Festival internazionale
di letteratura a Venezia

Marzo 29 30 31
Aprile     1
2017      
home incroci

Bibliografia

Autostop per l’Himalaya, trad. di Alessandro Cogolo, Tea, 2016;

Il ragazzo giusto, trad. di Lidia Perria, Tea, 2014;

Una musica costante, trad. di Massimo Birattari, Tea, 2014;

Golden Gate, trad. di Luca Dresda, Christian Raimo, Veronica Raimo, Guanda, 2012;

Due vite, trad. di Stefano Beretta, Tea, 2008. 

Vikram Seth INDIA

Venerdì 31 marzo — ore 18.00 — Auditorium S. Margherita Ca’ Foscari

Vikram Seth nasce a Calcutta nel 1952. Si laurea a Oxford in Philosophy, Politics and Economics e prosegue gli studi iniziando un Dottorato in Economia alla Stanford University, che lo porta successivamente in Cina. Il tema del viaggio emerge con forza nel libro Autostop per l’Himalaya (1992), con il quale si aggiudica il Thomas Cook Travel Award, uno dei premi più prestigiosi per la letteratura di viaggio. Il suo romanzo in versi The Golden Gate (1986) diventa un best-seller nei paesi di lingua inglese. Con il romanzo  Il ragazzo giusto (1995) si aggiudica il premio WH Smith Literary Award e raggiunge il successo internazionale. Oltre ai romanzi, la produzione letteraria dell’autore comprende anche libri per bambini, libri di viaggio, libretti d'opera e numerose raccolte di poesie.

I posti disponibili sono esauriti. Vi consigliamo di presentarvi comunque sul luogo dell'evento 15 minuti prima dell'inizio. Potrebbero esserci posti disponibili. 


Vikram Seth conversa con

Gregory Dowling — Università Ca' Foscari Venezia


Info

Incontro in lingua inglese (traduzione simultanea disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Con il sostegno di Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati