Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 21, 01/2013 - Miscellaneo > Documenti > Londra, 1919-1920. La propaganda contro il blocco navale, a cura di B. Bianchi
23/11 fermo Esse3

Londra, 1919-1920. La propaganda contro il blocco navale, a cura di B. Bianchi

The pamphlets What the Army Thinks of the Blockade e Shall the Babies Starve? were published by the Fight the Famine Council in 1919 and 1920. They condemn the “starvation blockade”, a policy, perceived as a crime against humanity and, above all, against childhood.

Gli opuscoli What the Army Thinks of the Blockade e Shall the Babies Starve? che qui appaiono per la prima volta in traduzione italiana, furono pubblicati nel 1919 e nel 1920 a cura del Fight the Famine Council. In essi si condanna la strategia del blocco navale, considerata un crimine contro l'umanità e soprattutto contro l'infanzia.


8_Propaganda.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 1387114 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 14/01/2013 da Rivista DEP