CafoscariNEWS

Antonio Nocera dona un quadro a Ca' Foscari

L'opera è stata posta nella sede centrale di Ca' Foscari dopo la prima rampa dello scalone in posizione ben visibile a chi entra nel palazzo.

La mostra "Pinocchio all'Università si era tenuta dal 3 settembre al 20 novembre 2015 ed aveva esposto tavole su carta che illustravano il racconto di Carlo Collodi. Nel cortile principale di Ca' Foscari, inoltre, erano state esposte alcune sculture dell'artista, sempre dedicate alle avventure del celebre burattino.

Antonio Nocera è nato a Caivano (NA) nel 1949, ha studiato presso l’Istituto d’Arte e l’Accademia di Belle Arti di Napoli, frequentando i corsi di pittura, scenografia e scultura, inoltre si è interessato alla lavorazione del cuoio, della ceramica e di tutte le tecniche di stampa. Alterna viaggi tra la Francia, la Svizzera e l’Inghilterra dove tiene diverse mostre e gli anni ottanta vedono consolidarsi il filone di "Pulcinella". A giugno del 2002 presenta a Roma il volume illustrato "Le Avventure di Pinocchio – Storia di un burattino" presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Sala Alessandrina - Palazzo s.Ivo alla Sapienza. Nel novembre dello stesso anno inaugura la mostra "Pinocchio et la lune" presso il Comune di Parigi, poi al Parlamento Europeo a Bruxelles, con presentazione di Giorgio Napolitano. La biografia completa