CafoscariNEWS

Mondiali Dragon Boat, pioggia di medaglie per Ca'Foscari-Iuav

Pioggia di medaglie, sul podio più volte con l’oro, per la squadra delle Università Veneziane - CRC Ca’ Foscari - CRAL Iuav-CUS Venezia ai Mondiali per Club di Dragon Boat 2017 svoltasi dal 3 all’8 settembre a Venezia, al Tronchetto e all'Arsenale.

Tutti i risultati:

Squadra Senior femminile:

Un ottimo traguardo è stato raggiunto dalla squadra Senior femminile composta per la maggior parte da studentesse delle Università Ca’ Foscari-Iuav; aiutate da qualche master, in uno standard boat di 20 persone, le atlete della categoria senior hanno vinto un argento sulla distanza dei 500 metri sbaragliando le avversarie tra le quali un equipaggio della Cina, Hong Kong, ancora un equipaggio tedesco e uno ungherese. La stessa imbarcazione ha conquistato ancora una medaglia di bronzo sulla distanza dei 2000 metri.

“E’ stata una bellissima esperienza poter gareggiare in una competizione così prestigiosa approdata per la prima volta a Venezia – racconta Federica Lombardi, laureata a Ca’ Foscari – nonostante le difficoltà presentate dal campo di gara abbiamo raggiunto dei traguardi importantissimi confrontandoci con squadre da tutto il mondo”.

Soddisfatta anche Erika Golin, studentessa di Ca’ Foscari, che ha gareggiato nella squadra femminile Senior: “È stata una delle competizioni più difficili cui ho partecipato, il livello era molto alto e aver portato a casa delle medaglie giocando in casa è stata davvero una grande soddisfazione. E’ stata una bellissima esperienza perché abbiamo conosciuto persone di tutti i Paesi”.

Squadra Master A e Master B:

Ottimi risultati anche delle squadre master over 40 e over 50, composte per la maggior parte da dipendenti dei due atenei soci dei circoli CRC Ca' Foscari e CRAL IUAV. La squadra femminile delle Master A (over 40), Campionesse europee nel 2016 e nel 2017 con la Nazionale guidata dal coach Barichello, hanno affermato la loro superiorità assoluta anche a Venezia nel campionato mondiale per club vincendo un oro e quindi il titolo di Campionesse del Mondo sulla distanza dei 200 metri; un argento sui 2000 metri arriva sempre per lo stesso equipaggi a pochissimi decimi della prima posizione. Le atlete della squadra Master B (over 50), della quale molte pagaiatrici fanno anche parte della squadra over 40, si sono qualificate per ben 3 volte Campionesse del mondo vincendo su tutte le distanze: 200, 500 e 2000 metri. Sempre lottando contro i forti equipaggi tedeschi e ungheresi a pochi decimi di secondo, l'equipaggio delle master B ha dimostrato una forza e una tenacia senza uguali e ha saputo tener alti i precedenti titoli europei per nazioni vinti nel 2016 e nel 2017.

Ha ben figurato anche l'equipaggio small boat misto categoria Master B over 50, che si e' guadagnato la finale dei 500 metri pur non raggiungendo il podio, e nei 2000 metri ha sfiorato la medaglia arrivando quarto a un solo secondo dal terzo.