Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 8, 01/2008 - Donne in esilio. Esperienze, memorie, scritture > Ricerche > Camilla Cattarulla, Donne ed esilio nell’immaginario argentino: appunti per un’ipotesi di genere
23/11 fermo Esse3

Camilla Cattarulla, Donne ed esilio nell’immaginario argentino: appunti per un’ipotesi di genere

Negli anni ‘70 del XX secolo migliaia di donne di Cile, Argentina, Uruguay furono costrette all’esilio. Alcune di esse scrissero della loro esperienza riconducendola all’identità nazionale in cui entrano in gioco il rapporto dell’io/noi con l’altro, l’accettazione o negazione delle origini (o anche la ricostruzione delle stesse), la dialettica Europa/America, la frontiera culturale e il rapporto centro/periferia, mentre la trama è programmaticamente tesa verso la ricostruzione di un “io”, di un’unità che le diverse esperienze di rottura hanno frantumato in maniera più o meno conflittuale.

 

In the 1970s, thousands of Chilean, Argentinean and Uruguayan women were forced into exile. Some of them wrote about their experience in terms of a national identity defined by the relationship with others, the acceptance or the obliteration of origins (or their reconstruction), the Europe/America duality, the cultural frontier and the opposition centre/periphery, whereas the plots are programmatically trying to reconstruct a “self”, a unity that in their experience had been fragmented in a more or less conflictual way.


Cattarulla-a.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 178739 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Cattarulla-a.rtf

Documento Rich Text Format
Tipo File: Documento Rich Text Format
Dimensione: 3593564 Byte

Documento Rich Text Format.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer una applicazione in grado di visualizzare i file RTF. Nei sistemi Windows e Macintosh si può usare l'applicazione Microsoft Word , nei sistemi linux, si può utilizzare OpenOffice o StarOffice.

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Cattarulla-a.zip

Archivio ZIP
Tipo File: Archivio ZIP
Dimensione: 172961 Byte

Archivio Zip.

Questo file è un archivio, cioè un file che contiene altri file compressi. Per visualizzare i file contenuti è necessario salvare il file sul proprio computer e quindi aprirlo utilizzando una applicazione in grado di decomprimere i file zip.

  • Nei sistiemi windows è possibile utilizzare WinZip scaricabile da http://www.winzip.com
  • Nei sistemi linux utilizzare il comando: unzip file.zip

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 14/06/2009 da Rivista DEP