Home > Ateneo > Organizzazione > Dipartimenti > Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati > Dipartimento > Persone DSLCC > Ricerca Persone

Ricerca Persone

Cognome/Nome

Telefono/Fax:

Email

POLETTO Cecilia

Feed RSS Feed RSS degli avvisi personali

 

Al momento non ci sono avvisi

 

Nel secondo semestre la Prof.ssa POLETTO riceve solo su appuntamento, mandare una mail al seguente indirizzo: poletto@unive.it.

 

 



Attività e competenze di ricerca

Settore Scientifico Disciplinare (SSD) di afferenza
Settore Scientifico Disciplinare (SSD) affine
Aree e linee di ricerca

Competenze di ricerca

il mio lavoro di ricerca si incentra sulla descrizione e l�analisi della variazione areale e diacronica in ambito italiano e romanzo

Description
  • my research work aims at describing and analyzing dialectal and diachronic variation within the italian and the romance domain
Parole Chiave
  • Dialectology, Historical linguistics, Comparative linguistics
Codice ATECO
  • [91] - attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali

Ricerche sviluppate e in corso

Atlante Sintattico dei Dialetti d'Italia (ASIT)

SSD
  • L-LIN/01

Variazione dialettale dei dialetti alloglotti: il cimbro

SSD
  • L-LIN/01

Struttura interna degli elementi interrogativi

SSD
  • L-LIN/01
Altri membri del gruppo di ricerca

Particelle frasali

SSD
  • L-LIN/01
Altri membri del gruppo di ricerca

Prosodia e sintassi: un database per un’interfaccia flessibile (PROSYNT)

SSD
  • L-LIN/01
Altri membri del gruppo di ricerca

FIRB

SSD
  • L-LIN/01
Altri membri del gruppo di ricerca

frasi relative nelle varietà romanze

SSD
  • L-LIN/01

Finanziamenti

Atlante sintattico dei dialetti d'Italia

Ente finanziatore
  • MIUR
Tipologia
  • FIRB
Ruolo nel progetto
  • PT
Sito di progetto
  • http://asis-cnr.unipd.it/
Data inizio
  • Anno: 2010 Durata mesi: 6

la variazione minimale nelle lingue romanze

Ente finanziatore
  • CNRS
Tipologia
  • progetto PICS
Ruolo nel progetto
  • LD
Data inizio
  • Anno: 2009 Durata mesi: 12

progetto cimbro

Ente finanziatore
  • cassa di risparmio di Verona
Tipologia
  • progetto da ente privato
Ruolo nel progetto
  • PT
Sito di progetto
  • http://ims.dei.unipd.it/data/asit-cimbro/index.html
Data inizio
  • Anno: 2010 Durata mesi: 12

PROSYNT

Ente finanziatore
  • Ca' Foscari, Ateneo italo-tedesco Trento
Tipologia
  • Progetto teorico-sperimentale Con CNR Padova e FBK IRST Tento
Ruolo nel progetto
  • LD
Data inizio
  • Anno: 2010 Durata mesi: 18
Altri membri del gruppo di ricerca

Progetto FIRB RBFR08KR5A_002

Ente finanziatore
  • MIUR
Tipologia
  • FIRB 2008 Futuro in Ricerca
Ruolo nel progetto
  • PT
Data inizio
  • Anno: 2010 Durata mesi: 48
Altri membri del gruppo di ricerca

Aree geografiche in cui si applica prevalentemente l'esperienza di ricerca

Internazionale: Europa

Lingue conosciute

  • tedesco (scritto: avanzato, parlato: avanzato)
  • inglese (scritto: avanzato, parlato: avanzato)
  • francese (scritto: intermedio, parlato: intermedio)

Partecipazione a comitati editoriali di riviste/collane scientifiche

Lingua; Linguistic Variation Yearbook

Partecipazione come referees di progetti di ricerca nazionali ed internazionali

Netherlands Organization for Scientific Research (NWO) and the Council for the Humanities, VIDI project (2010) Swiss National Science Foundation (SNSF) Individual Funding (2010) Deutsche Forschungsgemeinschaft ANVUR

Pubblicazioni per Anno

2014

  • Cecilia Poletto Word Order in Old Italian, Oxford, Oxford University Press , vol. 1, pp. 1-208 (ISBN 9780199660247) (Monografia o trattato scientifico)

2013

  • Nicola Munaro, Cecilia Poletto Indizi interlinguistici sulla struttura interna dell'elemento interrogativo 'dove' nei dialetti italiani settentrionali, in QUADERNI DI LAVORO ASIT, vol. 16, pp. 1-20 (ISSN 1828-2326) (Articolo su rivista)

2012

  • C. Poletto Contrastive linguistics and microvariation: the role of dialectology, in LANGUAGES IN CONTRAST, vol. 12, pp. 47-68 (ISSN 1387-6759) (Articolo su rivista)
  • Jacopo Gazonio, Cecilia Poletto On niente: optional negative concord in Old Italian , in LINGUISTISCHE BERICHTE, vol. 230, pp. 131-153 (ISSN 0024-3930) (Articolo su rivista)
  • G. Grewendorf, C. Poletto Separable prefixes and verb positions in Cimbrian, Enjoy linguistics! Papers offered to Luigi Rizzi fin the occasion of his 60th birthday, Siena, CISCL Publications, pp. 218-233 (Articolo su libro)
  • BRUGE' L., A. CARDINALETTI, G. GIUSTI, N. MUNARO, C. POLETTO Functional Heads: State of the Art and Further Developments: The Editors in Laura Brugè, Anna Cardinaletti, Giuliana Giusti, Nicola Munaro, Cecilia Poletto, Functional Heads. The Cartography of Syntactic Structures. vol.7, New York, Oxford University Press, pp. 3-10 (ISBN 9780199746729) (Prefazione/Postfazione)
  • J. Garzonio, C. Poletto Il circuito negativo e la struttura argomentale in V. Bambini, I. Ricci, P. M. Bertinetto, LInguaggio e Cervello. Semantica, BULZONI EDITORE, pp. 2 B7-2 B8, Convegno: SLI 2008, Pisa (Articolo in Atti di convegno)
  • C. Poletto Word order in the Old Italian DP in J. Garzonio, D. Pescarini, Atti della XVII Giornata di Dialettologia, Unipress, pp. 169-189, Convegno: Giornata di dialettologia, Padova, Giugno 2012 (Articolo in Atti di convegno)

2011

  • G. Grewendorf, C. Poletto Hidden verb second: the case of cimbrian, Studies on German-Language Islands, Amsterdam, John Benjamins Publishing Co., vol. 123, pp. 301-346 (ISBN 9789027205902) (Articolo su libro)
  • J. Garzonio, C. Poletto Alcuni fenomeni relativi alla negazione nei dialetti siciliani, Unipress Padova:via C Battisti 231, I 35121 Padova Italy:011 39 049 8752542, EMAIL: unipress2001@libero.it, Fax: 011 39 049 8752542 (Working paper)

2010

  • POLETTO C. Quantifier, Focus and Topic Movement: A View on Old Italian Object Preposing, in LINGUISTISCHE BERICHTE, pp. 441-465 (ISSN 0024-3930) (Articolo su rivista)
  • Poletto C. L'ordine delle parole e la struttura della frase parte II in G. Salvi, L. Renzi, Grammatica dell'italiano antico, Bologna, Il Mulino, vol. 1, pp. 60-77 (ISBN 9788815134585) (Articolo su libro)
  • Poletto C., Garzonio J. Quantifiers as negative markers in Italian dialects. in J. van Craenenbroek e J. Rooryck, Yearbook of linguistic variation, Amsterdam, John Benjamins, vol. 1, pp. 127-152 (ISBN 9789027254795) (Articolo su libro)
  • C. Poletto, R. Zanuttini Sentential particles and remnant movement, mapping the left periphery, Oxford, OXFORD UNIVERSITY PRESS, pp. 201-227 (Articolo su libro)
  • C. Poletto Particelle frasali in ladino e in altre varietà romanze., Actes du XXVe Congrès International de Linguistique et de Philologie Romanes, Max Niemeyer Verlag, Convegno: XXVe Congrès International de Linguistique et de Philologie Romanes, Innsbruck, settembre 2008 (Articolo in Atti di convegno)
  • Grewendorf G., Poletto C. The hybrid complementizer system of Cimbrian., CISCL, pp. 181-195 (Working paper)

2009

  • POLETTO C. Double Auxiliaries, Anteriority and Terminativity, in JOURNAL OF COMPARATIVE GERMANIC LINGUISTICS, vol. 12.1, pp. 31-48 (ISSN 1383-4924) (Articolo su rivista)
  • POLETTO C.; J-Y. POLLOCK Another look at wh-questions in Romance: the case of medrisiotto and its consequences for the analysis of French wh-in-situ and embedded interrogatives in LEO WENTZEL, Romance Languages and Linguistic Theory 2006: Selected papers from ‘Going Romance’, Amsterdam, 7–9 December 2006, AMSTERDAM, John Benjamins, vol. 1, pp. 199-258 (ISBN 9789027248190) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. I costrutti verbo + preposizione: l’ interferenza tra veneto e italiano regionale. in ANNA CARDINALETTI E NICOLA MUNARO, Italiano, italiani regionali e dialetti. Studi di sintassi e di lessico, MILANO, Francoangeli, vol. 1, pp. 157-172 (ISBN 9788856808148) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. Two cases of cycle reduction: sentential particles in Old Italian in ELLY VAN GELDEREN, Cyclical Change, AMSTERDAN, John Benjamins, vol. 1, pp. 185-208 (ISBN 9789027289216) (Articolo su libro)
  • POLETTO C.; C; TOMASELLI; A Die Syntax der Pronominalobjekten und die Form des Partizips. Konservative Merkmale in der Sprachgeschichte des Zimbrischen in DI MEOLA et alii, Deutsche Sprachwissenschaft in Italien, Peter Lang, vol. 1, pp. 263-274, Convegno: Deutsche Sprachwissenschaft in Italien, Roma, febbraio 2008 (Articolo in Atti di convegno)
  • POLETTO C.; I quantificatori e la negazione nei dialetti calabresi del progetto ASIT., QUADERNI DI LAVORO ASIT, vol. 1, pp. 25-39, Convegno: Giornata di lavoro ASIT, Padova, 10 ottobre 2008 (Articolo in Atti di convegno)

2008

  • POLETTO C. Die linke Peripherie der „unteren Phase“: OV-Stellung im Altitalienischen. in EVA-MARIA REMBERGER GUIDO MENSCHING, Romanistische Syntax - minimalistisch., TUEBINGEN, Guenther Narr, vol. 1, pp. 131-156 (ISBN 9783823363583) (Articolo su libro)
  • POLETTO C.; Doubling as a spare movement strategy in SJEF BARBIERS ET ALII, Microvariation in Syntactic Doubling, Bingley Emerald, vol. 1, pp. 38-68 (ISBN 9781848550209) (Articolo su libro)
  • POLETTO C.; Tra tutto e niente: ordini OV in italiano antico in MASCHI; R; ET ALII, Miscellanea di Studi Linguistici offerti a Laura Vanelli da amici e allievi padovani,, UDINE, Forum, vol. 1, pp. 388-397 (ISBN 9788884203496) (Articolo su libro)
  • MUNARO N.; POLETTO C. Ways of Clausal Typing in B. SHAER ET ALII, Dislocated Elements in Discourse, LONDRA, Routledge, vol. 1, pp. 178-199 (ISBN 9780415395984) (Articolo su libro)
  • POLETTO C.; C On negative doubling, Quaderni di lavoro ASIT, PADOVA, vol. 1, Convegno: Giornata di lavoro ASIT, Padova, febbraio 2008 (Articolo in Atti di convegno)
  • MUNARO N.; CECILIA POLETTO Sentential particles and clausal typing in Venetan dialects in Autori vari, Dislocated Elements in Discourse: Syntactic, Semantic and Pragmatic Perspectives, New York, Routledge, pp. 173-199, Convegno: Dislocated Elements in Discourse, Berlino (ISBN 9780415395984) (Articolo in Atti di convegno)
  • C. Poletto On negative doubling, Unipress Padova:via C Battisti 231, I 35121 Padova Italy:011 39 049 8752542, EMAIL: unipress2001@libero.it, Fax: 011 39 049 8752542, pp. 57-84 (Working paper)
  • POLETTO C.; C Minimizers and quantifiers: a window on the development of negative markers., vol. 1 (Altro)

2007

  • POLETTO C. Doubling as eeconomy in SJEF BARBIERS E MARIKA LEKAKU, On Doubling, vol. 1 (Articolo su libro)
  • M. Gambino, C. Poletto I valori del suffisso accrescitivo: un procedimento creativo, Dialetti Memoria e Fanstasia, Unipress Padova:via C Battisti 231, I 35121 Padova Italy:011 39 049 8752542, EMAIL: unipress2001@libero.it, Fax: 011 39 049 8752542, pp. 173-178 (Articolo su libro)
  • P. Benincà, C. Poletto The ASIS enterprise: a view on the construction of a syntactic atlas for the Northern Italian dialects, Scandinavian Dialect Syntax, Nordlyd, pp. 35-52 (Articolo su libro)
  • G. COCCHI; POLETTO C. Complementizer deletion and complementizer doubling, Proceedings of the XXXII Incontro di Grammatica generativa, FIRENZE, Dipartimento di Linguistica, vol. 1, pp. 49-62, Convegno: XXXII INCONTRO DI GRAMMATICA GENERATIVA, FIRENZE, FEBBRAIO 2006 (Articolo in Atti di convegno)
  • POLETTO C.; C; RASOM; S I quantificatori nei dialetti pugliesi, Quaderni di lavoro ASIT, Padova, pp. 77-98, Convegno: Giornata di lavoro ASIT, Padova, ottobre 2007 (Articolo in Atti di convegno)

2006

  • POLETTO C. The diachronic path towards particles in the North-Eastern Italian dialects, in NORDIC JOURNAL OF LINGUISTICS, vol. 28, 2, pp. 247-268 (ISSN 0332-5865) (Articolo su rivista)
  • POLETTO C. Old Italian Scrambling: the low left periphery of the clause in BRANDT P. AND E. CURATORI, Form, Structure, and Grammar, BERLIN, Akademie Verlag, vol. 63, pp. 209-228 (ISBN 9783050042244) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. Parallel Phases: a study on the high and low left periphery of Old Italian in MARA FRASCARELLI, Phases of Interpretation, BERLIN, Mouton de Gruyter, vol. 91, pp. 261-295 (ISBN 9783110186840) (Articolo su libro)
  • P. Benincà, C. Poletto Phrasal Verbs in Venetan and Regional Italian, Language Variation – European Perspectives, Amsterdam, John Benjamins Publishing Co., pp. 9-23 (Articolo su libro)
  • N. Penello, C. Poletto Propagazione di suffissi derivazionali nel linguaggio giovanile, Giovani, lingue e dialetti, Unipress Padova:via C Battisti 231, I 35121 Padova Italy:011 39 049 8752542, EMAIL: unipress2001@libero.it, Fax: 011 39 049 8752542, pp. 73-80 (Articolo su libro)
  • PENELLO NICOLETTA; POLETTO C. Propagazione di suffissi derivazionali nel linguaggio giovanile in G. Marcato, Giovani, lingue e dialetti, Convegno di Sappada/Plodn, PADOVA, Unipress, Convegno: Il dialetto e i giovani, Sappada (BL), 1-5 Luglio 2005 (Articolo in Atti di convegno)
  • POLETTO C. Tra tutto e niente: ordini OV in italiano antico, LabRomAn - Giornata di Lavoro sulle Varietà Romanze Antiche, PADOVA, Unipress, pp. 71-84, Convegno: LabRomAn - Giornata di Lavoro sulle Varietà Romanze Antiche, Padova, 26 aprile 2006 (Articolo in Atti di convegno)

2005

  • C. Poletto I verbi con preposizione in veneto e in italiano regionale, Dialetti in città, Unipress Padova:via C Battisti 231, I 35121 Padova Italy:011 39 049 8752542, EMAIL: unipress2001@libero.it, Fax: 011 39 049 8752542, pp. 269-274 (Articolo su libro)
  • BENINCA' P.; POLETTO C. On some descriptive generalizations in Romance in CINQUE G.; R. KAYNE, The Oxford Handbook of Comparative Grammar, OXFORD, Oxford University Press, pp. 221-258 (ISBN 9780195136500) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. Sì and e as CP expletives in Old Italian in M.L. HERNQANZ AT ALII, Grammaticalization and Parametric Variation, OXFORD, Oxford University Press, pp. 206-235 (ISBN 9780199272129) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. The third dimension of person features in CORNIPS L.AND K. CORRIGAN, Syntax and Variation, AMSTERDAM, John Benjamins, pp. 265-301 (ISBN 9781588116406) (Articolo su libro)
  • POLETTO C. Von OV zu VO: ein Vergleich zwischen Zimbrisch und Plodarisch, Von OV zu VO: ein Vergleich zwischen Zimbrisch und Plodarisch, BOCHUM, Unversitaetsverlag, vol. 9, pp. 209-228 (ISBN 9783050042244) (Articolo su libro)

2004

  • BENINCA' PAOLA; POLETTO C. A case of do-support in Romance, in NATURAL LANGUAGE AND LINGUISTIC THEORY, vol. 22,1, pp. 51-94 (ISSN 0167-806X) (Articolo su rivista)
  • POLETTO C.; JEAN YVES POLLOCK On Wh-clitics, Wh-doubling and Apparent Wh in situ in French and some North Eastern Italian Dialects, in PROBUS, pp. 241-273 (ISSN 0921-4771) (Articolo su rivista)
  • CORNIPS LEONIE; POLETTO C. Standardisation of syntactic elicitation techniques, in LINGUA, vol. 16, pp. 1-19 (ISSN 0024-3841) (Articolo su rivista)
  • POLETTO C.; JEAN-YVES POLLOCK On the Left Periphery of Some Romance Wh-Questions in L. RIZZI, The Structure of CP and IP, OXFORD, Oxford University Press, pp. 251-296 (ISBN 9780195159493) (Articolo su libro)
  • BENINCA' PAOLA; POLETTO C. Topic, Focus and V2: defining the CP sublayers in L.RIZZI, The structure of CP and IP, OXFORD, Oxford University Press, pp. 52-75 (ISBN 9780195159493) (Articolo su libro)

2003

  • Cocchi G., Poletto C. Complementizer deletion in Florentine: the interaction between merge and move in C. Beyssade et al, Romance languages and Linguistic Theory 2000, in Romance languages and Linguistic Theory , Amsterdam, John Benjamins, vol. 232, pp. 57-76 (ISBN 9027247420) (Articolo su libro)
  • Poletto C. Conservazione e innovazione in alcune particelle frasali dall'italiano antico alle varietà moderne in Marcato G., Italiano strana lingua, Padova, Unipress, pp. 311-319 (Articolo su libro)
  • Munaro N., Poletto C., Pollock J-Y. Eppur si muove: On comparing French, Portuguese and Bellunese wh-movement in J. Rooryck, P. Pica, Linguistic Variation Yearbook, in Linguistic Variation Yearbook, Amsterdam, John Banjamins, vol. 1, pp. 147-180 (Articolo su libro)
  • Poletto C., Zanuttini R. Making Imperatives: Evidence from Central Rhaetoromance in Tortora Ch., The Syntax of Italian Dialects, in OXford Studies in Comparative Syntax, New York, Oxford University Press, pp. 175-206 (ISBN 0195136462) (Articolo su libro)

2002

  • Munaro N., Poletto C. Distribuzione ed uso delle particelle frasali in alcune varietà venete, in QPL. QUADERNI PATAVINI DI LINGUISTICA, vol. 18, pp. 107-126 (ISSN 1122-441X) (Articolo su rivista)
  • Munaro N., Poletto C. La tipologia dei wh in situ nelle varietà alto-italiane, in QPL. QUADERNI PATAVINI DI LINGUISTICA, vol. 18, pp. 79-91 (ISSN 1122-441X) (Articolo su rivista)
  • Poletto C. On V2 and V3 sequences in Rhaetoromance in Barbiers S., Cornips L., van der Kleij S., Syntactic Microvariation, Amsterdam, Meertens Instituut, pp. 1-24 (Articolo su libro)

2001

  • C. Poletto Complementizer deletion and verb movement in Italian, Festschrift in honor of L. Renzi, Londra, London Routledge, pp. 265-286 (Articolo su libro)
  • Poletto c., Tomaselli A. La sintassi del soggetto nullo nelle isole tedescofone del Veneto: Cimbro e Sappadino a confronto in Marcato G., La dialettologia oltre il 2001, Padova, Unipress, pp. 237-252 (Articolo su libro)

2000

  • Poletto C. The Higher Functional Field. Evidence from Northern Italian Dialects, in Oxford Studies in Comparative Syntax, New York, Oxford University Press, vol. 1, pp. 1-207 (ISBN 0195133560) (Monografia o trattato scientifico)
  • Poletto C. Confini all'interno del parlante: l'interferenza tra la grammatica dialettale e quella italiana in Marcato G., I confini del dialetto, Padova, Unipress, pp. 159-166 (Articolo su libro)

1999

  • Poletto C., Tomaselli A. L'interazione tra germanico e romanzo in due ’isole linguistiche in Marcato G., Isole Linguistiche?, Padova, Unipress, pp. 137-163 (Articolo su libro)
  • Poletto C. The internal structure of AgrS and subject clitics in van Riemsdjik, Clitics in the Languages of Europe, Berlin, Mouton de Gruyter, pp. 581-620 (ISBN 3110157519) (Articolo su libro)

1998

  • C. Poletto " I tipi di pronomi interrogativi in friulano occidentale, Quaderni della Grammatica Friulana di Riferimento, Udine, FORUM EDITRICE UNIVERSITARIA UDINESE, pp. 125-131 (Articolo su libro)
  • C. Poletto Un questionario per le varietà friulane, Quaderni della Grammatica Friulana di Riferimento, Udine, FORUM EDITRICE UNIVERSITARIA UDINESE, pp. 15-24 (Articolo su libro)

1997

  • Poletto C. Pronominal Syntax in Maiden M., Parry M., The dialects of Italy, Londra, Routledge, pp. 137-145 (ISBN 9780415111041) (Articolo su libro)
  • Benincà P., Poletto C. The Diachronic Development of a Modal Verb of Necessity in Vincent N., van Kemenade A., Parameters of Morphosyntactic change, Oxford, New York, Oxford University Press, pp. 94-118 (ISBN 0521584027) (Articolo su libro)
  • C. Poletto L’inversione interrogativa come “verbo secondo residuo”: l’analisi sincronica proiettata nella diacronia, Atti del XXX convegno SLI, ATTUALE: -Roma: Bulzoni Editore. PRECEDENTE: Brescia : Grafo Edizioni, pp. 311-327, Convegno: SLI , Pavia (Articolo in Atti di convegno)

1996

  • C. Poletto Review of Three Studies in Locality and Case, in LINGUISTISCHE BERICHTE, vol. 157, pp. 543-548 (ISSN 0024-3930) (Recensione in rivista)
  • Poletto C. Three Types of Subject Clitics and the Theory of pro in Belletti A., Rizzi L., Parameters and Functional Heads, Oxford, New York, Oxford University Press, pp. 269-300 (ISBN 0195087941) (Articolo su libro)

1995

  • C. Poletto, A. Tomaselli Verso una definizione di elemento clitico, Quaderni di Linguistica del CLI, Venezia, Centro Linguistico Interfacoltà Venezia, pp. 159-224 (Articolo su libro)

1994

  • P, Benincà, C. Poletto Bisogna and Its Companions: the Verbs of Necessity, Paths towards Universal Grammar, Washington, Georgetown University Press, pp. 35-58 (Articolo su libro)

1993

  • C. Poletto La sintassi del soggetto nei dialetti italiani settentrionali, Padova, Unipress (Monografia o trattato scientifico)
  • C. Poletto Subject Clitic-Verb Inversion in North Eastern Italian Dialects, Syntactic Theory and the Dialects of Italy, Torino, Rosemberg e Sellier, pp. 95-135 (Articolo su libro)
  • C. Poletto, L. Vanelli Gli introduttori delle frasi interrogative nei dialetti italiani in E. Banfi, G. Bonfadini, P. Cordin, Atti del Convegno Italia Settentrionale: Crocevia di Idiomi Romanzi, Tübingen, Max Niemeyer Verlag, pp. 145-158, Convegno: Italia Settentrionale: Crocevia di idiomi romanzi, Trento, febbraio 1994 (Articolo in Atti di convegno)
  • C. Poletto The Aspect Projection: an Analysis of the Passé Surcomposé in E. Fava , Proceedings of the XVIII Meeting of Generative Grammar, Torino, Robember e Sellier, pp. 289-312, Convegno: Incontro di Grammatica Generative 1991, Trieste (Articolo in Atti di convegno)

1991

  • P. Benincà, C. Poletto Il modello generativo e la dialettologia: un'indagine sintattica, in RID, RIVISTA ITALIANA DI DIALETTOLOGIA, vol. XV, pp. 77-97 (ISSN 1122-6331) (Articolo su rivista)
  • G. Grewendorf, C. Poletto Die Cleft-Konstruktion im Deutschen, Englischen und Italienischen, Strukturen und Merkmale syntaktischer Kategorien,, Tübingen, Günther Narr, pp. 173-216 (Articolo su libro)

1989

  • G. Grewendorf, C. Poletto La costruzione scissa: un'analisi contrastiva, in RIVISTA DI GRAMMATICA GENERATIVA, vol. 14, pp. 105-142 (ISSN 0391-2809) (Articolo su rivista)

Curriculum di Cecilia POLETTO

 

Cecilia Poletto

Curriculum vitae

 

Nata a Venezia il17/ 871962

 

Educazione

 

1 Luglio 1986 laurea in Lingue e LetteratureStraniere all'Università di Venezia con il massimo dei voti con una tesi disintassi comparativa tra tedesco, inglese e italiano sulla sintassi delle frasiscisse, relatore prof. Guglielmo Cinque.

 

16 Giugno1986 conseguimento del Certificate ofProficiency in English presso l'Oxford School.

 

Luglio 1990 conseguimento del Diploma di specializzazionein Linguistica presso l'Università di Ginevra.

 

29 Settembre 1993 conseguimento del titolo di Dottore diRicerca in Linguistica presso l'Università di Padova con una tesi dal titolo"La sintassi dei soggetto nei dialetti italiani settentrionali."

 

 

Studi all'estero

 

1984/1985 conseguimento dell'attestato di Oberstufe in Lingua Tedesca conseguitopresso l'Università di Francoforte sul Meno.

 

1986/1987 anno di studio sotto la direzione delprof. Gunther Grewendorf presso il Dipartimento di Linguisticadell'Università di Francoforte sul Meno dove ha proseguito gli studi digrammatica comparativa conseguendo l'equiparazione della laurea italiana ad unalaurea dell'Università suddetta.

 

1989/1990 anno di studio presso il Dipartimento diLinguistica dell'Università di Ginevra dove ha potuto approfondire i suoiinteressi di sintassi formale ottenendo il Diploma di Specializzazione inLinguistica con una tesi sulla sintassi dei pronomi in alcune varietàdialettali venete e friulane, sotto la direzione del prof. Luigi Rizzi.

 

Titoli ed esperienze professionali

 

Dal 1/9/1983 al1/9/1993 insegnante di ruolo discuola elementare (insegnamento della lingua inglese, progetto sperimentale"Ianua Linguarum").

 

Dal 1/9/ 1993 al15/6/1994 insegnante di ruolo di Lingua Tedesca di scuola media superiore.

 

Dal 1992 al 1994 collaborazione al progetto di ricercanumero 3. "Sintassi dei dialetti italiani settentrionali" del CentroDi Dialettologia Italiana O. Parlangèli del C.N.R come personale in formazionesotto la direzione della prof. L. Vanelli.

 

Dal 16/6/1994contratto ex. art. 23 presso il Centro per lo Studio della DialettologiaItaliana "O. Parlangéli" di Padova.

 

Dal 1/11/1996ricercatrice di ruolo presso l'ex Centroper lo Studio della Dialettologia Italiana "O. Parlangéli" di Padova, oggi confluito nell'Istituto di Scienze eTecnologie della Cognizione del CNR, dove è responsabile della linea di ricercanumero 13 rivolta allo studio della sintassi sincronica e diacronica deidialetti italiani.

 

Dal 179/2005professore associato straordinario presso il Dipartimento di Scienze delLinguaggio dell'Università Ca' Foscari di Venezia

 

Attività didattica

 

Giugno-Luglio 1993 presentazione di un corso di Linguisticapresso l'Università di Girona sulla "Sintassi dei dialetti italianisettentrionali"

 

1994/1995 organizzazione di un seminario di ricercaper l'aggiornamento dei ricercatori del Centro per lo Studio dellaDialettologia Italiana e per i dottorandi e professori del Dipartimento diLinguistica dell'Università di Padova

 

1994/1995 correlazione della tesi di Stefania Bellotto "Indaginesintattica sui dialetti della Valcellina con particolare riferimento ai cliticisoggetto" presso la facoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Venezia

 

1997/1998 corsodi lezioni di Sintassi teorica per il Diploma di Specializzazione inLinguistica presso l'Università di Roma III

 

Dal 15/9/1997 cultrice della materia diLinguistica Ladina presso il Dipartimento di Linguistica dell'Università diPadova

A. A. 1009/2000 correlazione della tesi di Daria Valentin"La sintassi dell'inversione nel dialetto di S: Leonardo di Badia " presso lafacoltà di Lettere dell'Università degli Studi di Padova

 

2000/2001 correlazione della tesi di Erika Marconato"L'apprendimento della negazione in tedesco L2" presso la facoltà diLettere dell'Università degli Studi di Padova

 

Dall'A. A. 2000/2001 è membro del corpo docente deldottorato di ricerca in Linguistica dell'Università di Padova.

 

A.A.1999/2000lezioni di Dialettologia nel Corso di Perfezionamento in Linguistica presso l'Università di Venezia

 

Dall'A. A.2000/2001 ad oggi ha tenuto e tiene uncorso di Elementi di Sintassi presso il Master di Didattica dell'Italiano comeL2" dell'Università di Padova

 

Dall'A. A.1999/2000 collabora all'organizzazione del seminario ASIS per i dottorandi delDipartimento di Discipline linguistiche, comunicative e dello spettacolodell'Università di Padova

 

Dall'A. Scolastico2001-2002 tiene cicli di lezioni per insegnanti della scuola primaria esecondaria nel progetto "Le nostre radici" della Regione Veneto

 

A. A. 2002/2003 incarico con contratto per il corso diLinguistica Generale (3 moduli) e per il corso di Glottologia (1 modulo) pressol'Università Ca' Foscari di Venezia.

 

A. S. 2002/2003 corso di aggiornamento per insegnantidella scuola primaria e secondaria organizzato dalla Regione Veneto.

 

A. A. 2003/2004 e2004/2005 incarico con contratto per il Corso di Lingua Tedesca I pressol'Università degli Studi di Verona.

 

A. A. 2003/2004 incarico con contratto per il Corso diGlottologia presso l'Università Ca'Foscari di Venezia, dove ha seguito e segue varie tesi di laurea.

 

A.A. 2005/2006corsi di Lingua Inglese I, II, III, IV in qualità di professore associato

Dall'AnnoAccademico 2006 /2007 fino ad oggi corsi di Lingua Inglese I, II, III, IV, V edi Linguistica generale presso l'Università Ca' Foscari Venezia in qualità diprofessore associato

Organizzazione convegni, collaborazioniinternazionali e progetti di ricerca

 

Dal 1996 èresponsabile dell'organizzazione della "Giornata di Dialettologia",workshop che si tiene tutti gli anni aPadova e che coinvolge studiosi italiani e stranieri che si interessano didialettologia romanza e non.

 

Dal 1998 fa parte di un progetto bilaterale di ricercain accordo con il Centro di Poetica e Sintassi Formale del CNRS francese(bienni 1998/1999 2000/2001 e 2004/2005 e 2006/2007).

 

Dal 2007 fa partedi un progetto PICS in accordo con il Centro di Poetica e Sintassi Formale delCNRS francese finanziato per il 2007, 2008 e 2009.

 

Dal 1998 al 2001 ha partecipato alprogetto Biblos per la pubblicazione di banche dati relative alle scienze umane ed è responsabiledella banca dati dell'ASIS (Atlante Sintattico dell'Italian Settentrionale),consultabile in rete

 

Dal 1998 ècorresponsabile con la prof. Paola Benincà dell'Università di Padova dellarivista "Quaderni di Lavoro dell'ASIS" pubblicata in rete al sitohttp://asis-cnr.unipd.it

Nel 2003 ha organizzato, incollaborazione con il Meertens Instituut (Olanda) l'Università di Zurigo,l'Università di Friburgo (Repubblica Federale Tedesca) un Workshop esplorativosulla Sintassi dei Dialetti Europei con il finanziamento e patrocinio dellaEuropean Science Foundation

 

Nel 2008 haorganizzato in collaborazione con il Meertens Instituut (Olanda) un workshopnell'ambito del progetto europeo Edisyn

 

E stata membro delprogetto Scandiasyn dal 2004 ale 2007

 

E membro delcomitato del progetto Edisyn dal 2007

 

E parte delprogetto PRIN sulla "Mappatura della struttura funzionale" nell'unità diVenezia diretta da G. Cinque

 

Dal maggio 2009 è membro delprogetto "Il Cimbro come laboratorio di analisi per la variazione linguisticain sincronia e diacronia - Proposte per una cartografia linguistica delTriveneto" in collaborazione con l'università di Verona.

 

E Reviewer per le riviste Syntax, Natural Language and LinguisticTheory, Lingua, Probus.

 

Ha effettuatoreviews di monografie proposte allaOxford University Press e alla Philological Society inglese.

 

Fa parte deiseguenti comitati editoriali: Quaderni di Lavoro dell'Atlante Sintatticodell'Italia Settentrionale, Linguistic Variation Yearbook , Lingua.

 

Ha fatto parte delcomitato di selezione dei seguenti convegni: Console 1993, Incontro diGrammatica Generativa (IGG) 1994, 2002, 2008, 2009 Going Romance 1999, Linguistic SimposiumRomance Languages (LSRL) 2000, 2002,2003, 2004, 2006, 2007, 2008, 2009 GLOW 2007, 2008, 2009.

Relazioni come invited speaker

 

Aprile 1994relazione dal titolo "The Diachronic Development of Modal Verbs of Necessity"alla II Diachronic Syntax Conference presso l'Università di Amsterdam

 

10/12/1999relazione dal titolo "The structure of Interrogative Clauses in someRomance Languages" al convegno "Going Romance" tenuto pressol'Università di Leiden

 

Parigi 26/1/1998relazione dal titolo "Subject positions" presso l'Universita' diParigi VII

 

5/11/1998 relazione dal titolo "Subject CliticInversion and Weak Wh-items: the interplay between the wh-criterion and thedoubly filled comp filter" al "Workshop on minimal variation"tenutosi a Parigi VII

 

2/9/2000 relazionedal titolo "V2 in Romance languages" presso il Meertens Institute diAmsterdam al "Workshop on Dialectology in Europe"

12/12/ 2003relazione dal titolo Internal Topics in Old Italian al "Workshop on CPstructure" CNRS, Parigi VII

28/11 2004/4/12/2004 docentead un corso di dottorato presso l'Università di Oslo

 

13/12/2004relazione dal titolo "Topics in Italian and French" in collaborazione con H. Obenauer e C.Braconnier al workshop annuale "On the structure of the CP layer" tenuto pressol'Università di Parigi VII nel quadro della cooperazione internazionale tra CNRe CNRS

 

7/1/2005 relazionedal titolo Von OV zu VO: ein Vergleich zwischen Zimbrisch und Plodarisch incollaborazione con G. Grewendorf al convegno ¿Die Zimbrische Sprache" tenutopresso l'Università di Brema

 

24/1/2005 relazione dal titolo Distribution des élémentsnominaux et pronominaux dans les dialectes italiens al convegno annuale sullaComparazione linguistica nelle lingue romanze organizzato presso l'Universitàdi Tolosa

11/5/2005-15/572005ha tenuto una serie di seminari presso l'Universitò di Lund

25/7/2005 -5/8/2005 insegnante alla scuola estiva della società Generative LinguisticsEastern Europe organizzata pressol'Università di Breslavia

25/8/2005relazione dal titolo "The ASIS project" al I Convegno del progetto Scandiasysorganizzato A Leikanger dall'Università di Troemso.

13/12/2005relazione dal titolo "The thirddimension of person features" al convegno Variflex , Università di Amsterdam.

 

3/2/2006 relazione "Verbenmit Präpositionen im Deutschen und in den Norditalienischen Dialekten" alconvegno "Deutsch und Italienisch: ein typologischer Vergleich" organizzatodall'istituto di Cultura Italiano a Francoforte e dalla'Università diFrancoforte

 

15/3/2006relazione dal titolo "Doubling as a spare movement strategy" al Workshop Edisynorganizzato dal Meertens Instituut di Amsterdam.

 

21/4/2006relazione dal titolo "Sentential particles in IP and CP" al I Workshop didialettologia romanza organizzato presso l'Università di Cambridge

 

24/1/2008relazione dal titolo "E and sì as CP particles" al ConvegnoSonderfoschungsbereich 471 tenutosi a Costanza (Repubblica Federaletedesca) dal 23/1/2008 al 25/1/2008

2/7/2008"Negative projections" relazione al convegno CAMBRIDGE ITALIAN DIALECT SYNTAX MEETING tenutosi presso l'Università diPescara

3/7/2008"Wh-doubling strategies" in collaborazione con Jean-Yves Pollock relazione alconvegno CISDM tenutosi presso l'Università di Pescara

Relazioni a Convegni (con selezionedell'abstract)

 

Giugno 1989 "Generative GrammatikSueddeutschland" Università di Passau, con un lavoro dal titolo"Die Syntax des Spaltsatzes", in collaborazione con G. Grewendorf (vedipubblicazione n. 2).

 

Febbraio 1990 "XVIIncontro di Grammatica Generativa", Università di Pisa, con un lavoro dal titolo " I clitici soggetto e lateoria di pro".

 

Luglio 1990 "FirstWorkshop on Central Romance Languages", Università di Ginevra, con un lavoro dal titolo "SubjectClitit-Verb Inversion in Northern Italian Dialects"

 

Dicembre 1990 "Clitics and their Hosts" Università di Ginevra, con un lavoro dal titolo"Three Types of Subject Clitics in the Northern Italian Dialects" (vedipubblicazione numero 3)

 

Febbraio 1991 "XVII Incontro di Grammatica Generativa"Università di Trieste conm un lavoro dal titolo "La proiezioni di Aspetto el'ausiliare avuto" (vedipubblicazione numero 4)

 

Marzo 1991 "Primo Colloquio di Sintassigenerativa" Università di Madrid con un lavoro dal titolo "La proiezioni di Aspetto el'ausiliare avuto"

 

Maggio 1991 "I dialetti e la dialettologianegli anni 90"Università di Lecce con un lavoro dal titolo "Il Modello Generativo" (vedipubblicazione numero 5)

 

Febbraio 1992 "XVIII Incontro di grammaticaGenerativa" Università di Ferrara Ferrara con un lavoro dal titolo "Gliinfiniti flessi e la proiezione di C" in collaborazione con Franco Benucci

 

Dicembre 1992 "Going Romance" Università di Utrecht con un lavoro dal titolo"Complementizer Deletion in Standard Italian"

 

23 Febbraio 1993 "XIX Incontro di GrammaticaGenerativa" Università di Trento con un lavoro dal titolo "Bisogna and ItsCompanions" in collaborazione con P. Benincà

 

 

Maggio 1993 "II Workshop on CentralRomance Languages" Università di Barcellona con un lavoro dal titolo "C-projections"

 

Ottobre 1993 "Italia Settentrionale:crocevia diidiomi romanzi" Università di Trento con un lavoro dal titolo "Gli introduttoridelle frasi interrogative nei dialetti italiani settentrionali" (vedipubblicazione numero 14)

 

Febbraio 1995 "XXIIncontro di Grammatica Generativa" DIPSCO, Milano con un lavoro daltitolo "La struttura interna dellaproiezione di AgrS"

 

Novembre 1995 "Workshop on StructuralHierarchy" Università di Bergamo

con un lavoro daltitolo "Split CP in the Northern Italian Dialects"

 

21 Febbraio 1996 "XXII Incontro di GrammaticaGenerativa" tenutosi presso l'Università di Bergamo con un lavoro daltitolo "Il fenomeno del do-support nel dialetto lombardo

di Monno"

 

Ottobre 1996 Convegno "SLI" Universitàdi Pavia con un lavoro dal titolo "L'inversione interrogativa come "verbosecondo residuo": l'analisi sincronica proiettata nella diacronia"

 

21 Febbraio 1997 "XXIII Incontro di GrammaticaGenerativa" Scuola Normale Superiore di Pisa con un lavoro dal titolo "Ilverbo secondo ladino: split comp e posizioni di soggetto"

 

10/12/98 "Going Romance"Università di Groningen con un lavorodal titolo "Rhaetoromance verb second: a split CP analysis"

 

11/12/1998 "Going Romance" Università diGroningen con un lavoro dal titolo "A case of do-support in Romance" in collaborazione con P. Benincà

 

26/2/1998 "XXX Incontro diGrammatica Generative" Università di Verona con un lavoro dal titolo"Making imperatives: evidence from Rhaetoromance" in collaborazionecon Raffaella Zanuttini

 

28/5/1998 "Inversionin Romance" Università di Amsterdam con un lavoro dal titolo "Inversion in interrogatives"

 

9/6/1998 "Quarta Giornata diDialettologia" Università di Padova con un lavoro dal titolo "Makingimperatives: evidence from Rhaetoromance" in collaborazione con RaffaellaZanuttini

 

1/10/1998 "Fragen über Fragen"Università di Innsbruck con un lavorodal titolo "Due tipi di wh in situ nei dialetti italianisettentrionali" in collaborazione con Nicola Munaro

 

 

23/2/99 "XXXI Incontro diGrammatica Generativa" Università di Siena con un lavoro dal titolo "Atypology of V2" in collaborazione con A.Tomaselli

 

23/2/99 "XXXIIncontro di Grammatica Generativa" Università di Siena con un lavoro daltitolo "Eppur si muove: on comparing French, Portuguese and Bellunesewh-movement" in collaborazione con N. Munaro e J-Y. Pollock

 

7/4/1999 "LSRL XXIX" Università di Ann Arbour 15/12/2002 con un lavoro dal titolo "On thestructure of Interrogative clauses in Romance" in collaborazione conJean-Yves Pollock

 

7/4/1999 "LSRLXXIX" Università di Ann Arbour conun lavoro dal titolo "From the loss of V2 to the rise of subject clitics: aview of minimal diachronic change"in collaborazione con P. Benincà

 

10/4/ 2000 "X Colloquio di GrammaticaGenerativa" Università di Alcalà (Spagna)

con un lavoro daltitolo "The Syntax of Rhetorical Interrogatives and the Left Periphery ofthe Clause" in collaborazione con il prof. Hans-Georg Obenauer

 

21/4/ 2001 "LSRL XXXI" Università di Chicagocon un lavoro dal titolo " Markingnew information in the left periphery: the case of pa in Central Rhaetoromance" in collaborazione con RaffaellaZanuttini

 

5/5/2001 "Incontro di GrammaticaGenerativa" Università di Trieste con un lavoro dal titolo "On theLeft Periphery of Some Romance Wh-Questions" in collaborazione conJean-Yves Pollock

 

5/5/2001 "Incontro di GrammaticaGenerativa" Università di Trieste con un lavoro dal titolo "C-deletion in Florentine: the interaction between Merge and Move" incollaborazione con Gloria Cocchi

 

11/3/2002 "Workshop on sentencetyping" Freie Universität di Berlino "Rhetorical questions" incollaborazione con Hans-Georg Obenauer

 

11/4/2002 "GLOW" (GenerativeLinguistics Old World) Meersten Institut di Amsterdam con un lavoro dal titolo"The left periphery on Romance interrogatives" in collaborazione conJean-Yves Pollock

 

3/7/2002 "DIGS" (DiachronicSyntax Conference) Università di Girona con un lavoro dal titolo "Sì and eas CP expletives in Old Italian"

 

13/2/2003 "XXIX Incontro diGrammatica Generativa" Università di Urbino con un lavoro dal titolo"Ways of Clausal Typing" in collaborazione con Nicola Munaro

14/2/2003 "XXIX Incontro diGrammatica Generativa" Università di Urbino con un lavoro dal titolo"On the structure of Interrogative clauses in Romance" incollaborazione con Jean-Yves Pollock

 

24/2/2005 XXXIIncontro di Grammatica Generativa Università di Roma III con un lavoro daltitolo

"The left periphery of the low phase: evidence fromOld Italian"

 

30/3/2005 GLOW Conference con un lavoro dal titolo"The left periphery of the low phase: OV orders in Old Italian"

 

25/6/2005 ICLAVEcon un lavoro in collaborazione con Paola Benincà da titolo "Phrasal verbs inVeneto and Regional Italian"

 

3/3/2006 Complementizer deletion in Italian andFlorentine. In collaborazionecon Gloria Cocchi Incontro di Grammatica Generativa Università di Firenze.

25/1/2007 CISDM relazione dal titolo "On doublingstrategies Università di Cambridge

 

1/3/2007 relazionedal titolo "Double Auxiliaries and Anteriority" DFG Tagung. Università di Siegen.

 

5/9/2007 relazionedal titolo "Particelle frasali in ladino e altre varietà romanze" CONGRÈSINTERNATIONAL DE LINGUISTIQUE ET DE PHILOLOGIE ROMANES Università di Innsbruck

 

3/9/2008 relazionedal titolo "Il circuito negativo e la struttura argomentale" in collaborazionecon Jacopo Garzonio al Convegno SLI tenutosi a Pisa dal 2 al 5 Settembre 2008

 

28/2/2009relazione dal titolo "The hybrid complementizer system of Cimbrian" incollaborazione con Guenther Grewendorf all'Incontro di Grammatica Generativatenutosi a Siena dal 26 al 28 Febbraio 2009

30/6/2009relazione dal titolo "Focus Negation" al IV Convegno CISDM tenutosi a Cambridgedal 29 al 30 giugno 2009

 

Relazioni a convegni senza selezionedell'abstract

 

3/7/1999 relazionedal titolo "L'interazione tra germanico e romanzo in due "isolelinguistiche". Cimbro e ladino a confronto" in collaborazione conAlessandra Tomaselli al convegno Isole Linguistiche tenutosi a Sappada

 

8/6/2000 relazionedal titolo " Marking new information in the left periphery: the case of pa in Central Rhaetoromance" incollaborazione con la prof. Raffaella Zanuttini alla Giornata di Dialettologia

 

2/7/2000 relazionedal titolo "Confini all'interno del parlante: l'interferenza tra lagrammatica dialettale e quella italiana" al Convegno I confini linguisticitenutosi a Sappada

 

8/6/2001 relazione dal titolo " C-deletion inFlorentine: the interaction between Merge and Move" in collaborazione conGloria Cocchi alla VII Giornata di Dialettologia Padova

 

2/7/2001 relazionedal titolo "La sintassi del soggetto nullo nelle isole tedescofone delVeneto: Cimbro e Sappadino a confronto" in collaborazione con AlessandraTomaselli al Convegno Dialetti e Dialettologia a Sappada

 

7/7/2002 relazionedal titolo " Conservazione e innovazione in alcune particelle frasalidall'italiano antico alle varietà moderne" al convegno annuale didialettologia tenutosi a Sappada organizzato dall'Università di Padova.

 

23/10/2002relazione dal titolo "Anteposizioni interne alla frase in italianoantico" presso il workshop Italant per una grammatical dell'italianoantico tenutosi presso l'Università di Padova.

 

5/72003 relazionedal titolo "Le frasi interrogative in sappadino e altre varietà germanicheconservative" in collaborazione con Alessandra Tomaselli al convegno annuale didialettologia tenutosi a Sappada organizzato dall'Università di Padova.

 

 

10/9/2003relazione dal titolo "The ASIS project" presso il Workshop esplorativo dellaEuropean Science Foundation tenutosi presso l'Università di Padova

1/7/2005 Convegnodi Dialettologia "Il dialetto e i giovani" organizzato a Sappadadall'Università di Padova con un lavoro in collaborazione con Nicoletta Penellodal titolo "Propagazione di suffissi derivazionali nel linguaggio giovanile"

30/6/2006 Convegnodi Dialettologia "Dialetti Memoria e Fanstasia" organizzato a Sappadadall'Università di Padova con un lavoro in collaborazione con Michele Gambino daltitolo "I valori del suffisso accrescitivo: un procedimento creativo.

 

1/7/2007 Convegnodi Dialettologia ":::::::" organizzato a Sappada dall'Università di Padova conun lavoro in collaborazione con Paola Benincà dal titolo: La sintassi comparativee le aree dialettali..

 

"Propagazione disuffissi derivazionali nel linguaggio giovanile"

11/2/2009 "Iprefissi separabili in Cimbro" relazione tenuta al Workshop "Preverbi" tenutosipresso l'Università di Padova

Ha tenuto inoltrenumerosi seminari presso l'Università di Padova e l'Università di Venezia

 

 

 

Conferenze su invito

 

Aprile 1992relazione dal titolo "Alcune differenze sintattiche tra l'italiano standard ele varietà italiane settentrionali" presso il Seminario di ricercadell'Università di Pavia

 

Marzo 1993Seminario presso l'Università di Milano presentazione del lavoro "La proiezionedi Aspetto: un'analisi del passato surcomposto"

 

Luglio 1993presentazione di un corso di lezioni dal titolo "Il soggetto e la posizione diC" all'Università di Girona (vedi pubblicazione numero 8)

 

Novembre 1994presentazione del lavoro "The internal structure of AgrS" al Workshop onClitics della European Science Foundation presso l'Università di Venezia

 

9 Maggio 1995 presentazione del lavoro "Interrogativestructures in the Northern Italian Dialects" presso il Seminaire de Recherchedel Dipartimento di Linguistica dell'Università di Ginevra

22 Gennaio 1997relazione dal titolo "I clitici soggetto e la teoria di pro" presso ilseminario di ricerca dell'Università di Firenze

4-6 settembre 1997relazione dal titolo "Interrogative structures in the Northern Italiandialects" presso il Centro di Poetica e Sintassi Formale del CNRS di Pariginell'ambito di un progetto di collaborazione tra il CNR e il CNRS francese.

26/1/1998 relazionedal titolo "Subject positions" presso l'Universita' di Parigi VII

27/1/1998relazione dal titolo "Rhaetoromance verb second: a split CP analysis"presso l'Universita' di Parigi VII

 

21/12/1998relazione dal titolo "I clitici soggetto e le proiezioni di AgrS nei dialettiitaliani settentrionali" al Seminario di ricerca dell'Università di Venezia

 

34 12/9/1999relazione dal titolo "The Syntax of Rhetorical Questions" incollaborazione con Hans-Georg Obenauer al Workshop on minimal variation" aParigi VII

24/11/1999 relazione dal titolo "On the left periphery of interrogativeclauses in French and Italian" in collaborazione con Jean-Yves Pollock al"Workshop on the Carthography of the Functional Projections"Pontignano

 

25/11/1999 relazione dal titolo "Topic, Focus and V2 on defining the CPsublayers" in collaborazione con Paola Benincà al "Workshop on theCarthography of the Functional Projections" Pontignano

5-7 Maggio 2000 ha tenuto treconferenze su "La variazione dialettologica in sintassi" presso l'Universitàdi Ginevra

15 Maggio 2000relazione dal titolo "On weak wh-items" in collaborazione con ilprof. Jean-Yves Pollock al Workshop "On the antysimmetry ofSyntax" organizzato dalla ScuolaSuperiore Normale di Pisa a Cortona

19 aprile 2001relazione dal titolo "Topic, Focus and V2: on defining the CPsublayers" in collaborazione con Paola Benincà al seminario di ricercadell'Università di Georgetown, Washington

 

12/12/2000relazione dal titolo "On the structure of interrogative clauses in some Romancelanguages" in collaborazione con il prof Jean-Yves Pollock al Workshopsulla variazione minimale della struttura sintattica a Parigi VII

 

22/6/2001 relazione dal titolo "Topic, Focus andV2: on defining the CP sublayers" al LEHIA workshop Vitoria

 

22/6/2001relazione dal titolo "Eppur si muove" in collaborazione con NicolaMunaro

al LEHIA workshopVitoria

13/11/2001relazione dal titolo " Topic, Focus and V2: defining the CP sublayers

al seminario diricerca del collegio di dottorato in Linguistica dell'Università di Francofortesul Meno

23/6/2002relazione dal titolo "On the syntaxof the left periphery in Romance" al convegno "In the Mood"presso l'Università di Francoforte sul Meno

15/12/2002 relazione dal titolo "On the structureof Interrogative clauses in Romance" in collaborazione con Jean-YvesPollock al workshop "On the Fine Structure of the CP layer" tenuto pressol'Università di Parigi VII

11/12/2003 relazione dal titolo "On Wh-clitics, Wh-doubling and ApparentWh in situ in French and some North Eastern Italian Dialects" incollaborazione con Jean-Yves Pollock al workshop "On the structure of the CPlayer" tenuto presso l'Università di Parigi VII nel quadro della cooperazioneinternazionale tra CNR e CNRS

11/12/2003 relazione dal titolo "Internal Focus and Topic in Old Italian:the relation between CP and vP" incollaborazione con Jean-Yves Pollock al workshop "On the structure of the CPlayer" tenuto presso l'Università di Parigi VII nel quadro della cooperazioneinternazionale tra CNR e CNRS

22/8/2005relazione dal titolo "al II Grand Meeting Scandiasyn tenutosi a Leikanger dal

26/9/2005relazione dal titolo "Von OV zu VO im Altitalienischen" RomanistentagUniversità di Saarbruecken

16/11/2005 relazione dal titolo "Special questions" alWorkshop "the structure of the CP layer"Università di Parigi VIII:

 

16/11/2005 Wh-doubling and Wh in situ in Mendrisiottoand French" al Workshop annuale "the structure of the CP layer" Parigi

 

3/12/2006 relazione dal titolo "Sentence final Focus" in collaborazione con NicolaMunaro al Workshop annuale "the structure of the CP layer" Parigi

 

20/12/2006 relazione dal titolo "The three dimensions ofPerson features" convegno Variflex. Università di Amsterdam.

 

3/2/2006 relazione dal titolo "Verbpartikeln im Deutschen undItalienischen" Università di Francoforte.

 

17/3/2006 Doubling as a spare movement strategy al convegno Syntacticdoubling in European dialects. Meertens Instituut Amsterdam.

 

3/2/2006 relazione dal titolo "Verbpartikeln im Deutschen undItalienischen" University of Frankfurt

 

21/4/2006 "Sentential particles in Rhaetoromance" CAMBRIDGE ITALIAN DIALECT SYNTAX MEETING,Università di Cambridge

 

26/4/2006 "Tratutto e niente: ordini OV in Italiano antico" al Workshop Italant. Universitàdi Padova.

 

14/6/2006 Relazione dal titolo "Syntactic encoding of Aspect in the NorthernItalian Dialects" Scandiasyn Grand meeting tenutosi a Solf Finlandia.

 

8/7/2006 relazionedal titolo "The ASIS enterprise" al Grand Meeting del progetto Scandiasyn.Leikanger, Norvegia.

 

25- 30/10 2006 ciclo di conferenze "the ASIS project"all'Università di Rejikjavik Islanda

 

1/12/2006 relazione dal titolo "On the syntax ofFrench wh in situ" in collaborazione con Jean-Yves Pollock al Workshop annuale "the structure of the CP layer" Parigi

 

20/6/2007"Typing sentential particles" in collaborazione con Francesca del Gobbo allaXIII Giornata di Dialettologia. Università di Padova.

16/8/2007relazione dal titolo "Negative doubling" al III Grand Meeting ScandiasynMyavatn Islanda tenutosi dal 15 /8/2007 al 19/8/2007


21/11/2007 relazione dal titolo in collaborazione con Jean-Yves Pollock al Workshop annuale "the structure of the CP layer" Parigi

 

21/11/2007relazione dal titolo in collaborazione con Nicola Munaro al Workshop annuale"the structure of the CP layer" Parigi

 

18/10/2007 "Proiezioni negative" Alla Giornata sullaNegazione. Incontro annuale del progetto ASIT
 

16/11/2007relazione dal titolo "Sentence final C in Romance" in collaborazione con NicolaMunaro al Workshop annuale "the structure of the CP layer" Parigi

 

14/12/2007relazione dal titolo "Die Leistungsfähigkeit desdialektologischen Ansatzes für die Sprachtheorie anhand zweierImplikationshierachien. Università di Verona

 

4/2/2008 relazionedal titolo "Sentential particles in Romance" al Workshop Looking for Particlespresso l'Università di Venezia

27/2/2008relazione dal titolo "Negative splitting" al Seminario di Ricercadell'Università di Utrecht

11/3/2008"Negative splitting" Workshop on Negation tenutosi a Oslo Norvegia

 

27/5/2008"Negative doubling and splitting" relazione al Seminario di ricerca. Universityof Siena

 

25/11/2008 "The hybrid complementizer system ofCimbrian" in collaborazione con Guenther Grewendorf al Workshop annuale "thestructure of the CP layer" Parigi

 

4/4 Febbraio 2009 due relazioni tenute presso ilSeminario di Ricerca della Frei Universitaet di Berlino dal titolo "The leftperiphery of the clause: a state of the art" "Subject clitics in the NorthernItalian dialects"

 

7/8 Maggio 2009 trerelazioni tenute al Workshp on Doubling (progetto Edisyn) su Wh-doubling, Negativedoubling e Auxiliary doubling

 

 

Allegato C

Poletto Cecilia

Elenco di tutte le pubblicazioni scientifiche

 

Monografie

 

La sintassi del soggetto nei dialettiitaliani settentrionaliUnipress, Padova, 1993.

The higher functionalfield: evidence from Northern Italian Dialects Oxford UniversityPress, 2000 pp. 207

 

Articoli

 

1. "Lacostruzione scissa: un'analisi contrastiva", in collaborazione con G.Grewendorf, Rivista di GrammaticaGenerativa XIV, 1989, pp. 105-142.

 

2. "Notizia del I Convegno di sintassidiacronica generativa", Lingua eStile XXV, 1990, pp. 671 -674.

 

3. "Die Cleft-Konstruktion im Deutschen, Englischen undItalienischen", in Strukturen undMerkmale syntaktischer Kategorien, a cura di S. Felix e G. Fanselow, G.Narr, Tubingen, 1991, pp. 173-216.

 

4. "Ilmodello generativo e la dialettologia: un'indagine sintattica", incollaborazione con P. Benincà RivistaItaliana di Dialettologia, XV, 1991, pp. 77-97.

 

5. "The Aspect Projection: an Analysis of thePassé Surcomposé" in Proceedings ofthe XVIII Meeting of Generative Grammar, a cura di E. Fava, Rosenberg eSellier, Torino, 1993, pp. 289-312.

 

6. "Subject Clitic-Verb Inversion in North EasternItalian Dialects" in SyntacticTheory and the Dialects of Italy, acura di A. Belletti Rosenberg eSellier, Torino, 1993, pp. 204-251(anche in Working Papers in Linguistics Università di Venezia CLI, 1993 pp. 95-135).

 

7. Traduzionedella prefazione alle "Morphologische Untersuchungen" di H. Osthoff e K.Brugmann in Paradigmi Glottologici, acura di P. Benincà e G. Longobardi , LED, Milano, 1993

pp. 85-100.

 

8. "Bisogna andIts Companions: the Verbs of Necessity", in collaborazione con P. Benincà, in Paths towards Universal Grammar,Festschrift for R. Kayne, a cura di G.Cinque, I. Koster, J. Y. Pollock, L. Rizzi e R. Zanuttini, GeorgetownUniversity Press, 1994, pp 35-58.

 

9. "The Diachronic Development of Subject Cliticsin North-Eastern Italian Dialects" in ClauseStructure and Language Change, a cura di I. Roberts e A. Battye, OxfordUniversity Press, 1995, pp. 295-324.

10. "Verso unadefinizione di elemento clitico in collaborazione" con A. Tomaselli in Quaderni di Linguistica del CLI, a curadi R. Dolci e G. Giusti, CLI, Venezia, 1995, pp. 159-224

 

 

11. "Gli introduttoridelle frasi interrogative nei dialetti italiani", in collaborazione con L.Vanelli, in Atti del Convegno ItaliaSettentrionale: Crocevia di Idiomi Romanzi, a cura di E. Banfi G. Bonfadini e P. Cordin, Niemeyer, Tubinga, 1993 pp. 145-158,

 

12. "Three Types of Subject Clitics and the Theory ofpro", in Parameters and Functional Heads,a cura di A. Belletti e L. Rizzi, OxfordUniversity Press, New York, 1996, pp269-300.

 

13. "On Negation in German and Bavarian", in collaborazione con G. Brugger, Rivista di Grammatica Generativa, 1995,pp.111-159.

 

14. "Review of ThreeStudies in Locality and Case" (di Alexander Grosu, Routledge)" Linguistische Berichte, 1996,pp-543-548.

 

15. "Pronominal Syntax" in The Dialects of Italy, a cura di M. Maiden e M. Parry, CambridgeUniversity Press, Cambridge, 1997, pp. 137-145.

 

16. "The Diachronic Development of a Modal Verb ofNecessity" in collaborazione con PaolaBenincà in Parameters of Morphosyntacticchange, a cura di N. Vincent e A.van Kemenade Cambridge University Press, Cambridge. 1997, pp. 94-118.

 

17. "L'inversioneinterrogativa come "verbo secondo residuo": l'analisi sincronica proiettatanella diacronia" in Atti del XXX convegnoSLI, Bulzoni, Roma 1998 pp 311-327.

 

18. " I tipidi pronomi interrogativi in friulano occidentale" in Quaderni dellaGrammatica Friulana di Riferimento. Forum, Udine 1008. pp.125-131.

 

19. "Unquestionario per le varietà friulane". in collaborazione con P. Rizzolati,Ma. Bais e P. Benincà

in Quaderni dellaGrammatica Friulana di Riferimento. Forum, Udine 1008. pp.15-24.

 

20. "The internal structure of AgrS and subjectclitics" in Clitics in the Languages ofEurope a cura di H. Van Riemsdijk, Mouton de Gruyter, Berlino. 1999 pp: 581-620

 

21."L'interazione tra germanico e romanzo in due 'isole linguistiche'. Cimbroe ladino a confronto", in collaborazione con Alessandra Tomaselli, in Isole Linguistiche? a cura di G. Marcato, Unipress,Padova.1999. pp. 137-163.

 

22."Complementizer deletion and verb movement in Italian" in Festschriftin honor of L. Renzi a cura di G. Cinque e G. Salvi, Routledge, London,2001.

 

23. "Confiniall'interno del parlante: l'interferenza tra la grammatica dialettale e quellaitaliana" in I confini del dialetto a cura di G. Marcato, Unipress, Padova,2000 pp.159-166.

 

24. "Lasintassi del soggetto nullo nelle isole tedescofone del Veneto: Cimbro eSappadino a confronto", in collaborazione con Alessandra Tomaselli, in La dialettologia oltre il 2001 a cura di G. Marcato 2001, pp.237-252

 

25. "Complementizerdeletion in Florentine: the interaction between merge and move", incollaborazione con G. Cocchi, in Romancelanguages and Linguistic Theory 2000, a cura di C. Beyssade et al. JohnBenjamins, Amsterdam, 2002, pp 57-76.

 

26. "On V2 and V3 sequences inRhaetoromance", in SyntacticMicrovariation, a cura di Sjef Barbiers, Leonie Cornips e Susanne van derKleij. 2002. Pubblicazionetelematica al sito

http://www.meertens.nl/books/synmic/pdf/poletto.pdf

 

27. "MakingImperatives: evidence from Central Rhaetoromance" in collaborazione con R.Zanuttini, The syntax of Italian dialects, , a cura di Ch. Tortora,Oxford University Press, 2003, pp. 175-206

28. "Eppur simuove: On comparing French, Portuguese and Bellunese wh-movement", in collaborazione con N. Munaro e J-Y.Pollock, in Linguistic VariationYearbook, a cura di J. Roorick e P.Pica, John Benjamins, città, 2003, pp 147-180

 

29. "Conservazionee innovazione in alcune particelle frasali dall'italiano antico alle varietàmoderne", in Italiano. Strana Lingua?. acura di G. Marcato, Unipress, Padova, 2003.

30. La tipologiadei wh in situ nelle varietà alto-italiane", in collaborazione con NicolaMunaro, "Quaderni Patavini di Linguistica" 18, 2002, pp. 79-91

 

31. "Distribuzione ed uso delle particellefrasali in alcune varietà venete", in collaborazione con Nicola Munaro, in"Quaderni Patavini di Linguistica" 18, 2002 , pp 107-126.

 

32. "A case ofdo-support in Romance" in collaborazione con P. Benincà, in "Natural Language and Linguistic Theory"2004.

 

33."Standardisation of syntactic elicitation techniques" incollaborazione con L. Cornips in "Lingua" 16, (2004) pp. 1-19.

 

34. "On somedescriptive generalizations in Romance" in collaborazione con Paola Benincà in Handbookof Comparative Syntax, a cura di R. Kayne e G. Cinque, Oxford UniversityPress, New York & Oxford. P221-258.

 

35. " Topic, Focus and V2: defining the CPsublayers", in collaborazione con Paola Benincà in "The structure of CPand IP", a cura di L. Rizzi, OxfordUniversity Press, New York, Oxford p.52-75

 

36. "On the Left Periphery of Some RomanceWh-Questions." in collaborazione con Jean-Yves Pollock nel volume"The structure of CP" a cura di L. Rizzi Oxford University Press p.251-296.

 

37. "Ways ofClausal Typing", in collaborazione con Nicola Munaro, in Proceedings of the XXIX IGG, a cura diG. Cocchi e C. Donati, Unipress, Padova. P. 87-106

38."On Wh-clitics, Wh-doubling and Apparent Wh in situ in French and some North EasternItalian Dialects" in collaborazione con Jean-Yves Pollock, Probus 2004 p 241- 273.

 

40. Recensione a Andrea Moro, Dynamic Antisymmetry Cambridge, Massachusetts: The MIT Press, 2000, in "Journal ofLinguistics"

 

Anno 2005

 

41 On some descriptive generalizations in Romance. In collaborazione conPaola Benincà in Handbook of ComparativeSyntax, a cura di R. Kayne e G. Cinque, Oxford University Press, New York &Oxford. 221-258.

 

42. Le frasi interrogative in sappadino e altre varietà germanicheconservative. In collaborazione con Alessandra Tomaselli, in I dialetti e lamontagna a cura di G. Marcato, Unipress, Padova. (2005)

43. I verbi conpreposizione in veneto e in italiano regionale. In Dialetti in città a cura diG. Marcato Unipress. Padova. (2005)

44. The third dimension ofperson features. In collaborazione con P.Benincà in Syntax and Variation a cura di L. Cornips e K. Corrigan. John Benjamins, pp.265-301.

45. On wh-clitics, wh-doubling and apparentwh-in-situ in French and some North Eastern Italian dialects. Incollaborazione con Jean-Yves Pollock Recherches linguistiques de Vincennes,33, L'architecture propositionnelle, la syntaxe de la périphérie gauche

 

46. and e as CP expletives in Old Italian. InGrammaticalization and Parametric Variation a cura di M.L. Hernanz et alii Oxford University Press. New York. pp. 206-235.

 

47. Von OV zu VO: ein Vergleich zwischenZimbrisch und Plodarisch in collaborazione con G. Grewendorf In DiversitasLinguarum vol. 9. Universitaetsverlang Brockmeyer, Bochum.

Anno 2006

48. On the diachronic origin of particles inNorth-Eastern Italian dialects. Incollaborazione con N. Munaro in Nordic Journal of Linguistics. Volume 28 numero 2 pagg 247-268.
 

49. Parallel Phases: a study on the high and low leftperiphery of Old Italian. InPhases of Interpretation nella collana Studies in Generative Grammar vol.91 a cura di Mara Frascarelli. Mouton deGruyter. Berlino. pp. 261-294.

 

50. Old Italian Scrambling: the Low Left Periphery ofthe Clause. in Form, Structure and Grammar, a cura di P. Brandt and R. Fuss. Studia Grammatica 63. Akademie Verlag. pp.209-228.


51. Tra tutto e niente: ordini OV in italiano antico. In Andreose A. / PenelloN. (a c. di), LabRomAn - Giornata di Lavoro sulle Varietà Romanze Antiche,Padova 26 aprile 2006, Università di Padova, pp. 71-84.

 

52. Propagazionedi suffissi derivazionali nel linguaggio giovanile. In collaborazione conNicoletta Penello In: G. Marcato (a c. di), Giovani, lingue e dialetti,Padova, Unipress.

 

53. Asymmetrical pro drop in the Northern ItalianDialects. in Arguments and Agreement a cura di P. Ackema et alii OxfordUniversity Press. Oxford pp.159.194.

 

54. Phrasal Verbs in Venetanand Regional Italian. In collaborazionecon P. Benincà in Language Variation -European Perspectives. A cura di M. von Ostendoorp. John Benjamins,Amsterdam. pp. 9-23.

 

55. TheRelevance of Lesser Used Languages for Theoretical Linguistics: The Case ofCimbrian and The Support of The TITUS Corpus. In collaborazionecon E.Bidese e A. Tomaselli in Proceedings of LULCL Conference. A cura di Isabella Ties, Eurac, Bolzano. pp. 77-97

 

Anno 2007

 

56 The ASIS enterprise: a view onthe construction of a syntactic atlas for the Northern Italian dialects. Incollaborazione con P. Benincà in Nordlyd 34: 35-52, Scandinavian DialectSyntax, Ed. by Kristine Bentzen and Øystein Alexander Vangsnes, CASTL, Tromsø.<http://www.ub.uit.no/munin/nordlyd>http://www.ub.uit.no/munin/nordlyd

 

57. "Doubling as economy" pubblicazione on line al sito: http://www.meertens.knaw.nl/projecten/edisyn (2007)

58. I quantificatorinei dialetti pugliesi. In collaborazione con Sabrina Rasom, Quaderni di lavorodell'ASIT pp.77-98.

 

59. I valori del suffisso accrescitivo: unprocedimento creativo. In Dialetti Memoria e Fanstasia. A cura di GiannaMarcato. Unipress, Padova.

 

60. Complementizer deletion and complementizerdoubling. In collaborazione conGloria Cocchi. In Proceedings of the XXXII Incontro di Grammaticagenerativa. Quaderni del Dipartimento diLinguistica- Università di Firenze a cura di C. Picchi e A. Pona pp. 49-62.

 

Anno 2008

 

 

61. Tra tutto eniente: ordini OV in italiano antico", in Maschi R., Penello N.,Rizzolatti P. (a c. di), Miscellanea di Studi Linguistici offerti a LauraVanelli da amici e allievi padovani, Udine, Forum Editrice

 

62. Syntactic encoding of Aspect in some Northern Italian dialects. In Tiempos compuestos y formas verbales complejas, acura di Angeles Carrasco. Frankfurt-Madrid, Vervuert-Iberoamericana, capitolo 11.

 

63. Doubling as a spare movement strategy Microvariation in Syntactic Doubling, a cura di Sjef Barbiers, Olaf Koeneman, Marika Lekakou & Margreet van der Ham.Bingley: Emerald.38-68.

 

64.Ways of Clausal Typing. In collaborazione con Nicola Munaro.in DislocatedElements in Discourse A cura di B. Shaer et alii. Routledge. LOndra 178-199

65.Die linke Peripherie der ¿unteren Phase": OV-Stellung im Altitalienischen.In: Eva-Maria Remberger & Guido Mensching (2008) (a cura di): RomanistischeSyntax - minimalistisch. Tübingen: Narr [Tübinger Beiträge zur Linguistik 506,131-156.

 

66. On negativedoubling. Quaderni di lavoro ASIT 2008.

67. Minimizers andquantifiers: a window on the development of negative markers. CISCL WorkingPapers. 2008, 2. 60-81

Anno 2009

 

68.Double Auxiliaries,Anteriority and Terminativity Journal of Comparative Germanic Linguistics, 12.1

69.Icostrutti verbo + preposizione: l' interferenza tra veneto e italianoregionale. In Italiano, italianiregionali e dialetti. Studi di sintassi e di lessico, a cura di A. Cardinaletti e N. Munaro. Francoangeli, Milano. 155.172.

 

70. Die Syntax der Pronominalobjekten und die Form des Partizips.Konservative Merkmale in der Sprachgeschichte des Zimbrischen. Incollaborazione con Alessandra Tomaselli. Parrallela III, atti del terzo convegno internazionale "Deutsche Sprachwissnschaftin Italien", a cura di Claudio di Meola, pubblicazioni dell'Istituto diStudiGermanici, Roma.

 

71. Two cases of cyclereduction: sentential particles in Old Italian. In Cyclical Change a cura di E. van Gelderen. John Benjamins. 185-208.

 

72. I quantificatori e la negazione nei dialetticalabresi del progetto ASIT. Quaderni di Lavoro ASIT. 9. 25-39

 

73. Another look atwh-questions in Romance: the case of medrisiotto and its consequences for theanalysis of French wh-in-situ and embedded interrogatives. Proceedings ofGoing Romance 2009.a cura di Leo Wentzel. John Benjamins,Amsterdam. Vol147. 199-258.

 

 

Lavori in corso di stampa

.

Field linguistics meets formal research: how amicrocomparative view can deepen our theoretical investigation Part 2(sentential negation). Incollaborazione con Leonie Cornips. Di prossima pubblicazione in Lingua.

 

La frase nucleare.Grammatica dell'Italiano antico a cura di L. Renzi e G. Salvi, Il Mulino,Bologna.

 

Particelle frasali in ladino e in altre varietà romanze. In: Iliescu, Maria / Siller-Runggaldier,Heidi / Danler, Paul (edd.): Actes du XXVe CongrèsInternational de Linguistique et de Philologie Romanes (Innsbruck, 3-8septembre 2007). Tübingen: Niemeyer.

Lasintassi comparativa e le aree dialettali. In collaborazione con Paola Benincà.In a cura di G. Marcato, Unipress, Padova.

Sentential Particles andRemnant movement. In collaborazione conRaffaella Zanuttini. In "Mapping the Left Periphery" a cura di Paola Benincà e Nicola Munaro. Oxford UniversityPress.

 

Altre pubblicazioni

 

Articoli inquaderni di lavoro e working papers

 

"Introduzione" incollaborazione con P. Benincà Quaderni dilavoro dell'Atlante Sintattico dell'Italia Settentrionale, numero 1, 1997, pp. 5-11.

 

"Tipi di pronomiinterrogativi in friulano occidentale" in Quadernidi lavoro dell'Atlante Sintattico dell'Italia Settentrionale, numero 1,1997, pp. 75-81.

 

" A case ofdo support in Romance" in collaborazione con P. Benincà Working Papers inLinguistics Università di Venezia 1998 pp. 27-65.

"Rhetorical wh-phrases in the left periphery ofthe sentence" in collaborazione con Hans-Georg Obenauer in "Venice WorkingPapers in Linguistics", 10, 2000, pp. 121-153.

 

 

© Ca'Foscari 2014