Progetti e collaborazioni

Il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea stipula accordi con prestigiosi atenei, centri di ricerca e istituzioni internazionali che consentono la mobilità di studenti, ricercatori e docenti e lo sviluppo di iniziative culturali e progetti di ricerca congiunti.

Il Dipartimento partecipa, inoltre, a bandi che finanziano progetti di formazione e di internazionalizzazione.

SORAPS - Study Of Religions Against Prejudices and Stereotypes

Il progetto SORAPS si inserisce nelle azioni Strategic Partnership (KA2) finanziate dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea e rappresenta la continuazione ideale del progetto IERS (Intercultural Education Through Religious Studies), da poco concluso. SORAPS, infatti, è portato avanti dagli stessi partner che hanno dato vita a IERS, con l’aggiunta di alcune scuole secondarie superiori, che rappresenteranno il primo nucleo sperimentale su cui applicare i risultati del progetto.

SORAPS mira a sviluppare un corso di formazione per insegnanti della scuola secondaria volto a favorire l’acquisizione di competenze e conoscenze per arricchire le attività didattiche con elementi utili a combattere pregiudizi e stereotipi religiosi.


MIM - Crossing the Mediterranean: towards Investment and Integration

L'Erasmus Mundus Joint Master Degree MIM è un progetto europeo finanziato da EACEA che ha portato alla creazione di un corso di laurea magistrale focalizzato sulle tematiche del Mediterraneo, insieme con altre 2 grandi università europee (Universitat Autònoma de Barcelona - UAB e Université Paul-Valéry Montpellier 3 - UPVM) e con altri 3 Atenei partner associati (Université Moulay Ismail Meknès, Université de Sousse, Université de Strasbourg).

Per maggiori informazioni consulta il percorso formativo e delle modalità di ammissione e il sito del progetto.


Spotlight Taiwan Project

Il progetto è finanziato dal Ministero della Cultura della Repubblica di Cina (Taiwan) e mira all’organizzazione di attività culturali finalizzate a promuovere la conoscenza dell’isola.
Dal 2014 il Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea si occupa della realizzazione del progetto in Italia, organizzando eventi per presentare agli studenti cafoscarini e al pubblico esterno la realtà e la cultura di Taiwan, stimolando la ricerca ad esse dedicata.
Gli ambiti coperti dal progetto sono svariati: dalla storia dell’isola al suo cinema, dalla letteratura all’economia, dalla politica elettorale all’arte contemporanea. Le attività culturali presentate sono aperte a tutti.

Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata Spotlight Taiwan Project.


IERS - Intercultural Education trough Religion Studies

Si tratta di un progetto europeo, finanziato nell'ambito delle azioni Lifelong Learning Programme da EACEA: ha coinvolto alcune delle più prestigiose università e associazioni europee per lo studio delle religioni, allo scopo di progettare una nuova prospettiva e nuovi strumenti didattici per l'insegnamento delle scienze delle religioni.

Per maggiori informazioni consulta il sito ufficiale del progetto iers.unive.it.
In particolare per informazioni sul corso organizzato nell'ambito del progetto consulta la pagina della formazione per esterni.

Accordi internazionali

Gli accordi internazionali stipulati dall'Ateneo sono consultabili alla pagina destinazioni.

Per informazioni sugli accordi attivi stipulati direttamente dal Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea consulta le pagine delle diverse aree geografiche:

Il Dipartimento mantiene inoltre accordi internazionali per lo sviluppo di attività di ricerca:


Collaborazioni culturali

Il Dipartimento per gli Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea persegue i suoi obiettivi anche collaborando con Istituzioni ed Enti internazionali per promuovere attività culturali e di ricerca che servano a far conoscere la cultura dei Paesi per i quali ha un interesse scientifico, facilitando la comunicazione e la reciproca conoscenza.