Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 30, 02/2016 - Numero miscellaneo > Finestra sul presente

Finestra sul presente

Una finestra sul presente: Colombia (a cura di Francesca Casafina)

Mesa de Trabajo “Mujeres y conflicto armado”: XII Informe sobre la violencia sociopolítica contra mujeres, jóvenes y niñas en Colombia. Violencia sexual en el marco del conflicto armado (a cura di Francesca Casafina)

File Adobe Acrobat

Simona Fraudatario, La Colombia in bilico tra accordi di pace e continue violazioni dei diritti umani

This essay aims to briefly review some of the most significant stages of the Colombian armed conflict to understand the depp roots of the phenomenon of violence in Colombia. Though the problem of narcotraffic activities has become one of the defining features of the Colombian armed conflict, its origins are much more complex, and relate to deep rooted-political divisions and inequality.

Il saggio si propone di ricostruire brevemente le fasi più significative del conflitto armato colombiano per comprendere le radici profonde del fenomeno della violenza in quel paese. Benché il problema delle attività di narcotraffico siano considerate le caratteristiche determinanti del conflitto armato, le sue origini sono assai più complesse e fanno riferimento alle ineguaglianze e a divisioni politiche molto radicate.

File Adobe Acrobat

Francesca Casafina, Estrattivismo e violenze contro il “corpo-territorio” delle donne. Alcune considerazioni

The essay aims to provide a brief overview of some of the consequences of extractivism in Colombia from a gender perspective. The extractive trend has contributed to redefine the dynamics of violence in Colombia, with effects on the civilian population and particularly on rural women of indigenous and afro-colombian communities. This has meant a significant increase in social conflict and the emergence of resistance movements against this devastating economic model. These movements involve a great number of women and new political practices with an high potential to enlarge the horizons of feminist theory and analysis.

Il saggio intende offrire un breve quadro di alcune conseguenze dell’estrattivismo in Colombia da una prospettiva di genere. Lo sviluppo delle attività estrattive ha contribuito a ridefinire le dinamiche della violenza in Colombia con conseguenze sulla popolazione civile e in particolare sulle contadine indigene e delle comunità afro-colombiane. Ciò ha significato un notevole aumento dei conflitti sociali e l’emergere di movimenti di resistenza contro un modello economico tanto devastante. Questi movimenti coinvolgono un gran numero di donne e comportano pratiche politiche capaci di ampliare gli orizzonti della teoria e dell’analisi femminista.

File Adobe Acrobat

Codacop-Corporación de Apoyo a Comunidades Populares, La industria minera energética en Colombia: otras perspectivas desde las mujeres

This essay is the result of field research carried out in Colombia by indigenous women, and rural and urban women who live in areas affected by mining projects. The study was conducted in 2014 by the Colombian NGO CODACOP (Corporación de Apoyo Comunidades Populares) with the support of the Catholic Aid Agency for England and Wales (CAFOD) and in collaboration with the Secretariado de Pastoral Social de la Conferencia Episcopal de Colombia.

Il saggio è il risultato di una ricerca sul campo condotta in Colombia da donne indigene che vivono in aree rurali e urbane toccate dai progetti minerari. Lo studio è stato effettuato nel 2014 dalla NGO colombiana CODACOP (Corporación de Apoyo Comunidades Populares) con il sostegno della Catholic Aid Agency for England and Wales (CAFOD) e in collaborazione con il Secretariado de Pastoral Social de la Conferencia Episcopal de Colombia.

File Adobe Acrobat

Natalia Ruiz Morato, La miniera aurífera en Colombia come fuente de la injusticia multidimensional

The aim of this socio-legal study is the description of the multidimensional injustice through the identification of new criminalities emerging in recent years in gold mining in Colombia. The study confirmed that new criminalities in gold mining arise from the following variables: the neo-extractivism in Latin America, the rising price of gold internationally coupled with structural problems that foster social inequality and poverty.

Lo scopo di questo studio socio-legale è quello di descrivere le molteplici ingiustizie attraverso l’identificazione di nuove criminalità emerse in anni recenti e legatte all’estrazione dell’oro. Lo studio ha confermato che esse derivano dalle seguenti variabili: il neoestrattivismo nell’America Latina, l’aumento del prezzo dell’oro a livello internazionale accompagnato da problemi strutturali che aggravano ineguaglainza e povertà.

File Adobe Acrobat

Vilma Almendra, Colombia: entre el patriarcado extractivista y la Madre Vida

The purpose of this essay is to provide an introduction to several aspects of mining aggression and resistance against exploitation in the southwestern department of Cauca, Colombia. Especially how the extractive activity affects women, their bodies and their life. Indeed Cauca is among the most affected by a strong presence of mining projects, illegal mining and struggles for land. The different sections of the essay show differents areas and experiences to recognize the challenges of colombian communities and their struggles to defend the Mother Earth and the Life.

Lo scopo del saggio è quello illustrare i numerosi aspetti dell’aggressione mineraria e della resistenza allo sfruttamento nella regione sudoccidentale di Cauca, in Colombia. In particolare come l’attività estrattiva tocchi le donne, i loro corpi, la loro vita. Cauca è tra le regioni in cui la presenza di progetti minerari è maggiore, così come le attività minerarie illegali e i conflitti per la terra. Le sezioni che compongono il saggio trattano di diverse aree ed esperienze al fine di comprendere le diverse sfide che le comunità colombiane devono affrontare e la loro lotta per difendere la Madre Terra e la Vita.

File Adobe Acrobat

Femminismi da Abya Yala. Critica alla colonizzazione discorsiva dei femminismi occidentali. Un colloquio con Yuderkis Espinosa Miñoso (a cura di Francesca Casafina)

File Adobe Acrobat

Proposte di lettura (a cura di Francesca Casafina)

File Adobe Acrobat

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 19/02/2016 da Area Didattica e Servizi Stud.