Caratterizzazione e risanamento di siti contaminati

Master universitario di II livello - anno accademico: 2017/18

Direttore

Antonio Marcomini
Università Ca' Foscari

Coordinatore didattico

Emanuele Argese
Università Ca' Foscari

Presentazione

Il Master si prefigge di fornire le competenze teoriche ed applicative necessarie per trattare i problemi inerenti la caratterizzazione dei siti contaminati, per definire gli obiettivi di risanamento, anche mediante l’utilizzo di procedure di analisi di rischio, per individuare e implementare le migliori tecnologie disponibili, per effettuare previsioni attendibili su costi/tempi dell’intervento e sul raggiungimento dei preposti obiettivi di risanamento. Ai partecipanti saranno inoltre forniti gli strumenti per incentivare l’utilizzo delle tecnologie a minore impatto ambientale in funzione delle tipologie di inquinanti, per promuovere l’utilizzo di tecnologie con costi di intervento contenuti e ad alta sostenibilità ambientale e per promuovere l’utilizzo di tecnologie ecocompatibili che massimizzino il recupero delle matrici contaminate e minimizzino la produzione dei rifiuti e il consumo di energia.
Verrà fornito un quadro aggiornato delle tecnologie di risanamento concretamente disponibili e mature per applicazioni di piena scala, alla luce delle ricerche e delle esperienze applicative acquisite negli ultimi anni in questo settore in costante evoluzione. In particolare, verranno approfonditi aspetti e problematiche relativi a normativa, caratterizzazione di siti contaminati, analisi di rischio, tecnologie di risanamento delle componenti ambientali di interesse (suolo, sottosuolo, sedimento, acque superficiali e sotterranee) e progettazione, gestione operativa e post-operativa, messa in sicurezza di discariche dismesse.
Verranno presentate diverse esperienze di bonifica di suoli e sedimenti contaminati e relativi comparti connessi, ottenute attraverso il ricorso a impianti su scala industriale con tecnologie convenzionali, avanzate e multiple.
Verranno descritte esperienze di progettazione e gestione operativa e postoperativa di discariche dismesse. Saranno altresì illustrate alcune strategie di risanamento emergenti, come ad esempio il fitorisanamento, che, sebbene non ancora pienamente utilizzabile per interventi su scala intensiva, è oggetto di grande interesse e studio per i costi di intervento molto contenuti e per la sua sostenibilità ambientale. Infatti non sempre i metodi di bonifica tradizionali risultano adeguati per risolvere, a costi sostenibili, i problemi di contaminazione con riferimento agli obiettivi che la normativa richiede. Il ricorso ad interventi di escavazione e smaltimento in discarica dei terreni contaminati mantiene ancora una rilevanza che va ridimensionata, essendo in evidente contrasto con i principi che ispirano la normativa nazionale tendente a privilegiare tecniche di riduzione permanente della contaminazione, possibilmente in situ, con recupero funzionale delle matrici contaminate. Di ogni tecnologia di risanamento verranno analizzate criticamente potenzialità, limiti e prospettive, in funzione delle caratteristiche dei contaminanti e del contesto geologico in cui essi si trovano. Il Master sarà supportato da una forte base di ricerca, al fine di trasmettere le conoscenze più recenti e innovative legate alle problematiche dei siti inquinati. Al tempo stesso l'esame di casi di studio e lo svolgimento di esercitazioni pratiche verranno utilizzati ampiamente per illustrare le applicazioni in campo reale delle conoscenze fornite nel corso delle lezioni.

Obiettivi

L’obiettivo del Master è la formazione di una figura professionale tecnicoscientifica di alta qualificazione in grado di affrontare e gestire la rilevante e complessa problematica multidisciplinare riguardante la caratterizzazione e il recupero di siti contaminati. Tale figura sarà in grado di relazionarsi ed interagire con enti di ricerca, strutture pubbliche di pianificazione e controllo, società e studi professionali, organizzazioni ambientaliste che a vario titolo sono coinvolti nelle tematiche della contaminazione dei suoli e dei connessi interventi di risanamento.

Tipologia Master: executive

Sito web: www.unive.it/master-risanamento

Posti disponibili complessivi: 30

Durata del corso: annuale - 400 ore lezioni + laboratori, 32 ore modulo orientamento al lavoro (per chi non impegnato professionalmente), 250 ore stage (320 ore per eventuali beneficiari di borsa INPS)

Periodo di svolgimento:
 febbraio - dicembre 2018

Modalità didattica: frontale

Lingua: italiano

Frequenza: le assenze non devono superare il 30% delle ore relative alle lezioni. L'attività didattica si svolgerà il venerdì (pomeriggio) e il sabato (mattina e a volte pomeriggio), più due settimane full time.

Sede del corso: Ca’ Foscari Campus scientifico via Torino 155 – Mestre (Venezia) / Venezia Marghera (VEGA Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Edificio Porta dell'Innovazione).

Scadenza presentazione domande di ammissione:  11 gennaio 2018. La domanda di ammissione deve essere presentata esclusivamente attraverso la procedura online descritta all’art. 3 del bando unico e le tempistiche di iscrizione sono specificate all’interno della presentazione del Master; gli allegati sono pubblicati in questa pagina web.

Modalità di selezione: oltre alla valutazione del CV e dei titoli presentati, una commissione appositamente nominata valuterà le candidature attraverso un'intervista in presenza (data, ora e sede verranno opportunamente comunicati via mail con congruo anticipo).
I principali fattori considerati ai fini della selezione saranno: i titoli di studio, la motivazione, le capacità relazionali, le eventuali esperienze formative e professionali attinenti pregresse, la disponibilità alla frequenza prevista.

Quota di partecipazione: € 5.000 (in due rate)

Agevolazioni/borse di studio: il Master è "certificato e convenzionato da INPS", pertanto sono messe a disposizione n. 4 borse di studio a totale copertura della quota di partecipazione in favore di figli e orfani di dipendenti e pensionati pubblici: bando e informazioni sono disponibili alla pagina INPS: www.inps.it > Avvisi, bandi e fatturazione > Welfare, assistenza e mutualità > Formazione Welfare > Master e Corsi di Perfezionamento > Bandi Attivi > Bando di concorso per la partecipazione a Master di I e II livello, Corsi di perfezionamento universitari A.A. 2017-18 del 31 luglio 2017.
Per comunicazioni relative la procedura INPS è attivo l’indirizzo di posta elettronica:  dcsnaic.prestazioniwelfare@inps.it
Gli studenti del Corso possono finanziare il proprio percorso formativo attraverso formule agevolate concesse da Istituti di credito convenzionati con L’Ateneo.

Per informazioni: la procedura d'iscrizione è dettagliata all'art. 3 del bando unico. Per informazioni sul Master consultare l'allegato presentazione pubblicato in questa pagina web. 
Contatti:

  • sulle procedure di iscrizione contattare la Segreteria Organizzativa di Ca' Foscari Challenge School:
    tel. 041 234 6853 (dalle 9.00 alle 13.00)
     master.challengeschool@unive.it