Michele

BUGLIESI

Chiamate dirette: cinque nuovi arrivi a Ca' Foscari e prossimi passi

03. July 2017

Nelle scorse settimane abbiamo avuto finalmente notizie riguardo alle richieste di chiamata diretta  presentate dall'Ateneo per il reclutamento dell'anno 2017. Sono buone notizie, perché il MIUR ha approvato il cofinanziamento di tutte le proposte di Ateneo, selezionate tra le candidature raccolte in risposta alla call internazionale promossa nell’estate dello scorso anno e le altre selezionate direttamente dal Search Committee di Ateneo.  


Ad oggi, hanno quindi preso servizio:


    Stefania Bernini, proveniente dalla School of Humanities and Languages di Sydney e oggi a Ca’ Foscari come ricercatrice "lettera B" in Storia Contemporanea presso il Dipartimento di Studi sull’Asia e l’Africa Mediterranea, e

    Olga Tribulato, vincitrice del “Programma per giovani ricercatori Rita Levi Montalcini” ora professoressa associata in Lingua e Letteratura Greca presso il Dipartimento di Studi Umanistici.


A  settembre inoltre prenderanno servizio:  


    Craig Martin, da Oakland University (Michigan, USA), come professore associato in Storia delle Scienze e delle Tecniche presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali,

    Andrea Teglio dall’Universitat Jaume I (Spagna) come professore associato di Politica Economica presso il Dipartimento di Economia e infine

    Valentina Bonifacio, vincitrice di una “Marie Curie Global Fellowship” presso Ca’ Foscari reclutata come ricercatrice “lettera B” in Discipline Demoetnoantropologiche presso il Dipartimento di Studi Umanistici.

Mentre siamo ancora in attesa della decisione del MIUR in merito alle due ulteriori candidature presentate a inizio anno, Il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione hanno già approvato due nuove proposte di chiamata:


    Renate Soukand, vincitrice di un ERC Starting Grant, esperta di etnobotanica, da reclutare come professoressa associata in Botanica, e

    Matteo Bertelé, vincitore di una "Marie Curie Global Fellowship" presso Ca' Foscari, da reclutare come ricercatore "lettera B" in Storia dell'Arte Contemporanea.


Nelle stesse sedute, Senato e CdA hanno approvato l'allocazione dei punti organico necessari per attivare nuove procedure di open call  per coprire posizioni di professore associato o ricercatore a tempo determinato "lettera B"  nei seguenti ambiti: Cross Cultural Studies, Heritage Sciences e Digital Management.


Pur nella complessità dei meccanismi ministeriali, questa delle chiamate dirette è una prassi che sta portando risultati sempre più significativi all'Ateneo e per questo è stata inclusa tra le azioni che abbiamo proposto nel quadro della Programmazione Triennale MIUR 2017-2019 .


Un sentito grazie ai componenti del Search Committee, coordinato dal Prorettore alla Ricerca Achille Giacometti e insieme a loro a tutti i colleghi che cooperano a queste procedure di reclutamento, per il grande lavoro e gli ottimi risultati.  

0 comments  
New comment

0 comments