MARTINUZZI Paola

Qualifica Cultrice della materia
Telefono 041 234 7849
E-mail paolam@unive.it
Web www.unive.it/persone/paolam (scheda personale)
Struttura Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati
Sito web struttura: http://www.unive.it/dslcc
Research team Creative arts, cultural heritage and digital humanities
Research team Cross cultural and area studies

Paola Martinuzzi ha conseguito l'Abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore associato nel settore concorsuale 10/H1 (Lingua, Letteratura e Cultura Francese, Bando 2012).
Si è laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università Ca' Foscari di Venezia, con tesi in storia del teatro e dello spettacolo, ha frequentato corsi di materia teatrale dell’Università Paris X-Nanterre (Histoire de la mise en scène, Analyses dramaturgiques, Danse contemporaine).
Ha conseguito il ruolo per Lingua Francese nella Scuola Secondaria, in concorso ordinario, nel 2001.
È dottore di ricerca in Filologia Moderna (18° ciclo, Università Ca' Foscari, 2006). La sua tesi è stata pubblicata nella Collana del Dipartimento di Studi Europei e Postcoloniali dell’Università Ca’ Foscari. Cultrice della materia per Letteratura Francese, tutor, relatrice e correlatrice alle lauree in letteratura francese, assegnista di ricerca del Dipartimento di Storia delle Arti e Conservazione dei Beni artistici nel 2007, 2008, del Dipartimento di Studi Europei e Postcoloniali nel 2010 e del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali comparati nel 2013-14 e titolare di assegno "senior" nel 2015-16, svolge un progetto di studio sul teatro francese del Settecento e partecipa al PRIN 2010-11 (Costituzione del corpus del teatro del Rinascimento), nell'Unità veneziana coordinata da Magda Campanini.  È professore a contratto per Lingua Francese dal 2007 al 2013 e per Storia del teatro e dello spettacolo, nel 2008-09 (Università Ca’ Foscari di Venezia).

Selezionata per il Séminaire International des jeunes dix-huitiémistes, Montpellier, 2007, il suo contributo è stato stampato dall’editore Champion (settembre 2012). Ha preso parte al Convegno internazionale Restitution et création dans la remise en spectacle des oeuvres des XVIIe et XVIIIe siècles (Versailles-Nantes, maggio 2008). Ha fatto parte del Gruppo di Ricerca Figure del Cosmopolitismo nelle letterature europee (1700-1830) (Associazione Sigismondo Malatesta, 2008-2010) e partecipato ai Convegni Voci e anime, corpi e scritture (Venezia, ottobre 2008), Gabriele d’Annunzio, Léon Bakst e i Balletti Russi di Sergej Diaghilev (Roma, marzo 2010). Ha partecipato al Convegno tenuto a Bologna dalla Consulta Universitaria del Teatro (maggio 2012) con un suo studio («Dissacrazioni e nuove figurazioni nei ballets-pantomimes della prima metà del Settecento»).
Ha partecipato al Convegno Internazionale Rousseau a Venezia e nella cultura italiana del secondo Settecento, organizzato dalle Università Ca’ Foscari, Paris-3, Ginevra (Venezia, novembre 2012); ed è fra i selezionati per la partecipazione al Convegno Internazionale La danse française et son rayonnement (1600-1800): Nouvelles sources, nouvelles perspectives (ACRAS, CMBV, Versailles, dicembre 2012).  Ha preso parte al Convegno Internazionale Dramaturgies vagabondes, migrations romanesque: écritures en dialogue (XVIe-XVIIe siècles), nell'ambito del PRIN 2010-2011 (Venezia, novembre 2014).

Partecipa al Gruppo di Ricerca sul Seicento nel progetto inter-università Il piacere del male. Le rappresentazioni letterarie di un'antinomia morale (Associazione Sigismondo Malatesta), 2012-2014. 
Collabora con l’Association pour un Centre de Recherche sur les Arts du Spectacle aux XVIIe et XVIIIe siècles (Villereau, France), per la quale ha contribuito alla riedizione del trattato L’arte de’ cenni di Giovanni Bonifacio (1616). È fra i collaboratori del Centre d’Études des théâtres de la Foire et de la Comédie Italienne dell’Università di Nantes. 
Dal 1997 al 2009, ha attivamente collaborato al quadrimestrale di drammaturgia “Ariel” (Bulzoni, Roma); di questa rivista ha condotto la rubrica saggistica “La danza e la scena” e ha fatto parte del comitato di redazione. È referee per la Rivista "Studi Francesi". Pubblica saggi ed articoli in riviste italiane e all’estero.

Le informazioni riportate sono state caricate sul sito dell'Università Ca' Foscari Venezia direttamente dall'utente a cui si riferisce la pagina. La correttezza e veridicità delle informazioni pubblicate sono di esclusiva responsabilità del singolo utente.