Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 20, 07/2012 - Ecofemminismo > Ricerche > E. Donini, Donne, ambiente, etica delle relazioni. Prospettive femministe su economia e ecologia

E. Donini, Donne, ambiente, etica delle relazioni. Prospettive femministe su economia e ecologia

What space is there today for the “awareness of the limit” that decades ago drove the international women’s movement to radical criticism of endless economic development, guided by the dynamics of relentless, sure scientific and technological progress? These are some of the issues I wish to discuss in the current context of a crisis and a dominant discourse that evokes “growth” as a guiding value.

Quali sono oggi gli spazi per quella “coscienza del limite” che decenni or sono alimentava nel movimento mondiale delle donne una capacità diffusa di critica radicale di uno sviluppo economico senza fine, guidato dalle dinamiche di un progresso scientifico e tecnologico inarrestabile e certo? Sono alcune delle questioni che intendo porre nell'attuale situazione in cui la “crescita” è invocata come valore-guida.


2_Donini_Ecofemminismo.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 443170 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 26/07/2012 da Rivista DEP