Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali

Master universitario di I livello - anno accademico: 2016/17

Direttore

Bruno Bernardi
Università Ca' Foscari

Presentazione

Forse non molti conoscono Andrew Loog Oldham, Sergej Djagilev o Domenico Barbaja ma, non fosse stato per loro, nessuno di noi oggi saprebbe chi sono i Rolling Stones o Igor Stravinskij. Un tempo si chiamavano agitatori culturali, oggi impresari teatrali, manager, produttori: uomini e donne con un fiuto incredibile nello scovare talenti e, soprattutto, creare le condizioni necessarie perché potessero realizzare i loro sogni.
Oggi saper organizzare e amministrare eventi artistici e attività culturali è una professione che si può imparare grazie a questo percorso didattico nato dalla collaborazione tra l’Università Ca’ Foscari Venezia e la Scuola Holden di Torino.
Gestire un museo, animare una casa editrice, trovare i fondi per finanziare una rassegna teatrale, produrre una serie tv: queste sono alcune delle aree che saranno sviluppate nel percorso didattico. Si entrerà dunque nel cuore dei processi creativi, per osservare da vicino il lavoro di un attore, un romanziere, un regista o uno story architect. Poi, si studieranno le strategie migliori per inserire il frutto di quel lavoro di un contesto che possa valorizzarlo e consentirgli di incontrare un pubblico. Spesso, infatti, è grazie al genio nascosto di chi sta dietro le quinte che i grandi artisti diventano tali.

Obiettivi

Nell'intensa dinamica che caratterizza l’evoluzione delle professioni nelle aree considerate, si ritiene più coerente riferirci a “grappoli di competenze” più che a “profili” che potrebbero diventare rapidamente restrittivi e obsoleti.
Sono oggetto di particolare attenzione le condizioni che favoriscono la capacità di apprendimento continuo e quindi di sistematico aggiornamento delle competenze professionali e trasversali, con un particolare focus su quelle imprenditoriali.
Ci si rivolge al mondo delle professioni creative dotandole delle competenze necessarie a operare con efficacia in contesti organizzati e a partecipare alla realizzazione di progetti complessi.

Tipologia Master: postlauream

Posti disponibili complessivi: 30

Durata del corso: annuale - 492 ore lezioni + laboratori, 350 ore stage
Oltre alla didattica è previsto un modulo sui temi relativi all’orientamento al lavoro della durata di 32 ore.

Periodo di svolgimento: dicembre 2016 – dicembre 2017

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano

Frequenza: le assenze non devono superare il 20% delle ore relative alle lezioni. L'attività didattica si terrà indicativamente almeno un giovedì al mese, tutti i venerdì (full time) e tutti i sabati (mattina). E' prevista una settimana di didattica full time (dal lunedì al venerdì) presso la Scuola Holden di Torino (indicativamente nel mese di aprile o nel mese di maggio).

Sede del corso: Venezia (Ca’ Foscari Challenge School - Palazzo Moro) / Venezia Marghera (VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Edificio Porta dell'Innovazione).

Scadenza presentazione domande di ammissione: 7 settembre 2016

Modalità di selezione: La valutazione delle candidature verrà effettuata in base ai titoli presentati. Eventuali colloqui, se ritenuti necessari dal Collegio dei docenti, verranno comunicati direttamente ai candidati. I criteri di selezione per i richiedenti le borse di studio INPS sono contenuti nell’allegato corrispondente.

Quota di partecipazione: € 6.500 (in due rate)

Agevolazioni/borse di studio: Il Master è "certificato e convenzionato da INPS", pertanto sono messe a disposizione n. 10 borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione in favore di figli e orfani di:
- dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96);
- pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.
Bando e informazioni sono disponibili alla pagina INPS: www.inps.it > tutte le notizie > notizia del 27 luglio 2016: “Master di I e II livello e Corsi di perfezionamento universitari: on line il bando”.
Per comunicazioni relative la procedura INPS è attivo l’indirizzo di posta elettronica: prestazioniwelfare.dccw@inps.it.
Gli studenti del Corso possono finanziare il proprio percorso formativo attraverso formule agevolate concesse da Istituti di credito convenzionati con L’Ateneo.

Per informazioni:

  • sulle procedure di presentazione della domanda di ammissione e di immatricolazione e sui requisiti di ammissione contattare la Segreteria Organizzativa di Ca' Foscari Challenge School:
    tel. 041 234 6853 (dalle 9.00 alle 13.00)
    fax 041 234 6801
     master.challengeschool@unive.it