Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 7, 07/2007 - Internamenti e deportazioni femminili tra storia e memoria > Documenti > Il memoriale di Nina Loss. Agosto 1916 (a cura di M. Ermacora)

Il memoriale di Nina Loss. Agosto 1916 (a cura di M. Ermacora)

L'occupazione dei territori ex-austriaci da parte delle truppe italiane dopo il maggio del 1915 fu accompagnata da una severa politica di internamenti motivati da esigenze di carattere politico e militare. Il documento che proponiamo è il memoriale che Nina Loss, giovane donna di Canal San Bovo (Trentino orientale), inviò nell'agosto del 1916 alle autorità militari italiane per ottenere il rimpatrio da Alessandria, dove era stata internata. Nina rivendica la propria innocenza e denuncia l'operato delle truppe italiane nei territori occupati.  

 

The occupation of former Austrian territories by Italian troops after May 1915 was accompanied by a rigid policy of internments justified by military needs and by the intention of integrating the new territories into the Italian State. We present here a document conserved at the Central State-Archive in Rome, which is the memorial that Nina Loss, a young woman from Canal San Bovo (Eastern Trentino), sent in August 1916 to the Italian military authorities to request her repatriation from Alessandria, where she had been interned. Nina proclaims her innocence and denounces the behaviour of the Italian troops in the occupied territories.

 


Loss.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 40360 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Loss.rtf

Documento Rich Text Format
Tipo File: Documento Rich Text Format
Dimensione: 3575759 Byte

Documento Rich Text Format.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer una applicazione in grado di visualizzare i file RTF. Nei sistemi Windows e Macintosh si può usare l'applicazione Microsoft Word , nei sistemi linux, si può utilizzare OpenOffice o StarOffice.

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Loss.zip

Archivio ZIP
Tipo File: Archivio ZIP
Dimensione: 33131 Byte

Archivio Zip.

Questo file è un archivio, cioè un file che contiene altri file compressi. Per visualizzare i file contenuti è necessario salvare il file sul proprio computer e quindi aprirlo utilizzando una applicazione in grado di decomprimere i file zip.

  • Nei sistiemi windows è possibile utilizzare WinZip scaricabile da http://www.winzip.com
  • Nei sistemi linux utilizzare il comando: unzip file.zip

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 10/07/2007 da Rivista DEP