Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 13/14, 07/2010 - La violenza sugli inermi > Ricerche > Domenico Canciani, Pensare la forza. Simone Weil dalla guerra di Spagna alla Resistenza

Domenico Canciani, Pensare la forza. Simone Weil dalla guerra di Spagna alla Resistenza

Nella vicenda di Simone Weil pensiero e azione non sono mai disgiunti, ma procedono di pari passo. Questa dialettica tra impegno e riflessione appare esemplare nella sua breve partecipazione alla guerra di Spagna e poi soprattutto nel suo coinvolgimento durante la Resistenza. Nell’articolo si prendono in considerazione questi due momenti allo scopo di ricostruire l’emergere della nozione di forza nel pensiero dell’autrice.


In Simone Weil’s life, thought and action were never disjoined, but proceeded at the same rate. This dialectic of thinking and commitment is exemplary in her participation in the Spanish civil war and above all in her brief involvement in the Resistance Movement. This essay analyses these two periods of her life in order to trace the rise of the concept of “force” in Weil’s thought


11_Canciani.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 179993 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 13/07/2010 da Rivista DEP