Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 12, 01/2010 - Miscellaneo > Ricerche > Bruna Bianchi, Eleanor Rathbone e l’etica della responsabilità

Bruna Bianchi, Eleanor Rathbone e l’etica della responsabilità

Attraverso l’analisi degli scritti e dell’impegno politico di Eleanor Rathbone, il saggio ricostruisce il pensiero e l’ attività della femminista britannica. Eletta alla Camera dei Comuni nel 1929, quando ebbe inizio lo sterminio degli ebrei, Eleanor Rathbone dedicò tutte le sue energie all’organizzazione degli aiuti umanitari.

Through Eleanor Rathbone’s writings and political campaigns, this essay reconstructs her thought and achievements. President of Britain’s main feminist organization, she was elected to the Commons in 1929. When the systematic campaign of extermination of the Jews began, she devoted herself heart and soul to the effort of rescue.


06_Bianchi_c2.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 728200 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 18/02/2010 da Rivista DEP