Cina - corsi e mobilità

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea riconosce nelle attività di internazionalizzazione uno strumento di sviluppo delle conoscenze scientifico-culturali e di crescita personale.
Incentiva quindi la partecipazione a corsi di lingua cinese e offre la possibilità di acquisire la certificazione linguistica relativa alla lingua di studio.
Promuove inoltre la mobilità in uscita dei propri studenti, aderendo ai più importanti programmi di mobilità internazionale e sviluppando relazioni con università e istituzioni cinesi ospitanti.

Gli esami HSK e HSKK (Hanyu Shuiping Kaoshi e Hanyu Shuiping Kouyu Kaoshi) sono esami riconosciuti dal governo della Repubblica Popolare Cinese per la valutazione delle competenze linguistiche di coloro la cui madre lingua non è il cinese.

L'esame HSK si suddivide in sei livelli non propedeutici che richiedono una conoscenza a tutto tondo della lingua cinese, dalla grammatica al sistema di scrittura, dalla capacità di ascolto alla comprensione scritta.
L'esame HSKK (orale) invece, si suddivide in tre livelli non propedeutici che richiedono una conoscenza della lingua cinese, dalla grammatica al sistema di scrittura, dalla capacità di ascolto alla produzione orale.

L'Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia organizza ogni semestre un corso preparatorio per il test HSK, due sessioni all'anno di esame HSK (inizio dicembre e metà maggio) e una sessione di esame HSKK (febbraio). Per informazioni su costi e modalità di iscrizione si invita a consultare la relativa sezione del sito dell'Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia.

Corsi di lingua in Cina

Gli studenti dei corsi di Laurea e Laurea magistrale del Dipartimento hanno la possibilità di frequentare corsi di lingua cinese presso alcune università della Repubblica Popolare Cinese. La frequenza dei corsi e il sostenimento con esito positivo dei relativi esami danno diritto al riconoscimento degli insegnamenti di Lingua cinese 3 mod. 1 (LT008I) e Lingua cinese 2 (LM007I).

L’iscrizione ai corsi viene effettuata indicativamente in primavera.

I referenti per il riconoscimento degli esami sono il dott. Daniele Brombal (cognomi A-L) e la prof.ssa Francesca Tarocco (cognomi M-Z). Gli studenti del corso di laurea ITES devono rivolgersi alla prof.ssa Nicoletta Pesaro.


Corsi di lingua cinese presso l'Istituto Confucio

L'Istituto Confucio presso l'Università Ca' Foscari Venezia offre corsi di lingua cinese diurni e serali di durata quadrimestrale, corsi one to one per lo sviluppo di abilità specifiche e corsi su misura per aziende e istituzioni
L'insegnamento linguistico è affidato a docenti madrelingua con svariati anni di esperienza alle spalle.

I corsi offerti per l'a.a. 2017/2018 sono i seguenti:

  • Elementare - Liv. 1: destinato a chi non ha mai studiato la lingua cinese (modulo da 45 ore, due volte a settimana, 16 settimane);
  • Elementare - Liv. 2: destinato a chi ha già frequentato un corso A1 (modulo da 45 ore, due volte a settimana, 15 settimane);
  • Intermedio - Liv. 3.1: destinato a chi ha già frequentato 80 ore o più di lezione (modulo da 30 ore, una volta a settimana, 15 settimane).
  • Intermedio - Liv. 4.1: destinato a chi ha già frequentato 140 ore o più di lezione (modulo da 30 ore, una volta a settimana, 15 settimane)
  • Avanzato - Liv. 5.2: destinato a chi ha già frequentato 200 ore o più di lezione (modulo da 30 ore, una volta a settimana, 15 settimane)
  • One to one: lezioni private destinate a coloro che desiderano un programma creato ad hoc in base al proprio profilo e alle proprie esigenze.

Per informazioni su costi, modalità di iscrizione e orari dei corsi consultare la pagina dei Corsi dell'Istituto Confucio

Gli studenti che partecipano a programmi di scambio (Overseas, scambi di Dipartimento) o che si recano all'estero per un periodo di mobilità (Visiting Students, Borse Ministeriali, etc.) sono tenuti a verificare sempre con attenzione il calendario accademico di Ca' Foscari e quello dell'Ateneo di destinazione.
Considerato che i calendari accademici degli Atenei stranieri differiscono dal calendario di Ca' Foscari, è responsabilità dello studente rispettare le scadenze amministrative e didattiche previste dai calendari delle due istituzioni.

Si segnala in particolare che, in nessun caso, il Dipartimento avvallerà o presenterà agli atenei stranieri richieste di anticipo della sessione di esami da sostenere all'estero nell'ambito del periodo di mobilità.


referenti per la compilazione del Learning Agreement e per il riconoscimento degli esami sostenuti nell'ambito degli accordi sono il dott. Daniele Brombal (cognomi A-L) e la prof.ssa Francesca Tarocco (cognomi M-Z). Per gli studenti afferenti al corso di laurea ITES la referente è la prof.ssa Nicoletta Pesaro.

Overseas

Ca' Foscari intrattiene numerosi Accordi di Cooperazione Scientifica e Culturale con università e istituzioni extraeuropee, con l'obiettivo di sviluppare attività congiunte di studio, ricerca e formazione e di incentivare la mobilità di studenti, ricercatori e docenti. Alcuni di questi accordi consentono agli studenti dell’Ateneo di realizzare un’esperienza formativa in regime di scambio con l’università estera partner.

Gli studenti, senza dover pagare tasse aggiuntive, hanno dunque la possibilità di frequentare corsi e sostenere esami presso qualificate università internazionali. Tali esami, se preventivamente concordati con i docenti di Ca’ Foscari tramite compilazione del Learning Agreement, sono poi riconosciuti e verbalizzati nella carriera universitaria dello studente.

bandi di mobilità di Ateneo “Overseas” sono gestiti dall’Ufficio Relazioni Internazionali
La lista delle università con cui Ca' Foscari ha accordi è pubblicata assieme al bando.


Visiting Students in uscita

È possibile svolgere un periodo di studi all'estero anche secondo una formula comunemente chiamata Visiting Students e con il riconoscimento dei crediti formativi conseguiti all'estero.

Gli studenti di tutti i corsi di studio afferenti al Dipartimento DSAAM avranno la possibilità di scegliere come destinazione per il periodo di studi all'estero, in Cina e a Taiwan, un ateneo tra quelli compresi nella lista di destinazioni pubblicata qui di seguito.

Gli studenti che intendano svolgere un periodo di studi presso altri atenei cinesi o taiwanesi non compresi nella lista, potranno vedersi riconosciuto tale periodo come attività sostitutiva di tirocinio purché abbiano sostenuto almeno un esame. Non è invece previsto il riconoscimento di esami sostenuti in atenei non presenti nella lista.

Il riconoscimento delle attività da svolgere all'estero deve essere preventivamente concordato con il referente di area, al quale va consegnato il modulo scaricabile nella pagina Visiting Students.

referenti dell'area Cina sono il dott. Daniele Brombal (cognomi A-L) e la prof.ssa Francesca Tarocco (cognomi M-Z). Per gli studenti afferenti al corso di laurea ITES la referente è la prof.ssa Nicoletta Pesaro.

Lista atenei cinesi

Università con le quali sono attivi scambi di Ateneo e di Dipartimento

  • Capital Normal University, P.R.C.
  • Communication University of China, P.R.C.  
  • Jilin Huaqiao University, P.R.C.
  • Nanjing University, P.R.C.
  • Peking University, P.R.C.
  • Renmin University, P.R.C.
  • Soochow/Suzhou University, P.R.C.
  • Southwest University of Chongqing, P.R.C.
  • Tianjin Foreign Studies University, P.R.C.
  • Tianjin University, P.R.C.
  • University of International Business and Economics, P.R.C.
  • Xi’an Jiaotong-Liverpool University, P.R.C.
  • Fujen Catholic University, Taiwan
  • National Taiwan University, Taiwan
  • National Chung Hsing University, Taiwan
  • National Tsing Hua University, Taiwan

Altre Università riconosciute

  • Beijing Foreign Language University, P.R.C.
  • Beijing Language and Culture University, P.R.C.
  • Beijing Normal University, P.R.C.
  • East China Normal University Shanghai, P.R.C.
  • Fudan University, P.R.C.
  • Nankai University, P.R.C.
  • Tsinghua/Qinghua University, P.R.C.

Non è previsto il riconoscimento di esami sostenuti in atenei non presenti nella lista.

Prima di partire

Gli studenti devono rivolgersi al docente referente di area, specificando il corso di studi al quale sono iscritti.

È possibile presentare domanda per ottenere lo status di Visiting Student in uscita presso uno degli atenei cinesi compresi nella lista delle destinazioni nei seguenti periodi:

  • 15-30 giugno per partenze nel primo semestre
  • 15-31 gennaio per partenze nel secondo semestre     

La domanda va presentata al docente referente unitamente ad una copia del piano di studi.

Al rientro in Italia

Una volta terminato il periodo di studio all'estero, copia del modulo Visiting Student in uscita e Transcript of Records rilasciato dall'università di destinazione vanno consegnati al referente di area per il riconoscimento delle attività svolte all'estero e preventivamente concordate prima della partenza.

Gli studenti dovranno inviare la documentazione al referente di area entro i seguenti termini:

  • 31 gennaio per esami sostenuti all'estero nel primo semestre
  • 31 agosto per esami sostenuti all'estero nel secondo semestre

Una volta effettuato il riconoscimento, il modulo sarà trasmesso a cura del Dipartimento al Settore Carriere per l'aggiornamento della carriera universitaria.

Lingua cinese 3 mod. 2

Non è ammesso l'inserimento dell'esame di Lingua cinese 3 mod. 2 (LT009I) nel Learning Agreement.

Tuttavia gli studenti che abbiano preventivamente concordato con il docente referente di area il sostenimento dell'esame di Lingua cinese 3 mod. 1 (LT008I) presso uno degli atenei compresi nella lista delle destinazioni e che desiderino prolungare il soggiorno all'estero includendo il secondo semestre, potranno sostenere un ulteriore esame di lingua cinese con la possibilità di essere esonerati dalla parte orale dell'esame di Lingua cinese 3 mod. 2 (LT009I), da sostenere a Ca' Foscari a partire dalla sessione d'esami di agosto-settembre. 

In tal caso gli studenti dovranno presentare al docente referente di area il Transcript of Records comprensivo del voto dell'esame di Lingua cinese 3 mod. 2 (LT009I).


Borse di studio Hanban

Hanban/Confucius Institutes Headquarters per supportare lo sviluppo degli Istituti Confucio, promuovere lo studio della lingua cinese nel mondo e sostenere gli insegnanti e gli studenti più meritevoli di lingua cinese, attiva annualmente il programma “Borse di studio Hanban”.
Il programma prevede un sostegno economico per studenti stranieri, studiosi e docenti che vogliano iscriversi presso le università cinesi per perfezionare lo studio della lingua cinese.

La borsa Hanban finanziata è rivolta a studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale o a quanti abbiano frequentato un corso di Lingua cinese presso l’Istituto Confucio di Venezia. 

La pre-selezione degli studenti è curata dall’Istituto Confucio di Venezia, ma l’assegnazione definitiva delle borse è gestita dallo Hanban.

Nel caso in cui non ci siano accordi di Ateneo o di Dipartimento attivi con l’università di destinazione, per avere il riconoscimento degli esami sostenuti all'estero, lo studente dovrà fare richiesta per ottenere lo status di Visiting Student in uscita.

Per informazioni consultare il sito dell'Istituto Confucio di Venezia alla pagina Borse di studio Hanban.

Referenti: dott. Daniele Brombal (cognomi A-L); prof.ssa Francesca Tarocco (cognomi M-Z); prof.ssa Nicoletta Pesaro (corso di laurea ITES)

Gli studenti che partecipano a programmi di scambio (Overseas, scambi di Dipartimento) o che si recano all'estero per un periodo di mobilità (Visiting Students, Borse Ministeriali, etc.) sono tenuti a verificare sempre con attenzione il calendario accademico di Ca' Foscari e quello dell'Ateneo di destinazione.
Considerato che i calendari accademici degli Atenei stranieri differiscono dal calendario di Ca' Foscari, è responsabilità dello studente rispettare le scadenze amministrative e didattiche previste dai calendari delle due istituzioni.
Si segnala in particolare che, in nessun caso, il Dipartimento avvallerà o presenterà agli atenei stranieri richieste di anticipo della sessione di esami da sostenere all'estero nell'ambito del periodo di mobilità.