MUNARO Nicola

Qualifica Ricercatore Universitario
Telefono 041 234 5737
E-mail munaro@unive.it
Fax 041 234 5706
Web www.unive.it/persone/munaro (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bembo

Dati relazione

Periodo di riferimento 01/11/2013 - 31/10/2016
Afferenza Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Ruolo Ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2013/2014DIALETTOLOGIA ITALIANALM062033.1
2013/2014LINGUISTICA GENERALE MOD. 1LT02403.23.1
2014/2015DIALETTOLOGIA ITALIANALM06203.23.2
2014/2015LINGUISTICA GENERALE MOD. 1LT02403.33.2
2015/2016DIALETTOLOGIA ITALIANALM06203.33.2
2015/2016LINGUISTICA GENERALE MOD. 1LT02403.33.2

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2013Corso di laurea1
2013Corso di laurea magistrale1
2015Corso di laurea1
2015Corso di laurea magistrale1

Finanziamenti

  • Progetto FIRB RBFR08KR5A_002

Ricerche sviluppate e in corso

  • FIRB
  • Focalizzatori
  • Frasi predicative senza verbo
  • Frasi ridotte epistemiche
  • Le interiezioni
  • Modal particles in Italian and German
  • Particelle frasali
  • Prosodia e sintassi: un database per un’interfaccia flessibile (PROSYNT)
  • Raddoppiamento del complementatore
  • Struttura interna degli elementi interrogativi

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Munaro, Nicola (2016), A diachronic approach to complementizer doubling in Italo-Romance and the notion of downward reanalysis in RGG. RIVISTA DI GRAMMATICA GENERATIVA, vol. 38, pp. 215-228 (ISSN 1122-4428) (Articolo su rivista)
  • Munaro, Nicola (2016), Il raddoppiamento del complementatore nelle varietà italo-romanze in prospettiva diacronica. in QUADERNI DI LAVORO ASIT, vol. 19, pp. 89-104 (ISSN 1828-2326) (Articolo su rivista)
  • Munaro, Nicola (2016), Verbless predicative structures across Romance in JOURNAL OF LINGUISTICS, vol. 52, pp. 609-637 (ISSN 0022-2267) (Articolo su rivista)
  • Munaro, Nicola (2016), Un caso di contatto linguistico tra sistemi grammaticali contigui: le strategie interrogative in competizione nei dialetti del Veneto orientale in Raffaella Bombi, Vincenzo Orioles, Lingue in contatto, Roma, Bulzoni, pp. 297-308, Convegno: Società di Linguistica Italiana, 25-27 settembre 2014 (ISBN 978-88-6897-029-1) (Articolo in Atti di convegno)
  • Munaro, Nicola (2015), Alcune ipotesi sulla struttura interna delle frasi ridotte epistemiche in M. Grazia Busà, Sara Gesuato, Lingue e Contesti, Padova, CLEUP, pp. 479-488 (ISBN 9788867870806) (Articolo su libro)
  • Francesca Del Gobbo; Nicola Munaro; Cecilia Poletto (2015), On sentential particles: a crosslinguistic study in S. Hancil, A. Haselow, M. Post, Final Particles, Berlino, Mouton De Gruyter, pp. 359-386 (ISBN 9783110375572) (Articolo su libro)
  • Hinterholzl, Roland; Munaro, Nicola (2015), On the interpretation of modal particles in non-assertive speech acts in German and Bellunese in Josef Bayer, Roland Hinterhoelzl, Andreas Trotzke, Discourse-oriented Syntax, Amsterdam/Philadelphia, John Benjamins Publishing Company, pp. 41-70 (ISBN 9789027257093) (Articolo su libro)
  • N. Munaro; C. Poletto (2014), Synchronic and diachronic clues on the internal structure of 'where' in Italo-Romance in P. Benincà, A. Ledgeway, N. Vincent, Diachrony and dialects, Oxford, Oxford University Press, pp. 279-300 (ISBN 9780198701781) (Articolo su libro)
  • Nicola Munaro; Cecilia Poletto (2013), Indizi interlinguistici sulla struttura interna dell'elemento interrogativo 'dove' nei dialetti italiani settentrionali in QUADERNI DI LAVORO ASIT, vol. 16, pp. 1-20 (ISSN 1828-2326) (Articolo su rivista)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Annali di Ca' Foscari. Serie Occidentale
Grammatica & Didattica
Quaderni di Lavoro ASIt
Rivista di Grammatica Generativa

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

L'attività scientifica svolta nel corso del triennio si è articolata nei seguenti ambiti di ricerca.

1. Un primo argomento di ricerca che ho continuato a sviluppare, in collaborazione con il collega Hinterhoelzl, è rappresentato dalla descrizione ed analisi delle proprietà distribuzionali ed interpretative delle particelle frasali attestate in numerosi dialetti italiani nord-orientali, la cui funzione è quella di esprimere la particolare prospettiva osservativa del parlante rispetto al contenuto proposizionale espresso; il lavoro è stato condotto in un'ottica prevalentemente comparativa confrontando queste particelle con quelle presenti in tedesco.

2. Ho sviluppato anche alcune ipotesi sulla struttura interna delle frasi ridotte che fungono in italiano standard da complemento di un predicato epistemico e, in particolare, sull'ordine relativo di soggetto e predicato e sulla possibilità di lessicalizzazione della copula in relazione al tipo di predicato presente; anche in questo caso è stata privilegiata una prospettiva comparativa sviluppando un confronto tra italiano, inglese e spagnolo.

3. Ho analizzato inoltre in diverse varietà italo-romanze il fenomeno del raddoppiamento del complementatore, consistente nella doppia realizzazione fonetica della congiunzione subordinante quando un costituente dislocato a sinistra occupa la posizione intermedia tra le due occorrenze; la ricerca è stata affrontata sia in una prospettiva di variazione sincronica che in un'ottica di evoluzione diacronica, avanzando un'ipotesi sull'articolazione funzionale della periferia sinistra della frase.

4. Ho infine tentato di fornire una descrizione delle proprietà distribuzionali ed interpretative delle interiezioni in alcuni dialetti emiliani ed in italiano standard, compatibilmente con le ipotesi correnti sulla articolazione strutturale della periferia sinistra, cercando di ricondurre le caratteristiche sintattiche delle diverse interiezioni alla posizione di generazione basica ed all'interazione con il movimento dell'intera frase associata.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

Relazioni su invito:

24-25 gennaio 2014: partecipazione al workshop 'Discourse particles: crosslinguistic perspectives' organizzato presso l’Università di Costanza, con presentazione di una relazione dal titolo “A comparative analysis of some modal particles in German and Bellunese” (in collaborazione con Roland Hinterhölzl);

20-22 giugno 2014: nell’ambito dell’8° Cambridge Italian Dialect Syntax-Morphology Meeting organizzato presso l’Università di Padova e l’Università di Venezia, partecipazione in qualità di discussant alla tavola rotonda 'Dialects and Diachrony';

19 giugno 2015: partecipazione alla XXI Giornata di Dialettologia organizzata presso l’Università di Padova, con presentazione di una relazione dal titolo: “Raddoppiamento del complementatore e struttura del topic field in italo-romanzo”;

8-9 ottobre 2015: partecipazione al 'Wh-doubling workshop' organizzato presso l’Università di Costanza, con presentazione di una relazione dal titolo “On wh-doubling in Northern Italian dialects” (in collaborazione con Cecilia Poletto).

Altre presentazioni:

25-27 settembre 2014: partecipazione al 48° Congresso Internazionale SLI organizzato presso l’Università di Udine, con presentazione di una relazione dal titolo “Un caso di contatto linguistico tra sistemi grammaticali contigui: le strategie interrogative in competizione nei dialetti del Veneto Orientale”;

26-28 febbraio 2015: partecipazione al 41° Incontro di Grammatica Generativa organizzato presso l’Università per Stranieri di Perugia, con presentazione di una relazione dal titolo “Complementizer doubling and clausal topics in Italo-Romance”;

24-25 giugno 2015: partecipazione al workshop 'Formal Approaches to Morpho-Syntactic Variation 2015' organizzato presso l’Università di Vitoria-Gasteiz, con presentazione di una relazione dal titolo “Complementizer doubling and the structure of the topic field in Italo-Romance”;

24-26 settembre 2015: partecipazione al convegno SinFonIJA 8 organizzato presso l’Università di Lubiana, con presentazione di una relazione dal titolo “Complementizer doubling and the structure of the topic field in Italo-Romance”;

4-6 luglio 2016: partecipazione all’11° Cambridge Italian Dialect Syntax-Morphology Meeting organizzato presso l’Università di Vienna, con presentazione di una relazione dal titolo “On the syntactic encoding of interjections: evidence from Emilian dialects and standard Italian”.

Altre attività scientifiche

Nel corso del triennio ho svolto attività di peer-review per le seguenti case editrici e riviste:
- Brill, John Benjamins, Oxford University Press.
- Annali di Ca’ Foscari, Grammatica & Didattica, Isogloss, Linguistica.

Ho svolto inoltre attività di abstract-reviewing per i seguenti convegni:
IGG 41, IGG 42, IGG 43, SLE 2014, SLE 2015, SLE 2016