BOZZA Silvia

Qualifica Ricercatrice Universitaria
Telefono 041 234 7429
E-mail silviab@unive.it
Fax 041 234 7444
Web www.unive.it/persone/silviab (scheda personale)
 http://www.dst.unive.it/~silvia/
Struttura Dipartimento di Economia
Sito web struttura: http://www.unive.it/dip.economia
Sede: San Giobbe
Struttura Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali"
Sito web struttura: http://www.unive.it/selisi
Sede: Treviso - Palazzo San Paolo

Dati relazione

Periodo di riferimento 02/02/2013 - 01/02/2016
Afferenza Dipartimento di Economia
Ruolo Ricercatori universitari

Attività didattica

A.A.InsegnamentoCodice Voto (max 4)Voto medio area (max 4)
2012/2013STATISTICAET00603.33.1
2013/2014STATISTICAET00602.73
2014/2015STATISTICAET00602.93

Tesi

Anno solareTipologiaTesi RelatoreTesi Correlatore
2013Corso di laurea3
2014Corso di laurea1
2014Corso di laurea magistrale2
2015Corso di laurea9

Ricerche sviluppate e in corso

  • Analisi statistica bayesiana in problemi di classificazione
  • Metodi di decisione con applicazioni in ambito forense
  • Modelli multilevel per la gestione di dati complessi
  • Reti Bayesiane per dati ad elevata dimensionalità

Pubblicazioni realizzate nel triennio

  • Biedermann, A; Bozza, S; Taroni, F (2015), Prediction in forensic science: a critical examination of common understandings in FRONTIERS IN PSYCHOLOGY, vol. 6, pp. 1-4 (ISSN 1664-1078) (Articolo su rivista)
  • Bozza, S (2015), Discussion on the paper by Cowell, Graversen, Lauritzen and Mortera (Analysis of forensic DNA mixtures with artefacts) in JOURNAL OF THE ROYAL STATISTICAL SOCIETY. SERIES C, APPLIED STATISTICS, vol. 64, pp. 38-38 (ISSN 1467-9876) (Recensione in rivista)
  • Bozza, S (2015), Probability Calculus, Pitfalls of Intuition and Judicial Errors in Bozza Silvia, Imagine Math 3. Between Culture and Mathematics, Emmer M, pp. 263-269 (ISBN 978-3-319-01230-8) (Articolo su libro)
  • F. Taroni; A. Biedermann; S. Bozza; P. Garbolino; C. Aitken (2014), Bayesian networks for probabilistic inference and decision analysis in forensic science , Chichester, John Wiley & Sons, Ltd (ISBN 9780470979730) (Monografia o trattato scientifico)
  • F. Taroni; R. Marquis; M. Schmittbuhl; A. Biedermann; A. Thiéry; S. Bozza (2014), Bayes factor for investigative assessment of selected handwriting features in FORENSIC SCIENCE INTERNATIONAL, vol. 242, pp. 266-273 (ISSN 0379-0738) (Articolo su rivista)
  • S. Bozza; J. Broséus; P. Esseiva; F. Taroni (2014), Bayesian classification criterion for forensic multivariate data in FORENSIC SCIENCE INTERNATIONAL, vol. 244, pp. 295-301 (ISSN 0379-0738) (Articolo su rivista)
  • S. Gittelson; A. Biedermann; S. Bozza; F. Taroni (2014), Decision analysis for the genotype designation in low-template-DNA profiles in FORENSIC SCIENCE INTERNATIONAL: GENETICS, vol. 9, pp. 118-133 (ISSN 1872-4973) (Articolo su rivista)
  • Taroni F; Biedermann A; Bozza S; Vuille J; Augsburger M (2014), Toxic substances in blood: an analysis of current recommendations under a Bayesian (decision) approach in LAW, PROBABILITY & RISK, vol. 13, pp. 27-45 (ISSN 1470-8396) (Articolo su rivista)
  • GITTELSON S.; BOZZA S.; BIEDERMANN A.; TARONI F. (2013), Decision-theoretic reflections on processing a fingermark in FORENSIC SCIENCE INTERNATIONAL, vol. 226, pp. 42-47 (ISSN 0379-0738) (Articolo su rivista)
  • GITTELSON S.; BIEDERMANN A.; BOZZA S.; TARONI F. (2013), Modeling the Forensic Two-Trace Problem with Bayesian Networks in ARTIFICIAL INTELLIGENCE AND LAW, vol. 20, pp. 221-252 (ISSN 0924-8463) (Articolo su rivista)
  • S. Bozza; Taroni F.; Biedermann A. (2013), How to assess the number of contributors to a DNA mixture: a Bayesian approach , Sco2013 Politecnico di Milano, Milano, Poliscript 2013 - Politecnico di Milano, Convegno: SCo.2013 Complex Data Modelling and Computationally Intensive Statistical Methods for Estimation and Prediction, 9-12 settembre 2013 (ISBN 9788864930190) (Articolo in Atti di convegno)

Descrizione dell'attività di ricerca svolta nel triennio e gli obiettivi futuri

L'attività di ricerca del triennio si è indirizzata su temi di statistica bayesiana, modelli multilevel e teoria elle decisioni con applicazioni di interesse per le scienze forensi.

Un primo tema di ricerca è legato alla gestione di dati complessi caratterizzati da un numero elevato di variabili, da una struttura di dipendenza complessa con molteplici livelli di variabilità, e senza quelle caratteristiche di regolarità che rendano verosimile l'assunzione di modelli parametrici standard. Prendiamo ad esempio il settore delle perizie calligrafiche, dove i caratteri manoscritti si prestano ad essere descritti da più variabili (ad esempio la lunghezza, il numero dei pixel), e dove i dati a disposizione dei laboratori forensi suggeriscono modelli multilevel con una struttura gerarchica che tenga conto della variabilità caratterizzante ciascuno scrittore (within-writer variability) e scrittori diversi (between-writer variability). L'indisponibilità di soluzioni analitiche che consentano di calcolare la verosimiglianza marginale sotto le due ipotesi di interesse (tipicamente l'ipotesi dell'accusa e della difesa), richiede la ricerca di soluzioni di tipo numerico.

Un secondo filone di ricerca ha come oggetto la teoria delle decisioni. Qualunque sia il contesto di interesse, un approccio formale può contribuire a chiarire gli elementi del processo decisionale e a combinarli in modo coerente al fine di decidere in condizioni di incertezza. Alcuni lavori aventi come oggetto questa tematica sono in corso di pubblicazione.

Un terzo tema di interesse è rappresentato dalle Reti Bayesiane. Questi strumenti sono stati oggetto di grande attenzione negli ultimi anni, a causa della crescente complessità che caratterizza gli scenari di interesse e a fronte della quale le Reti Bayesiane offrono una soluzione ottimale per la rappresentazione e gestione dell'incertezza (ne sono un esempio le Reti Bayesiane di tipo 'Object Oriented'). La monografia 'Bayesian networks for probabilistic inference and decision analysis in forensic science', pubblicata da Wiley nel 2014, presenta applicazioni ed esempi di interesse per i praticanti delle scienze forensi.

Infine, un ultimo filone di ricerca ha come oggetto la gestione dell'incertezza che inevitabilmente caratterizza la valutazione dell'evidenza scientifica. L'uso del Bayes Factor come metrica per misurare il valore probatorio dell'evidenza scientifica è fortemente supportato da standard operativi in diverse discipline forensi. Tuttavia, non esiste un consenso circa la modalità con cui debba o possa essere presentato alla corte. La scarsità di informazioni, la sensitività rispetto alla scelta delle distribuzioni a priori, l'implementazione di tecniche di tipo numerico, sono solo alcune delle possibili fonti di incertezza che possono rendere problematica l'attribuzione del valore dell'evidenza e la sua difesa in fase dibattimentale. Aluni lavori aventi come oggetto questa tematica sono in corso di pubblicazione. Inoltre, una monografia è stata iniziata nell'anno in corso.


I prodotti della ricerca sono stati presentati in occasione di diversi convegni internazionali (l'elenco delle presentazioni si trova nella sezione 'Altre informazioni').

Altri prodotti scientifici

Bozza S (to appear) The value of scientific evidence for forensic multivariate data. To appear in Statistical Methods & Applications.

Biedermann A, Bozza S, Taroni F (to appear) Framing the debate: a question of probability, not of likelihood ratio. To appear in Science & Justice.

Biedermann A, Bozza S, Taroni F (2016) The decisionalization of individualization. Forensic Science International 266, 29-38.

Taroni F, Bozza S, Biedermann A (2016) Dismissal of the illusion of uncertainty in the assissent of a likelihood ratio. Law, Probability & Risk 15, 1-16.

Taroni F, Bozza S, Biedermann A (2016) Rejoinder (Dismissal of the illusion of uncertainty in the assissent of a likelihood ratio). Law, Probability & Risk 15, 31-34.

Taroni F, Biedermann A, Bozza S (2016) Statistical hypothesis testing and common misinterpretations: should we abandon p-value in forensic science applications? Forensic Science International 259, e32-e36.

Relazioni invitate presso convegni o workshops

'How to assess the number of contributions to a DNA mixture: a Bayesian approach'. SCo 2013, Politecnico di Milano, 9-11 settembre 2013

Altre attività scientifiche

Referee per Forensic Science International, MAF12 (Mathematical and Statistical Methods for Actuarial Sciences and Finance , 5th international conference)

Altre attività didattiche

STATISTICAL DATA ANALYSIS (M.Sc in Forensic Science, The University of Lausanne)
STATISTICS: REFRESHER COURSE (Master IMEF, Ca' Foscari)
STATISTICA E METODOLOGIA DELLA RICERCA (IUSVE, Instituto Universitario Salesiani Venezia)

Incarichi accademici e attività organizzative

Membro del Comitato Ricerca (Dipartimento di Economia)

Attività e incarichi esterni

Consulenza statistica (analisi ed elaborazione dati) per Studio Legale Associato Garbisi-Rampinelli.

Altre informazioni

TESI DI DOTTORATO - ESPERTO ESTERNO
1) Thiéry A: Développement d'un processus de quantification et d'évaluation de caractères manuscrits. Université de Lausanne, November 20, 2014.
2) Gittelson S: How to make rational decisions: Bayesian networks and decision theory in forensic science. The University of Lausanne, August 26, 2013.

PRESENTAZIONI A CONVEGNI
1) ICFIS 2014. Bozza S, Taroni F, Marquis R: A Bayesian multilevel model for the evaluation of multivariate scientific findings. University of Leiden, August 19-22, 2014.

2) SCO2013. Bozza S, Taroni F, Biedermann A: How to assess the number of contributors to a DNA mixture: a Bayesian approach (invited). Politecnico Milano, September 9-11, 2013.

3) Measurement Science and Standards in Forensic Handwriting Analysis Conference. Marquis R, Bozza S, Schmittbuhl M, Taroni F, Thiéry A: Handwriting evidence evaluation based on the shape of characters. June 4-5, 2013, National Institute of Standards and Technology (NIST) Campus in Gaithersburg, Maryland.

4) Matematica e Cultura 2013. Bozza S: Probabilità, trappole dell'intuizione ed errori giudiziari. Venezia, 22-24 marzo 2013.