Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 4, 03/2006 - Donne in fuga dalla guerra > Ricerche > F. Martinelli, Le donne ebree nella Resistenza europea

F. Martinelli, Le donne ebree nella Resistenza europea

Il ruolo delle donne nella Resistenza europea durante la seconda guerra mondiale è stato normalmente confinato alla sfera privata, mentre quello degli uomini è stato considerato un ruolo eroico e patriottico. Le azioni degli uomini, infatti, ebbero una più vasta risonanza, mentre quelle delle donne si svolsero dietro le quinte. Il saggio si propone di dimostrare che le donne ebree nella Resistenza ebbero un ruolo attivo, all'interno e al di fuori dei ghetti; esse offrirono aiuto ai combattenti procurando loro cibo, riparo e documenti. Esse, inoltre, si opposero al nazismo nascondendo i propri bambini, rallentando il lavoro nelle fabbriche e costruendo una rete di solidarietà tra loro.

The role of the women in the Resistance during the Second World War has usually been considered a private one, while that of men has been considered a role of patriotic heroes. This can easily be explained since the women worked behind the scenes and the men performed the more glorious actions which had wider resonance. This paper, however, aims to show that the women in the Resistance played a crucial active role both within and outside the ghettoes – giving logistic support, providing food, lodging and documents for the fighters. They also fought the Nazis in a more subtle and apparently passive way by hiding their children, slowing down operations in the factories and keeping up a network of solidarity among themselves.


3_Le_donne_ebree_nella_resistenza.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 127572 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


3_Le_donne_ebree.rtf

Documento Rich Text Format
Tipo File: Documento Rich Text Format
Dimensione: 574464 Byte

Documento Rich Text Format.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer una applicazione in grado di visualizzare i file RTF. Nei sistemi Windows e Macintosh si può usare l'applicazione Microsoft Word , nei sistemi linux, si può utilizzare OpenOffice o StarOffice.

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


3_Le_donne_ebree_nella_resistenz.zip

Archivio ZIP
Tipo File: Archivio ZIP
Dimensione: 122523 Byte

Archivio Zip.

Questo file è un archivio, cioè un file che contiene altri file compressi. Per visualizzare i file contenuti è necessario salvare il file sul proprio computer e quindi aprirlo utilizzando una applicazione in grado di decomprimere i file zip.

  • Nei sistiemi windows è possibile utilizzare WinZip scaricabile da http://www.winzip.com
  • Nei sistemi linux utilizzare il comando: unzip file.zip

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 14/06/2009 da Rivista DEP