Master MaBAC

Credits: Like Agency

Doppio Master di II livello in Management dei Beni e delle Attività Culturali (MaBAC)
Anno accademico 2017/2018XI EDIZIONE

L’Università Ca’ Foscari Venezia e l’ESCP Europe di Parigi, hanno ideato il Master per formare profili professionali in grado di proporre e di gestire nuovi business relativi alla cultura e alle arti, attraverso una didattica innovativa, connubio di esperienze e strumenti manageriali di docenti e professionisti di livello internazionale. Congiuntamente Ca’ Foscari e ESCP Europe offrono:

  • due titoli Master dalle due istituzioni con una sola frequenza
  • l’opportunità di accedere al mercato del lavoro europeo
  • l'esperienza didattica e formativa in due capitali mondiali della cultura
  • l'esperienza di un corpo docente composto da accademici di entrambe le istituzioni e da esperti professionisti

Le grandi tendenze della società e dell’economia attribuiscono al sistema culturale un ruolo di motore dello sviluppo europeo. Perciò i business collegati ai beni e alle attività culturali stanno manifestando una forte crescita che proseguirà nei prossimi anni. Questo trend schiude nuove opportunità alle organizzazioni (pubbliche, private, miste, profit, non profit) che sapranno dotarsi di nuove competenze e abilità relative a forme innovative di valorizzazione dei prodotti culturali.

Nelle aziende appartenenti al sistema culturale, nelle grandi istituzioni della cultura, nelle società di consulenza internazionale, nelle imprese con interessi nel sistema culturale si aprono dunque notevoli prospettive occupazionali per laureati, a condizione che le competenze classiche si uniscano con tecniche progredite di gestione dei prodotti culturali e che ci si possa proporre sul mercato del lavoro europeo.

Obiettivi formativi

Il MaBAC forma:

  • profili manageriali in grado di inserirsi in organizzazioni europee, di accedere a posizioni di livello elevato e di assumere responsabilità manageriali, dotati di competenze per individuare e gestire risorse immateriali e materiali, di attivare accordi di partnership e di gestire progetti di respiro internazionale;
  • profili di esperti consulenti in grado di attivare e gestire professionalmente progetti di prodotti culturali, dalla generazione delle idee alla loro messa in valore sul piano internazionale.

Destinatari

Il MaBAC si rivolge a neo laureati e a professionisti interessati ad acquisire capacità manageriali nella gestione di progetti nel campo della cultura e delle arti in contesti internazionali. Al Doppio Master sono ammesse le seguenti lauree:

  • Laurea Magistrale o quadriennale di area economica (Economia aziendale, Economia, Scienze Politiche, Scienze della comunicazione);
  • Laurea Magistrale o quadriennale di area umanistica (Lingue e letterature straniere, Lettere, Filosofia, Storia, Storia dell’arte, Conservazione dei beni culturali, Architettura, Design, Tecniche artistiche e dello spettacolo);
  • Laurea Magistrale interfacoltà in Economia e Gestione delle Arti e delle Attività Culturali;
  • Laurea Magistrale o quadriennale di area giuridica (Giurisprudenza)

Per partecipare al Doppio Master è indispensabile un’ottima conoscenza dellalingua inglese ed una conoscenza di base dell’italiano e del francese

Due titoli

I partecipanti al Master conseguono contemporaneamente 2 titoli con una sola frequenza:

  • il titolo Master Universitario di II livello in Management dei Beni e delle Attività Culturali
  • il titolo Mastère Spécialisé en Management des Biens et des Activités Culturels

rilasciati rispettivamente da due grandi istituzioni della formazione europea, l’Università Ca’Foscari Venezia e l’ESCP Europe (al primo posto nella classifica delle business school europee pubblicata dal Financial Times nel Settembre 2010). Il conseguimento di due titoli dà l’opportunità ai partecipanti di accedere con maggiore facilità al mercato del lavoro europeo, non solo a quello nazionale.


Sbocchi occupazionali

Il MaBAC supporta gli allievi nel processo di placement, grazie alla propria rete europea di partnership. L’esperienza didattica e formativa in due diversi contesti nazionali fortemente caratterizzati dai beni e dalle attività culturali, Venezia in Italia e Parigi in Francia, e il conseguimento di 2 titoli danno l’opportunità ai partecipanti al MaBAC di accedere al mercato del lavoro europeo, non solo a quello nazionale. Le competenze acquisite con il Doppio Master preparano gli allievi per le carriere in:

  • Istituzioni culturali nazionali e sovranazionali profit;
  • Istituzioni culturali nazionali e sovranazionali non profit (ad esempio grandi musei e teatri d’opera);
  • Gruppi di grandi dimensioni che, pur non appartenendo propriamente al sistema cultura, intendono investire in progetti di portata sovranazionale (sponsorizzazione, mecenatismo);
  • Fondazioni bancarie, e non, perseguenti finalità culturali;
  • Enti di cooperazione internazionale;
  • nonché tutte le realtà aziendali che manifestano il fabbisogno di personale in grado di gestire progetti complessi in campo culturale.