Home > Ateneo > Sostenibilità > Ca' Foscari sostenibile > Cosa facciamo > Carbon Management

Carbon Management

Ca' Foscari, nell'ambito della propria politica di sostenibilità ambientale, ha avviato un piano di Carbon Management che mira a monitorare e ridurre le proprie emissioni e a promuovere presso studenti e personale comportamenti che abbiano un minore impatto ambientale sul pianeta.

Progetto pilota Carbon Management

Il progetto pilota Carbon Management è stato avviato nel 2010 ed è frutto di un accordo tra Ca' Foscari e il MATTM - Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il fine è di creare un modello efficace per il calcolo delle emissioni di CO2 di strutture complesse, quali sono gli Atenei, e identificare misure di mitigazione atte a ridurne l'impronta di carbonio.

Il progetto si è concluso con la pubblicazione delle Linee guida per il Carbon Management negli Atenei Italiani nelle quali viene descritto il metodo di calcolo utilizzato per metterlo a disposizione di tutte le Università italiane che vogliano adottare un sistema di gestione delle emissioni di carbonio.

Addendum al progetto Carbon Management

L'impegno di Ca' Foscari per mettere a regime il proprio piano di Carbon Management è proseguito attraverso un nuovo accordo con il MATTM: "Addendum". Tra gli obiettivi previsti ci sono la certificazione ISO 14064-3:2006 per il metodo di calcolo delle emissioni ideato dall'ateneo e azioni innovative per promuovere e diffondere stili di vita più responsabili e attenti all'ambiente presso i cittadini, in particolare presso la comunità cafoscarina.

Per questo Ca' Foscari ha ideato un calcolatore di CO2 per incentivare studenti e personale a diminuire le proprie emissioni di carbonio.


© Ca'Foscari 2016