Michele

BUGLIESI

Servizi web per la ricerca

16. April 2018

Due novità per questa edizione di Linea Diretta, sui nuovi servizi web per la gestione e la comunicazione della ricerca in Ateneo.


La prima novità riguarda la nuova piattaforma web per la gestione dei progetti di ricerca, che permette a tutti di visualizzare in modo diretto la disponibilità dei propri fondi. La piattaforma è online, raggiungibile dall'area riservata, nella sezione Ricerca, alla voce Report fondi di ricerca. Da qui, con pochi click, si accede al report, che visualizza la sintesi dei dati contabili relativi ai progetti di cui ciascun docente è responsabile e che per ciascun progetto permette di ottenere il dettaglio dei costi e della disponibilità residua.


I dati sono estratti direttamente dal sistema di gestione contabile e danno conto della situazione aggiornata al momento della consultazione: in ogni istante, ciascun docente può quindi avere un quadro puntuale (al netto dei possibili disallineamenti nelle fasi di sincronizzazione tra operazioni contabili e visualizzazione) della disponibilità sulle diverse categorie dei fondi di cui è responsabile.


È un servizio atteso da tempo da più parti e che contribuirà a semplificare e rendere più efficace la gestione dei progetti e l'utilizzo dei fondi. Nelle prossime settimane verrà ulteriormente semplificata la procedura di accesso e migliorata la visualizzazione (con la collaborazione di CINECA).


***

La seconda novità riguarda la comunicazione della ricerca e in particolare il risultato di una recente iniziativa nell'ambito del servizio di sviluppo di siti e applicazioni web per la presentazione dei progetti scientifici dell'Ateneo.


Da qualche giorno è online all’interno del sito di Ca’ Foscari, il nuovo  Portale dell’Archeologia, una vetrina con informazioni sui progetti di ricerca che i nostri docenti e ricercatori conducono nel mondo. Il portale illustra tutte le attività di scavo in corso, presenta il profilo dei docenti coinvolti e consente a tutti gli interessati di partecipare a uno scavo o a contribuire al suo finanziamento.


La costruzione del sito ha coinvolto tutti gli archeologi del Gruppo Interdipartimentale di Ateneo che si è costituito per la gestione dei finanziamenti a valere sul Fondo di Supporto alla Ricerca, e che oggi può contare su una presentazione che contribuirà a dare ulteriore rilievo e visibilità alle attività di ricerca e scavo. È un'ottima iniziativa, replicabile in altri ambiti, per far conoscere la ricerca di Ateneo, valorizzarla e attrarre studenti, ricercatori e finanziamenti per sostenerla.


***

Grazie alla dirigente dell'Area Bilancio e Finanza Martina Nardo, al Dirigente dell'Area Servizi Informatici e Telecomunicazioni Tommaso Piazza e ai componenti dei loro staff per la  - non semplice - messa a punto del Report dei fondi di ricerca. E grazie anche a tutti i docenti e al personale che hanno contribuito alla realizzazione del nuovo Portale dell'Archeologia.

0 comments  
New comment

0 comments