Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 5/6, 12/2006 - Diritti individuali e stato di eccezione > Documenti > Jeremiah Evarts e i diritti delle nazioni indiane (a cura di B. Bianchi)

Jeremiah Evarts e i diritti delle nazioni indiane (a cura di B. Bianchi)

Viene qui proposto in traduzione italiana uno dei 24 saggi di cui si compone l'opera di Jeremiah Evarts: Essays on the Present Crisis in the Conditions of the American Indians, noti come "The William Penn Essays" (1829). L'opera di Evarts, giurista, filantropo, riformatore, membro attivo della American Bible Society e segretario dell'American Board of Commissioners for Foreign Missions, volta a dimostrare da un punto di vista giuridico la legittimità dell'indipendenza delle nazioni indiane, ebbe una vastissima risonanza e divenne un punto di riferimento fondamentale della campagna contro il trasferimento forzato dei Cherokee. L'introduzione al documento ricostruisce il contesto di quella campagna mettendo in rilievo il ruolo delle donne e degli antischiavisti.


13_Evarts.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 306585 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


13_Evarts.rtf

Documento Rich Text Format
Tipo File: Documento Rich Text Format
Dimensione: 3645880 Byte

Documento Rich Text Format.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer una applicazione in grado di visualizzare i file RTF. Nei sistemi Windows e Macintosh si può usare l'applicazione Microsoft Word , nei sistemi linux, si può utilizzare OpenOffice o StarOffice.

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


13_Evarts.zip

Archivio ZIP
Tipo File: Archivio ZIP
Dimensione: 294015 Byte

Archivio Zip.

Questo file è un archivio, cioè un file che contiene altri file compressi. Per visualizzare i file contenuti è necessario salvare il file sul proprio computer e quindi aprirlo utilizzando una applicazione in grado di decomprimere i file zip.

  • Nei sistiemi windows è possibile utilizzare WinZip scaricabile da http://www.winzip.com
  • Nei sistemi linux utilizzare il comando: unzip file.zip

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 08/01/2009 da Rivista DEP