Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 18/19, 01/2012 - Ipotesi per una lettura femminista della storia europea degli anni '20 e '30 > Finestra sul presente - Nord Africa > J. Guardi, Politiche del corpo e diritti delle donne nel mondo arabo
23/11 fermo Esse3

J. Guardi, Politiche del corpo e diritti delle donne nel mondo arabo

In this article I challenge the role Arab women have had, and still have, in the so-called “Arab Spring”. Starting from an historical perspective I examine whether the political change in the Arab world will correspond to a real change in the role of woman.

In questo saggio l'autrice discute il ruolo che hanno avuto, e che tuttora hanno, le donne nella cosiddetta “primavera araba”. Partendo da una prospettiva storica, l'autrice si chiede se al mutamento politico nel mondo arabo corrisponderà un mutamento reale nel ruolo della donna.


19_Guardi.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 190090 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 13/01/2012 da Rivista DEP