CafoscariNEWS

Hack.Developers a Ca’ Foscari, la maratona di programmazione che cambia la PA

Venezia sarà tra le 25 città italiane nelle quali si svolgerà la maratona di programmazione Hack.Developers, promossa dal Team per la Trasformazione Digitale in collaborazione con Codemotion. Sarà il più grande “code sprint” mai realizzato in Italia: impegnerà nel week-end del 7 e 8 ottobre 2017 tutte le tech community italiane.

L’obiettivo dell’hackathon è rispondere alle necessità sempre più impellente del nostro Paese di rendere i servizi pubblici a misura di cittadino, perciò più accessibili, più semplici e più efficaci.

A Venezia l'evento è organizzato da Venis SpA, società in-house del Comune di Venezia che gestisce i sistemi informativi e di telecomunicazioni della città di Venezia, e dall’Università Ca’ Foscari.

L’hackathon è programmato dalle ore 9.00 del 7 ottobre fino alle 17.30 dell'8 ottobre nella sede di Ca’ Foscari Zattere. La registrazione per Venezia è disponibile sul sito hack.developers.<wbr />italia.it/sedi/venezia/

All’apertura della maratona saranno presenti Luca Battistella, consigliere delegato del Comune di Venezia per l’Innovazione e Smart City, Alessandra Poggiani e Paolo Bettio, rispettivamente direttore generale e amministratore unico di Venis, e Agostino Cortesi, professore di Ingegneria del Software all’Università Ca’ Foscari Venezia.

Sviluppatori software, esperti IT e studenti potranno dare un grande contributo mettendo a disposizione il loro talento e le loro conoscenze. Ciò che verrà realizzato aiuterà la Pubblica Amministrazione  ad integrare in modo più efficiente le tecnologie necessarie alla digitalizzazione dell’Italia. I partecipanti infatti svilupperanno codice open source per realizzare funzionalità per accrescere i progetti centrali per la PA, ospitati nella piattaforma Developers.Italia.it, la community open source lanciata a Marzo dal Team Digitale.