Home > Ricerca > Innovazione > Riviste telematiche > DEP Deportate, Esuli e Profughe > Numeri pregressi > n. 13/14, 07/2010 - La violenza sugli inermi > Ricerche > Michele Cangiani, Democrazia o guerra

Michele Cangiani, Democrazia o guerra

Le guerre che si sono succedute nell’ultimo ventennio richiedono una riflessione sulle loro cause e sulle loro caratteristiche. Il saggio, sulla base della convinzione che le guerre siano istituzioni congruenti con una determinata organizzazione sociale e un determinato periodo storico, solleva alcune questioni sulla trasformazione delle istituzioni della nostra società nel XX secolo. A questo scopo il saggio prende in considerazione le riflessioni di Karl Polanyi.


The almost continuous wars of the last two decades call for an inquiry into their causes and features. This article argues that wars are meaningful as institutions belonging to a given society and epoch, and tries to raise a few problems concerning the changing meaning of the war as related to the institutional transformation of our society in the 20th century. To this end, the reflections of Karl Polanyi are taken into consideration.


12_Cangiani.pdf

File Adobe Acrobat
Tipo File: File Adobe Acrobat
Dimensione: 427160 Byte

Documento in formato Adobe Acrobat.

Per visualizzare questo documento è necessario aver installato nel proprio computer un programma che permetta di visualizzare i file pdf.

- Nei sistemi windows e macintosh utilizzare Adobe Acrobat Reader

- Nei sistemi linux utilizzare il comando xpdf nomefile

 

Se si utilizza il browser MSIE è possibile che il documento venga aperto direttamente, se l'utente vuole salvare una copia nel suo hard disk deve cliccare sull'icona qui a fianco con il tasto destro del mouse e selezionare la voce "Salva oggetto con nome..."

© Ca'Foscari 2017

Ultima modifica: 13/07/2010 da Rivista DEP