Michele

BUGLIESI

Finanziamenti internazionali per mobilità e ricerca

27. July 2018

Due buone notizie prima della pausa estiva sul fronte dei finanziamenti internazionali: l’Agenzia Nazionale Erasmus+ ha finanziato i nostri progetti di mobilità International Credit Mobility (ICM) per 1.646.808 euro, mentre per quanto riguarda la ricerca, l’Ateneo si vede assegnare 2,5 milioni di euro per progetti INTERREG ed Europa Creativa.


Sui 32 progetti presentati da Ca’ Foscari l’Agenzia Nazionale Erasmus+ ne ha finanziati 31, con punteggi molto alti che si attestano su una media di 92 su 100. Il budget assegnato andrà a finanziare, in collaborazione con le nostre università partner, la mobilità per studio o tirocinio degli studenti incoming e outgoing da e verso Paesi EXTRA UE, così come la mobilità per insegnamento o formazione di docenti e personale tecnico-amministrativo e CEL.


Davvero un bel risultato per il quale ringrazio tutti i docenti coinvolti (sono troppi per menzionarli tutti, mi spiace) e la prorettrice Tiziana Lippiello che ha guidato il lavoro dello staff dell’Ufficio Relazioni Internazionali.

Finanziamenti importanti arrivano anche per la ricerca di Ca’ Foscari, grazie ai 2,5 milioni di euro assegnati a 8 progetti presentati in risposta a bandi europei; il bando INTERREG per progetti Italia-Croazia con 5 progetti finanziati (due al DAIS con Fabio Pranovi e Gabriella Buffa, 2 al DSU con Carlo Beltrame, 1 al Dipartimento di Management con Michele Tamma), il bando per progetti strategici Italia-Slovenia che ne ha finanziati 2 (uno afferente al Dipartimento di Management e DSMN con Carlo Bagnoli e Alvise Benedetti, l’altro afferente al Dipartimento di Management con Andrea Stocchetti), e infine il bando Europa Creativa con un progetto finanziato coordinato, per Ca’ Foscari, da Susanne Franco del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali.


Complimenti a tutti i docenti per i progetti finanziati e allo staff dell’Area Ricerca per il supporto e l’organizzazione. Congratulazioni anche ad Achille Giacometti, Flavio Rizzolio e Cristiano Varin nominati membri dei Management Committee di Azioni COST, rilevanti network per la definizione dell’agenda europea della ricerca.

0 comments  
New comment

0 comments