Home > Ateneo > InFoscari > Sommario > Per gli studenti > Lavorare in ambito storico-artistico: accordo tra Università e Musei Civici
20/07 fermo Esse3

Lavorare in ambito storico-artistico: accordo tra Università e Musei Civici

23/06/2016

Da poco siglato un accordo triennale tra la Fondazione Musei Civici e le Università veneziane, Ca’ Foscari e Iuav, per sviluppare insieme progetti di ricerca e formazione volti a trasferire specifiche competenze scientifiche in ambito storico-artistico. Studenti e giovani laureati potranno intraprendere percorsi di Apprendistato di alta formazione e di ricerca in ambito museale

Al contempo viene data ai partecipanti l’opportunità di acquisire, anche attraverso la formazione on the job, le competenze necessarie all’inserimento qualificato nel mercato del lavoro.

L’accordo rientra nell’ambito della “Dichiarazione di Venezia per la Collaborazione nella Ricerca”, siglata tra Enti di ricerca e formazione e Istituzioni universitarie del territorio veneziano in occasione dell’UNESCO World Science Day 2011, nata con l’intento di promuovere la ricerca scientifica in un clima di fattiva collaborazione, in accordo con i principi della libera circolazione delle persone e delle idee.
La Fondazione MUVE intende infatti promuovere lo strumento dell’Apprendistato di Ricerca per implementare l’attività di ricerca, studio e valorizzazione delle proprie collezioni e formare dunque i giovani alle professioni museali.

Nello specifico,  nell’ambito di un ampio e strutturato progetto pluriennale di inventariazione del patrimonio del Comune di Venezia - custodito presso le sue sedi ed i suoi depositi - la Fondazione MUVE sta già avviando cinque percorsi di apprendistato, della durata di 12 mesi, rivolti a giovani laureati dell'Università Iuav di Venezia e dell'Università Ca’ Foscari Venezia.

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 23/06/2016 da Ufficio Comunicazione