Michele

BUGLIESI

Apre il Bando SPIN: 1,2 milioni di euro per progetti di ricerca

29. January 2018

A giorni verrà pubblicato il Bando SPIN – Supporting Principal INvestigators – che prevede uno stanziamento di 1,2 milioni di euro sul bilancio di Ateneo a favore di progetti di ricerca per l'Ateneo.


Si tratta di una nuova iniziativa, approvata dal Senato e dal Consiglio di Amministrazione nell'ambito del piano annuale di utilizzo del Fondo di Supporto per la Ricerca e l'Internazionalizzazione, che integra, rivedendoli, i meccanismi di finanziamento dei progetti di ricerca di Ateneo attivati da tempo a Ca' Foscari. Li integra con lo stanziamento di ulteriori 350.000 euro l'anno per i prossimi tre anni a valere sui risultati dei bilanci di esercizio 2015 e 2016; li rivede per allinearli con le misure già avviate negli ultimi anni con i programmi Brain Gain, Careers+ e HRS4Rhttp://www.unive.it/pag/17614/, indirizzati a creare le migliori opportunità per svolgere ricerca di eccellenza a Ca' Foscari.


Il bando ricerca prevede la presentazione di progetti di ricerca ambiziosi, in grado di attivare nuove linee di ricerca e collaborazioni sul piano internazionale, che soddisfino gli standard internazionali di qualità in essere per il programma ERC.


Per l'anno corrente, il bando prevede due call: la prima con scadenza il 2 maggio, la seconda con scadenza il 31 ottobre.  Ciascuna call prevede due misure:

1. SPIN - ERC,  rivolta a docenti e ricercatori di Ateneo, nonché a ricercatori non strutturati esterni all'Ateneo, che partecipando al bando SPIN si impegnano, qualora risultino vincitori, a presentare una proposta progettuale sui bandi ERC con Ca' Foscari come istituzione ospite;

2. SPIN - ATENEO, riservata a docenti e ricercatori di Ateneo che presentino una proposta di eguale levatura e standard di qualità, senza impegnarsi alla successiva presentazione di ulteriori progetti.

Il finanziamento per ciascuna call sarà di 600.000 euro, di cui 400.000 riservati alla misura SPIN - ERC, e 200.000 riservati ai progetti SPIN - ATENEO. Le proposte saranno valutate  da una Commissione formata da vincitori e valutatori ERC di Ateneo e successivamente sottoposta al giudizio di referee esterni.


Il processo sarà gestito dall'Area Ricerca con il coordinamento del Prorettore alla Ricerca, prof. Andrea Torsello che ringrazio fin d'ora  insieme allo staff e ai componenti della Commissione per il supporto prezioso.


Buona settimana a tutti e buon lavoro!


P.S. Vi ricordo che a partire dal 15 febbraio e fino al 29 marzo sarà possibile partecipare al bando PRIN 2017. Potrete avere tutte le informazioni sul bando all'Info-day organizzato dall'Area Ricerca il 31 gennaio prossimo.

0 comments  
New comment

0 comments