Michele

BUGLIESI

Nuova sede per la Ca' Foscari Challenge School

06. November 2017

Oggi - questo pomeriggio -  inauguriamo la nuova sede della Challenge School  presso Porta dell'Innovazione, al Parco Scientifico Tecnologico del VEGA, dove a breve trasferiremo le attività di formazione post lauream, master e formazione continua di Ca' Foscari.

Nella nuova sede, la Challenge School disporrà delle nuove aule allestite al piano terra e al primo piano di Porta dell’Innovazione, oltre che delle sale studio, degli spazi di co-working per gli studenti, e degli uffici riservati al personale docente e amministrativo per un totale di 1.476 mq.

Con questo trasferimento raccogliamo in un'unica sede le molte attività gestite dalla Challenge School, garantendo in questo modo un presidio migliore di quelle  stesse attività, il potenziamento dei servizi, una maggiore accessibilità,  e favorendo la creazione di una comunità di studenti, di docenti e di imprese per l'innovazione.

Nata nel 2011, la Challenge School ha saputo affermarsi in ambito locale e nazionale come un punto di riferimento per la formazione continua e post lauream. Nel corso di questi anni la Scuola è cresciuta in modo importante nel numero di studenti e nella varietà e ampiezza di collaborazioni con le realtà imprenditoriali. Il numero di immatricolati ai master è cresciuto studenti tavolodel 26% passando dai 639 del 2013-14 agli 809 del 2016-17, mentre i corsi di alta formazione hanno coinvolto oltre 600 aziende, attivato 600 stage e registrato quasi 2.000 iscrizioni. L’offerta formativa è ad oggi riorganizzata in otto aree tematiche che sviluppano e specializzano le peculiarità scientifiche dell’Ateneo, in un'articolazione complessa che per l’anno accademico 2017-18 prevede l'attivazione di 38 master.

Il trasferimento della Challenge School al VEGA costituisce una delle azioni del piano strategico dell'Ateneo volte a rafforzare l'azione di Ca' Foscari e di Fondazione Ca' Foscari a favore dell'innovazione per le imprese e per le istituzioni locali. La nostra presenza nella nuova sede di Porta dell'Innovazione sarà coordinata con le altre azioni di trasferimento tecnologico e di promozione della cultura dell'innovazione sviluppate dall'Ateneo e dalla Fondazione, e contribuirà a rendere Ca' Foscari, con la sua Fondazione, il riferimento per l'attuazione delle attività di formazione, ricerca e innovazione sviluppate anche grazie al contributo del Comune di Venezia e del Parco Scientifico e Tecnologico,  in partnership con le associazioni di categoria - Camera di Commercio e Confindustria.

Grazie, e i migliori auguri di buon lavoro a Ugo Rigoni, coordinatore scientifico della Challenge School, e a tutto lo staff diretto da Roberta Lesini, per i risultati di questi anni. Grazie a Stefania Amerighi, senza la quale la nuova sede non sarebbe stata aperta. Grazie infine a Giulia Benedetti che ha accompagnato questo e i molti altri passaggi in qualità di consigliere delegato di Fondazione, e a Tommaso Santini che ha raccolto questa eredità con entusiasmo e guidato la Fondazione con grande energia e efficacia negli ultimi mesi.

0 comments  
New comment

0 comments