Festival internazionale
di letteratura a Venezia

Marzo 29 30 31
Aprile     1
2017      
home incroci

Essential bibliography

Dog Meat Samosa, Imbada-Cafoscarina, 2017;

Nairobi Echoes, Bahati Books, 2016;

“Talking Money” in Africa 39, Bloomsbury Press, 2014;

Callused Hands, Nsemia Publishers, 2013;

Grandmother’s Winning Smile, Worldreader, 2013;

Khama, The Writer’s Window, 2012;

The Stone Hills of Maragoli, Kwani Trust, 2009;

The Unlikely Burden and Other Stories, Sasa Sema, 2006;

Poko and the Jet, Mvule, 2005;

The Heardsboy and the Princess, Mvule, 2005;

Poko at the Koras, Mvule, 2005;

Tobi and the Streetboy, Mvule 2005;

Shaka Zulu. Great Warrior King, Sasa Sema, 2004. 

Stanley Gazemba KENYA

Venerdì 31 marzo — ore 9.30 — Auditorium S. Margherita Ca' Foscari

Stanley Gazemba nasce nell’ovest del Kenya, a Vihiga, nel 1974. Studia giornalismo al Kenya Polytechnic University College e inizia a collaborare con varie riviste - Msanii Magazine, Sunday Nation, The New York Times, Saturday Nation e The East African.  Con il romanzo The Stone Hills of Maragoli (2003) vince il Jomo Kenyatta prize for Kenyan Literature. La sua produzione letteraria include altri due romanzi e diversi libri per bambini, oltre a racconti brevi. Il racconto “Talking Money” è stato pubblicato in Africa 39 (2014), una raccolta di racconti scritti dai trentanove più importanti scrittori africani contemporanei. La sua opera più recente è Nairobi Echoes (2016). Attualmente lavora come editor al portale Music in Africa


Stanley Gazemba conversa con

Enrico Bettinello — critico musicale

 


Info

Incontro in lingua inglese (traduzione simultanea disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Con il sostegno di The Emily Harvey Foundation

In collaborazione con Istituto Italiano di Cultura di Nairobi