Model United Nations (MUN)

Harvard National Model United Nations

A Ca’ Foscari, a partire dal 2015, è attivo un progetto di laboratorio sui Model United Nations (MUN), simulazioni dell’attività dei Comitati in seno alle Nazioni Unite. Attraverso questi laboratori gli studenti diventano “delegati” di un Paese e lo rappresentano all’interno del Comitato, dove si svolgono i negoziati su uno o più ‘topic’ preventivamente individuati. L’obiettivo finale è l’elaborazione di uno o più testi di risoluzione, che verranno sottoposti al voto dei delegati. I MUN hanno delle specifiche rules of procedure, che disciplinano lo svolgimento dei lavori, le modalità di intervento all’interno del comitato, l’approvazione di emendamenti e il voto.

Contatti e prenotazioni

Attraverso i MUN, gli studenti hanno la possibilità di conoscere più da vicino le Nazioni Unite, sviluppando competenze di negoziazione, scoprendo le basi della diplomazia, potenziando le loro capacità di esprimersi in pubblico, in inglese, in modo sintetico. Gli studenti colgono l’importanza - e la difficoltà - di pervenire a soluzioni di problemi sul piano internazionale, dal cambiamento climatico alla protezione del patrimonio culturale, partendo da posizioni (quelle ufficiali degli Stati) talvolta in netta antitesi.

I laboratori, realizzati con il supporto del Settore Stage estero, sono composti da:

  • attività pratiche e mini simulazioni, fornite dalla Venice Diplomatic Society;
  • lezioni teoriche di docenti dell’ateneo;
  • contributi di ambasciatori e di esperti di organizzazioni internazionali.

Save the date: la prossima edizione dei laboratori sarà gestita da VDS attraverso una serie di workshop preparatori di 30 ore accademiche (di cui 6 di studio individuale), obbligatorio per gli studenti che parteciperanno al VeUMUN 2017 e all’Harvard National Model United Nations 2018.

Qui di seguito il programma:

modulo data orario dove
modulo 1 13/10/17 14.00-17.00 San Giobbe - Aula Magna
modulo 2 17/10/17 14.00-17.00 Sala Morelli Malcanton Marcorà
modulo 3 19/10/17 14.00-18.00 Sala Morelli Malcanton Marcorà
modulo 4 23/10/17 09.00-17.00 Palazzo Moro, aule 0D e 1A
modulo 5 27/10/17 13.00-15.30 Sala Morelli Malcanton Marcorà

I partecipanti, al fine di ottenere il certificato di partecipazione, dovranno partecipare almeno al 70% dell’intera proposta extracurricolare.

Per ulteriori informazioni è possibile inviare una mail alla Venice Diplomatic Society all'indirizzo  veumun2017@vdsviews.com


Venice Universities’ Model United Nations (VeUMUN) 2017

La Venice Diplomatic Society (VDS) assieme all’Università Ca’Foscari Venezia, alla Venice International University (VIU) e all’European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation (EIUC) organizzano la seconda edizione del Venice Universities’ Model United Nations (VeUMUN).

Il tema attorno a cui graviteranno le sessioni plenarie dei quattro comitati ONU scelti per la simulazione, ossia il Consiglio di Sicurezza, UNESCO, SoCHum (Social, Cultural and Humanitarian) e UN Women, è “maintenance of international peace and security: destruction and trafficking of cultural heritage by terrorist groups and in situation of armed conflict”.

L’evento si terrà nel campus di San Servolo il 10, 11 e 12 Novembre 2017 e sarà tenuto interamente in lingua inglese.
Potranno essere selezionati esclusivamente candidati appartenenti alle istituzioni accademiche Università Ca’ Foscari Venezia, VIU ed EIUC. 
Per ulteriori informazioni consulta la pagina dedicata.

Non dovrà essere corrisposta nessuna fee, poiché l’evento è gratuito. Le spese personali, come il pranzo e i vari costi relativi al trasporto, sono però a carico dei partecipanti. 


Harvard National Model United Nations (HNMUN) 2018

Ca’ Foscari sostiene per il settimo anno consecutivo la partecipazione dei suoi studenti all’esperienza internazionale di Harvard National Model United Nations, che si svolgerà dal 15 al 18 febbraio 2018 a Boston – Massachussets, la ‘simulazione ONU’ più importante del mondo realizzata da studenti universitari.

Durante HNMUN, ogni team partecipante gioca il ruolo di delegato di un Paese membro delle Nazione Unite e deve rappresentare le posizioni del proprio paese, confrontarsi con gli altri membri, proporre “resolutions” per i problemi mondiali più attuali.

Gli studenti, selezionati con apposito bando, ricevono un rimborso forfetario per le spese di viaggio.

Sono già sei le delegazioni cafoscarine che hanno fatto l’esperienza bostoniana nello storico Park Plaza Hotel, e si sono confrontati con i loro quasi 3.000 colleghi di oltre 40 Paesi. La delegazione partita lo scorso anno ci ha raccontato così l’esperienza: “Partecipare all’Harvard National Model United Nations 2017 è stata un’opportunità unica, perché ci ha permesso di capire meglio come le Nazioni Unite prendano decisioni su tematiche di rilevanza internazionale. È stata un’occasione per esibire la nostra preparazione ma anche la diversità culturale del nostro gruppo. È stato interessante poter discutere con gli altri delegati su tematiche così rilevanti per il futuro del nostro pianeta, confrontando le rispettive aree di studio.”

Il bando per l’edizione HNMUN 2019 sarà pubblicata su questa pagina nei prossimi mesi.