a re-reading of Ouyang Zi’s stories”.
-Aprile-maggio 2014 (Portsmouth, UK): XIth Conference of the European Association of Taiwan Studies. Titolo dell’intervento: “Genres negotiated and translated: a new look into the historiography of Taiwanese literature”
-aprile 2014 (Ca’ Foscari): conferenza dal titolo “Letteratura Taiwanese: un tentativo di definizione“ tenuta nell’ambito dello Spotlight Taiwan Project

Seminari su invito tenuti presso altre Università, Centri di Ricerca, Aziende, etc.

-luglio 2014 (Erlangen, Germania): partecipazione su invito al workshop internazionale “Taiwanizing the World? Positioning Taiwan: Participation – Integration - impacts”. Titolo dell’intervento: “Isolation and integration in the identity formation of Taiwan literature”
-aprile 2014 (Università Roma Tre): invito a tenere due conferenze dal titolo “Letteratura Taiwanese: una definizione" e "Invito alla lettura del modernismo taiwanese"

Altre attività scientifiche

-Reviewer per la rivista Archiv Orientalni (2014)
-Reviewer per Edizioni Ca’ Foscari (2015)
-Invito in qualità di discussant del panel di letteratura taiwanese al XII convegno della European Association of Taiwan Studies (Cracovia, aprile 2015)
-Organizzazione di conferenze all’interno dello Spotlight Taiwan Project del periodo di riferimento (Dafydd Fell, Valeria Zanier, David Wang, Tsai Chien-hsin, Li Ang, Ambasciatore Kao)
-Supervisione di tutte le altre attività incluse nello Spotlight Taiwan Project nel periodo di riferimento
-periodo di studio e ricerca presso la Fu-jen University di Taipei in qualità di visiting professor (agosto-settembre 2014)

Incarichi accademici e attività organizzative

-Responsabile scientifico dello Spotlight Taiwan Project, progetto finanziato del Ministero della Cultura della Repubblica di Cina (Taiwan)
-Componente del Comitato di ricerca (DSAAM)
-Componente del Collegio Didattico del corso di LM ITES
-Componente della Commissione Paritetica (Scuola SELISI)
-Referente per la valutazione accessi al corso di LM ITES
-Referente per gli stage di studio in Cina per il corso di LM ITES

Altre informazioni

La presente relazione riguarda solo lo scorcio temporale tra il 15 gennaio 2014 e la conclusione della mia fase come ricercatore universitario (31 agosto 2015), prima della mia chiamata come professore associato (1/9/2015). Nello scorcio temporale preso in esame da questa relazione è incluso un periodo di congedo per motivi di studio e ricerca dal 1° febbraio 2014 al 31 gennaio 2015.

Pubblicazioni in corso di stampa o in fase finale di lavorazione
- F. PASSI “The literary island: isolation and integration as key-elements in reading Taiwan literature”, in C. STORM, S. CORCUFF (a cura di), Taiwanizing the World? Positioning Taiwan: Participation – Integration – Impacts, London, Routledge, in pubblicazione nel 2016 (Articolo su libro)
- F. PASSI “Lao She”, “Letteratura femminile 1949-1976”, “Letteratura realista”, “Nushen di Guo Moruo”, “La scuola modernista o della nuova sensibilità” (5 schede per un totale di 14 cartelle), in M. CERESA (a cura di), Guida alla letteratura cinese. Parte II: dalle Sei Dinastie agli inizi del XXI secolo (titolo provvisorio), TORINO, Einaudi, in pubblicazione nel 2016

Numero di tesi seguite come relatore nel solo scorcio temporale interessato da questa relazione:
tesine triennali: 8
tesi magistrali: 5