Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 10, 05/2009 - Gli stupri di massa nella storia del Novecento e nella riflessione femminista > Ricerche > Urvashi Butalia, Alcune questioni sugli stupri di massa durante la Partizione India-Pakistan

Urvashi Butalia, Alcune questioni sugli stupri di massa durante la Partizione India-Pakistan

Durante la Partizione dell’India nel 1947 circa 100.000 donne sono state stuprate e ridotte in schiavitù da uomini dell’ “altra” religione e da uomini della propria religione. Questo saggio illustra questa storia e solleva alcune questioni: il significato dello stupro per coloro che lo subirono, il modo in cui lo Stato affrontò il problema, le ragioni per cui le donne continuarono a vivere nel silenzio e ciò che questo silinzio significa per l’India contemporanea.

During the Partition of India in 1947 as many as 100,000 women are said to have been raped and abducted, by men of the “other” religion and by men of their own religion. This paper will present this history and raises questions about what rape means to those who had to live through it, how the State dealt with it, and why women continued to live in silence, and what this silence now means for modern India.
 


Butalia.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 359400 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Butalia.rtf

Documento Rich Text Format
Tipo File: Documento Rich Text Format
Dimensione: 3660379 Byte

Documento Rich Text Format.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer una applicazione in grado di visualizzare i file RTF. Nei sistemi Windows e Macintosh si può usare l'applicazione Microsoft Word , nei sistemi linux, si può utilizzare OpenOffice o StarOffice.

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."


Butalia.zip

Archivio ZIP
Tipo File: Archivio ZIP
Dimensione: 354476 Byte

Archivio Zip.

Questo file è un archivio, cioè un file che contiene altri file compressi. Per visualizzare i file contenuti è necessario salvare il file sul proprio computer e quindi aprirlo utilizzando una applicazione in grado di decomprimere i file zip.

  • Nei sistiemi windows è possibile utilizzare WinZip scaricabile da http://www.winzip.com
  • Nei sistemi linux utilizzare il comando: unzip file.zip

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 28/04/2009 da Rivista DEP