Comunicazione e linguaggi non verbali. Linguaggi della performance

Master universitario di I livello
Anno accademico: 2017/18

Direttrice

Ivana Maria Padoan
Università Ca' Foscari

Presentazione

Il Master, orientato ai linguaggi performativi, professionalizza nelle forme verbali e non verbali con un'accentuazione di queste ultime. I linguaggi della performance definiscono una complessità di forme e di pratiche di avanguardia nell'arte esistenziale, scenica ed artistica. Assembla arti visive, teatro, danza, musica, video, poesia e cinema. La sua caratteristica è l'assenza di un testo riproducibile. Primaria è la ricerca e l'interazione tra artista e spettatore. Vi è un duplice mandato antropologico e sociale nelle determinanti della performance. Il performer rifiuta il testo tradizionale e agisce rigorosamente su un testo di vita da cui non può prescindere (R. Schechner); non si presenta quale attore che recita una parte, ma come persona narrante. Egli sente la necessità di trasformare la performance in un autentico rituale che sia in grado di rendere la scena un’esperienza vivificante per lo spirito (Brook 1968). E' una tecnica che presuppone ogni volta un lavoro trasformativo dell'esperienza in grado di modificare gli schemi mentali, emotivi e fisici del soggetto e del gruppo nonché di spettatori occasionali.
La materia della performance è più vicina al corpo e all'oralità rispetto al testo scritto, è vicina a setting immaginifici e al movimento nello spazio e nel tempo. La performance può essere utilizzata nei processi di mobilizzazione delle risorse umane dell'ambiente, nei processi creativi, dell'innovazione, nelle forme critiche e nelle forme di disagio culturale e sociale. Il suo interesse non è la riproduzione dell'arte ma la lettura decostruttiva, i processi di trasformazione di mobilizzazione e di riconversione.
La formazione proposta è orientata all'apprendimento esperienziale nei laboratori di training personale, nei progetti sul campo, nella progettazione di percorsi attraverso la riflessività nell'azione (Schön).
Le aree del Master avranno come sfondo teorico i principali modelli di riferimento della comunicazione verbale e non verbale, delle concezioni di performance, dell’animazione, della psicologia dei cicli di vita, dell'etno-antropologia, delle discipline artistico-performative, dell’art thérapy, della clinica e dell'ecologia artistica.
La ricerca, la riflessione, lo studio, la formazione pratica troveranno rinforzo e completamento nella sperimentazione attiva (studio personale, lavoro per progetti, laboratori, pratiche vissute, ricerca-azione e ricerca formazione, giochi di ruolo).
Il Master è concepito come una learning community in cui ciascuno contribuisce ad arricchirsi e ad arricchire attraverso un apprendimento collaborativo e di peer-tutoring.

Obiettivi

Il Master è orientato principalmente verso laureati nelle aree umanistiche, educative, cliniche, artistiche e sociali. Al termine del percorso i corsisti sapranno padroneggiare:

  • i principali quadri teorici della comunicazione, della relazione e dei contesti;
  •  la padronanza di modelli culturali, educativi, clinici e formativi dell'infanzia, dell'adolescenza, dell'adultità e dell'anzianità;
  • le competenze nella comunicazione e nella relazione educativa, rieducativa e performativa;
  • le principali competenze dei linguaggi della performance nelle diverse arti;
  • una sensibilizzazione alle strategie della psicomotricità, della musicoterapia e dell'animazione;
  • le competenze di progettazione, di analisi, di intervento e di valutazione educativa, terapeutico-rieducativa e performativa;
  • la ricerca e la sperimentazione;
  • l'organizzazione del setting e dell'intervento.

Tipologia Master: postlauream

Posti disponibili: 30

Durata del corso: annuale - 475 ore di lezioni in presenza + laboratori, 32 ore modulo orientamento, 450 ore didattica online e 375 ore stage

Periodo di svolgimento: gennaio 2018 – giugno 2019

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano

Frequenza: le assenze non devono superare, per ogni singolo modulo, il 30% delle ore relative alle lezioni.
Il percorso comprende indicativamente 12 week end di lavoro in presenza e altrettanti online.
La parte in presenza è dedicata alle aree tematiche e ai laboratori. La parte online, invece, prevede lo studio del materiale con verifica e riflessione in gruppo.

Sede del corso: Teatro Ca' Foscari / Venezia Marghera (VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Edificio Porta dell'Innovazione).

Scadenza presentazione domande di ammissione: 30 novembre 2017
La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all'art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all'interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: la valutazione delle candidature verrà effettuata in base ai titoli presentati. Eventuali prove di selezione (test / colloquio), verranno comunicate direttamente ai candidati.

Contributo d’iscrizione: € 3500 (in due rate)

Agevolazioni/borse di studio: il Master è "certificato e convenzionato da INPS", pertanto sono messe a disposizione n.5  borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione in favore di figli e orfani di dipendenti e pensionati pubblici: bando e informazioni sono disponibili alla pagina INPS: www.inps.it > Avvisi, bandi e fatturazione > Welfare, assistenza e mutualità > Formazione Welfare > Master e Corsi di Perfezionamento > Bandi Attivi > Bando di concorso per la partecipazione a Master di I e II livello, Corsi di perfezionamento universitari A.A. 2017-18 del 31 luglio 2017.
Per comunicazioni relative la procedura INPS è attivo l’indirizzo di posta elettronica: dcsnaic.prestazioniwelfare@inps.it. 
Gli studenti del Corso possono finanziare il proprio percorso formativo attraverso formule agevolate concesse da Istituti di credito convenzionati con L’Ateneo.

Per informazioni: la procedura d'iscrizione è dettagliata all'art. 3 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l'allegato presentazione pubblicato in questa pagina web.

Contatti:

  • sulle procedure d'iscrizione contattare la Segreteria Organizzativa di Ca' Foscari Challenge School:
    tel. 041 234 6853 (dalle 9.00 alle 13.00)
     master.challengeschool@unive.it
  • sulla didattica, sugli stage e sul calendario delle lezioni contattare:
     tutor.masterclnv@unive.it (nel caso si necessiti di un contatto telefonico, scrivere a questo indirizzo e-mail lasciando il proprio numero)