Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 24, 02/2014 - Miscellaneo > Una finestra sul presente > Luca Jourdan, Le radici della violenza nella Repubblica Democratica del Congo
23/11 fermo Esse3

Luca Jourdan, Le radici della violenza nella Repubblica Democratica del Congo

This article aims at shedding light on the etiology of the war in the Democratic Republic of Congo through a historical and anthropological approach. Going back to the colonial past, it analyses factors which destroyed the social fabric in East Congo, where army enrollment has become a way to escape social exclusion for young people and children.

Questo articolo mira a mettere in luce l'eziologia della guerra nella Repubblica Democratica del Congo attraverso un approccio storico e antropologico. Tornando al passato coloniale, esso analizza i fattori che hanno distrutto il tessuto sociale nel Congo orientale, dove arruolarsi nell’esercito è diventato per giovani e bambini un modo per sfuggire all'esclusione sociale.


09_Jourdan.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 518418 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 02/02/2014 da Rivista DEP