Home > Ateneo > Organizzazione > Strutture > Dipartimenti precedenti > Dipartimento di Studi sull'Asia Orientale > Studi sull'Asia Orientale: Ricerca > Attività editoriali > Studi sull'Asia Orientale Collane editoriali > Mille Gru > Racconti della pioggia di primavera

Racconti della pioggia di primavera

Ueda Akinari, Racconti della pioggia di primavera

a cura di Maria Teresa Orsi

Venezia: Marsilio, 1992
Letteratura Universale Marsilio, serie "Mille Gru", pp. 228


Ultimo lavoro di Ueda Akinari (1734-1809), composto nel 1808 e rimasto a lungo sconosciuto al pubblico, è stato ricostruito nella sua versione completa solo nel 1952.

I dieci racconti di varia lunghezza che lo compongono spaziano dalla riproposta di eventi storici, a brani satirici e umoristici, a libere elaborazioni di storie e tradizioni già esistenti, a brevi saggi che offrono occasione all'autore di far ricorso alle proprie conoscenze di studioso e filologo.

Un itinerario vario e complesso, quindi, che permette di ripercorrere i tentativi dello scrittore alla ricerca di una sua "Via" del romanzo. Allo stesso tempo è possibile enucleare la filosofia di vita di Akinari, il suo rifiuto di ogni forma di ipocrisia e di arrivismo, il suo gusto per la polemica, la simpatia verso personaggi emarginati, ribelli, eccentrici nei quali visibilmente si identificava. In conclusione, il suo rifiuto di una società troppo strutturata e conformista, come era quella in cui viveva.

 

Titolo originale: Harusame monogatari.

 

Maria Teresa Orsi insegna letteratura giapponese presso l'Università di Roma "La Sapienza".

© Ca'Foscari 2014

Ultima modifica: 12/04/2006 da System Administrators