Storia delle arti e conservazione dei beni artistici

Indirizzo del sito: www.unive.it/cdl/fm9 - English version: www.unive.it/degree/fm9

La conservazione e la tutela del patrimonio artistico coinvolgono molteplici settori delle istituzioni, della società e dell'economia: è dunque importante che studi specialistici conducano a una conoscenza sempre più ampia e approfondita dei fenomeni artistici, che possono essere in tale modo compresi e valorizzati.

Il corso ti permette di acquisire conoscenze avanzate nel campo delle discipline storico artistiche e dei processi artistici dall’età medioevale al contemporaneo e di scegliere un percorso e ambito cronologico coerente con i tuoi interessi.

Le attività didattiche puntano a un approfondimento critico delle conoscenze di base e propongono insegnamenti specialistici nel settore della storia dell’arte. Il corso di studio organizza inoltre, in collaborazione con importanti enti e istituzioni culturali, attività di tirocinio e stage.

La qualità della preparazione del corso ti consentirà di ricoprire funzioni di elevata responsabilità nello studio e nella conservazione, catalogazione, gestione e valorizzazione del patrimonio storico artistico; nell’organizzazione e gestione di esposizioni artistiche e culturali, nella progettazione e attuazione di attività culturali ed educative.

Modalità di accesso e requisiti

Il corso di laurea magistrale è ad accesso libero.

L’immatricolazione è subordinata al possesso di specifici requisiti curriculari e dell’adeguatezza della personale preparazione. Tutte le informazioni alla pagina Requisiti di accesso, nel menù Iscriversi.

Borsa di studio Fondazione Intesa Sanpaolo entro il 28/02

La Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, in collaborazione con l'Università Ca’ Foscari Venezia, per l’anno accademico 2017/2018 intende assegnare contributi a favore di studenti universitari iscritti a corsi di laurea e corsi di laurea magistrale di Ca’ Foscari che si trovino in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in difficoltà economica.

I contributi variano da un importo lordo compreso tra € 1.500,00 ed € 3.000,00 lordi.

Le domande devono essere presentate al Settore Diritto allo Studio entro le ore 12.30 di mercoledì 28 febbraio, secondo le modalità indicate nel bando.

Per informazioni sulle modalità di partecipazione, consulta il bando sul sito di Intesa Sanpaolo Onlus.

Caricamento...
Caricamento...