BAMPI Massimiliano

Qualifica Professore Associato
Telefono 041 234 5747
E-mail massimiliano.bampi@unive.it
massbam@tin.it
Fax 041 234 5706
Web www.unive.it/persone/massimiliano.bampi (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Sede: Ca' Bembo
Research team Creative arts, cultural heritage and digital humanities
Incarichi Delegato del Dipartimento per la Ricerca

Nato a Trento il 30 maggio 1975.

Nel dicembre 1999 consegue la laurea in lingue e letterature straniere presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Trento con una tesi in filologia germanica dal titolo: "Il Valentin unde Namelos fra traduzione e riscrittura".
Nel luglio 2004 consegue il titolo di dottore di ricerca in Filologia e Linguistica Germanica presso l'Università degli Studi di Siena (sede di Arezzo) discutendo una tesi dal titolo "La ricezione svedese dei Septem Sapientes alla luce delle teorie dei Translation Studies" (Relatore: Prof. F.D. Raschellà).

Dal 1 gennaio 2004 è ricercatore di Filologia Germanica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere.

Interessi di ricerca:

La sua attività di ricerca riguarda prevalentemente la produzione letteraria relativa all'area nordica occidentale (antico islandese) e orientale (antico svedese) nel Medioevo. In particolare, si occupa del genere delle cosiddette Saghe del Tempo Antico (fornaldarsögur) islandesi e del ruolo svolto dalla traduzione nell'ambito dello sviluppo della letteratura svedese medievale. Nei suoi studi si è inoltre occupato dell'attualizzazione del testo medievale, con particolare riferimento alla ricezione della letteratura nordica medievale nelle letterature scandinave moderne e contemporanee. Attualmente sta lavorando all'edizione della Gautreks saga islandese.

E' membro dell'Associazione Italiana di Filologia Germanica (AIFG) e della Svenska Fornskriftsällskapet.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.