Ecco SPIN, supporto per progetti di ricerca ambiziosi

Supporting Principal Investigators (SPIN) è la nuova iniziativa di Ca’ Foscari per attrarre i migliori talenti da tutto il mondo e, parallelamente, creare le migliori opportunità per i cafoscarini che intendono puntare ai più competitivi finanziamenti europei. Nel 2018, il bando stanzia 1,2 milioni di euro, in due misure aperte a tutte le aree disciplinari presenti a Ca’ Foscari (prima deadline 2 maggio 2018).

Misura 1 SPIN - ERC

Questa prima misura permetterà a ricercatori postdoc di alto profilo, cafoscarini o non, di sviluppare una loro promettente idea di ricerca fino a farla concorrere in una proposta per le call ERC nell’arco di 12 o 24 mesi, con Ca’ Foscari come host institution.

Sono invitati a concorrere a questa misura SPIN tutti i ricercatori che hanno raggiunto i requisiti per ambire a uno dei grant ERC (Starting Grant, Consolidator, Advanced). Il finanziamento SPIN coprirà costi del progetto, delle eventuali attrezzature e, per chi non ha già una posizione nell’ateneo, un assegno di ricerca.

Misura 2 SPIN - Progetti standard internazionali

Questa misura riguarda i ricercatori e professori strutturati dell’ateneo che intendono sviluppare e coordinare un progetto di ricerca di rilevanza internazionale, che sia in grado di condurre a nuove linee di ricerca e di collaborazione internazionale e rafforzare le capacità progettuali, per consentire la partecipazione ad eventuali bandi competitivi.

Per informazioni contatta  spin@unive.it e visita la pagina www.unive.it/spin

Condividi anche la news in inglese