Michele

BUGLIESI

Nuovi spazi per le attività studentesche

23. October 2017

All'aumento, ormai consolidato negli anni,  del numero di studenti cafoscarini corrisponde la crescita degli investimenti dell'Ateneo per infrastrutture per la didattica e servizi per le attività studentesche.

Ricorderete dalle edizioni recenti di Linea diretta l'investimento di € 1.000.000 deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 9 giugno a favore di interventi per riallestire le strutture didattiche e di servizi agli studenti. Ricorderete anche la realizzazione, a oggi completata, delle nuove aule con oltre 560 ulteriori posti a San Basilio.

Perseguendo queste politiche a sostegno dei servizi agli studenti, nella seduta del 6 ottobre, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato l'assegnazione di nuovi spazi alle associazioni e gruppi studenteschi a integrazione di quelli disponibili presso le aule di Rio Novo. In forza della nuova assegnazione, la gestione delle attività studentesche avrà a disposizione anche i locali presso la sede Ca’ Foscari Zattere (CFZ) accessibile dall'ingresso principale in Fondamenta delle Zattere al civico Dorsoduro 1395. Si tratta di un'ampia zona a oggi assegnata al Sistema Bibliotecario di Ateneo per gli addetti che seguono la consultazione e la consulenza bibliografica in CFZ e altre attività archivistiche. Nell'ambito del riordino in corso, è allo studio una nuova collocazione, anche funzionale, per il personale che permetta di rinnovare l'offerta di servizi in questi settori.  

Le nuove strutture saranno a completa disposizione delle associazioni studentesche  riconosciute e iscritte all'albo e alle liste che hanno concorso all'ultima tornata elettorale per la nomina dei rappresentati degli studenti negli organi di governo dell'Ateneo (Senato Accademico e Consiglio di Amministrazione) e che sono risultate idonee all'elezione dei propri candidati per il biennio accademico 2016/2018. L'utilizzo della nuova sede verrà disciplinato da un regolamento per stabilire orari, modalità d'uso condiviso e responsabilità. Le informazioni sulla tempistica di apertura e sul regolamento saranno comunicate non appena la sede sarà resa disponibile.   

Gli spazi presso la sede di CFZ potranno ospitare anche le liste studentesche attualmente insediate presso i locali occupati a Ca' Bembo, così da rendere possibile lo sgombero e il conseguente avvio degli interventi di messa in sicurezza dell'edificio e di bonifica del giardino che attendono di essere eseguiti ormai da anni e che sono divenute ad oggi urgenti.

Colgo l'occasione per ringraziare quelle associazioni e quei gruppi studenteschi che contribuiscono positivamente alla vita cafoscarina e i dirigenti Sandra Toniolo del Sistema Bibliotecario di Ateneo, Tiziano Pompele dell’Area Servizi Immobiliari e Acquisti e Francesca Magni dell’Area Didattica e Servizi agli Studenti per la disponibilità e la collaborazione nell'individuare la nuova sede.

0 comments  
New comment

0 comments