Immatricolazione

Iscrizione

Qui di seguito si forniscono le istruzioni per l'accettazione del posto in graduatoria da parte dei candidati vincitori ai fini dell'immatricolazione ai corsi di Dottorato di ricerca per l'a.a. 2016/2017 - 32° ciclo. 

Per gli anni successivi al primo, si rimanda invece alla pagina sulle modalità di iscrizioni agli anni successivi.

Contatti e prenotazioni

È prevista la possibilità di frequentare congiuntamente due corsi di Dottorato nel caso degli accordi internazionali di cotutela di tesi.
In tutti gli altri casi è vietata l’iscrizione contemporanea a diverse università italiane o estere, o istituti universitari ed equiparati, e a diversi corsi di studio della stessa università (Regio Decreto 31 agosto 1933 n. 1532, art. 142).
Inoltre se sei titolare di assegno di ricerca non puoi essere iscritto a corsi di laurea, laurea magistrale/specialistica, dottorato di ricerca con borsa o specializzazione medica, in Italia o all’estero (Legge 30 dicembre 2010 n. 240, art. 22).

Se sei iscritto ad un corso di studio e vuoi iscriverti ad un altro corso per il quale non sia prevista la contemporanea iscrizione, puoi comunque avvalerti della sospensione del primo corso, secondo quanto previsto da specifiche norme nazionali o del singolo ateneo, o procedere alla chiusura della carriera ritirandoti dagli studi prima di iscriverti al secondo corso.

I candidati vincitori, entro tre giorni lavorativi dalla data di pubblicazione della graduatoria sul sito di Ateneo dovranno, pena l’esclusione:

  • compilare la domanda di immatricolazione online;
  • pagare la prima rata delle tasse e dei contributi universitari dovuti.

Per compilare la domanda di immatricolazione online è necessario accedere all'Area riservata del sito web con il nome utente e la password assegnati al termine della procedura di registrazione al sito di Ateneo effettuata in fase di presentazione della domanda di ammissione e seguire il percorso: Servizi Segreteria Studenti - ESSE3 > Immatricolazione > Immatricolazione ai corsi ad accesso programmato.

In questa fase gli interessati dovranno allegare: 

  • una foto tessera (formato .jpeg);
  • copia di un valido documento di identità;
  • copia del codice fiscale (se in possesso);
  • copia del permesso di soggiorno (se in possesso);
  • dichiarazione attività lavorativa;
  • certificazione della conoscenza della lingua inglese a livello almeno B2 (se in possesso);
  • autocertificazione del titolo valido per l'ammissione secondo il modulo allegato o,

in caso di titolo conseguito all'estero:

  • diploma supplement (titolo conseguito all'interno dell’Unione Europea)
  • copia del diploma attestante il titolo di studio previsto come requisito di accesso, tradotto e legalizzato in lingua italiana o inglese accompagnata dalla "dichiarazione di valore in loco" (in caso di titolo conseguito al di fuori dell'Unione Europea).

I vincitori di borsa di dottorato dovranno inoltre allegare nella procedura informatica:

  • dichiarazione di iscrizione/non iscrizione ad altro fondo previdenziale obbligatorio; 
  • dichiarazione relativa alle modalità di accredito della borsa di dottorato (proprio conto corrente o Carta Multiservizi).

La versione in inglese è raggiungibile dal sito https://esse3.unive.it, cliccando su “eng” e accedendo all’area riservata (Reserved Area).

Al termine della domanda di immatricolazione, il candidato visualizzerà il pulsante “Pagamenti” (si ricorda che sarà possibile pagare esclusivamente tramite carta di credito Visa o Master Card).

Si ricorda che la compilazione della domanda di immatricolazione e il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti sono necessari ai fini della accettazione del posto, pena l’esclusione.

In caso di rinuncia, e sempre entro i prescritti tre giorni lavorativi dalla data di pubblicazione della graduatoria sul sito di Ateneo, è richiesta una comunicazione via e-mail all’indirizzo  postlauream@unive.it. Trascorsi i suddetti tre giorni lavorativi senza che pervenga alcuna comunicazione esplicita di rinuncia, il candidato sarà comunque considerato rinunciatario.

Non è ammessa in alcun caso la restituzione del contributo di iscrizione già versato.

L’importo massimo delle tasse e dei contributi universitari per l’anno accademico 2016/2017 è di 1.012,00 Euro: il pagamento è previsto in due rate. In tale importo sono compresi:

  1. la tassa minima di iscrizione di 201,00 Euro;
  2. l’imposta di bollo di 16,00 Euro;
  3. i contributi di 795,00 Euro.

A tale importo va aggiunta la tassa regionale per il diritto allo studio, il cui ammontare sarà definito dalla Regione Veneto.

Sono tenuti al solo pagamento dell'imposta di bollo e della tassa regionale per il diritto allo studio:

  • i dottorandi titolari di borse di dottorato di ricerca;
  • i dottorandi con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%.

Hanno diritto all'esonero totale dalla tassa regionale per il diritto allo studio e dei contributi universitari, sotto forma di rimborso:

  • i dottorandi beneficiari di borsa di studio regionale e quelli risultati idonei;
  • i dottorandi titolari di borsa del Ministero degli Affari Esteri (l’esonero, negli anni accademici successivi al primo, è condizionato al rinnovo della borsa da parte del Ministero).

Sull'importo massimo delle tasse e dei contributi universitari dovuti per l'anno accademico 2016/2017 possono essere applicate riduzioni in base alla condizione economica. Il calcolo della quota di contributi da versare, definita sulla base dell'ISEE, sarà puntuale. Le modalità e le scadenze per la richiesta di agevolazioni e per la presentazione dell’attestazione ISEE sono pubblicate nella pagina dedicata.

Per i candidati con cittadinanza italiana, in possesso di titolo conseguito in Italia o in un paese dell’Unione europea, il perfezionamento dell'immatricolazione sarà effettuato in back office dagli uffici preposti entro 7 giorni lavorativi. Ogni studente riceverà via e-mail il promemoria di immatricolazione contenente le credenziali di accesso (matricola e password) ai servizi telematici e informatici di Ateneo.

I candidati non italiani, o coloro che abbiano conseguito un titolo al di fuori dell’Unione Europea, dopo aver compilato la domanda di immatricolazione online e pagato le tasse e i contributi previsti dovranno, ai fini del perfezionamento dell’iscrizione al Dottorato di ricerca, contattare il Settore Welcome ( welcome@unive.it) dell’Università Ca’ Foscari Venezia. L’immatricolazione avverrà in presenza esibendo, in originale, la seguente documentazione:

  • documento di identità in corso di validità;
  • copia del codice fiscale (se in possesso);
  • diploma supplement o, in caso di titolo conseguito al di fuori dell’Unione Europea, copia del diploma attestante il titolo di studio previsto come requisito di accesso, tradotto e legalizzato in lingua italiana o inglese accompagnata dalla “dichiarazione di valore in loco”, rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana del Paese al cui ordinamento appartiene l’istituzione che ha rilasciato il titolo, da cui dovrà risultare che il titolo di studio posseduto è valido nel Paese di conseguimento per l’iscrizione ad un corso accademico di livello pari al Dottorato di ricerca;
  • visto d’ingresso e/o permesso di soggiorno.

Entro un mese dall'inizio dei Corsi, il vincitore di borsa di dottorato dovrà provvedere all'iscrizione alla Gestione Separata INPS, secondo le indicazioni contenute nell'allegato documento. Si raccomanda di iniziare per tempo la procedura di iscrizione poiché, in caso di richiesta di nuovo PIN, potrebbe essere necessario un cospicuo tempo per il rilascio.

Documenti allegati

Subentri

E' pubblicato in allegato l'elenco dei posti vacanti.

I candidati idonei non vincitori che desiderano subentrare nei posti resisi disponibili dovranno inviare, entro mercoledì 06 luglio 2016, all'indirizzo e-mail  postlauream@unive.it la domanda di subentro opportunamente compilata e corredata di un valido documento di identità.

Il mancato invio della domanda di subentro entro i termini previsti sarà considerata come rinuncia irrevocabile al posto.

Giovedì 07 luglio 2016 i candidati aventi diritto al posto saranno avvisati tramite e-mail e dovranno regolarizzare la loro posizione mediante la compilazione della domanda di immatricolazione online e il versamento delle tasse e dei contributi universitari dovuti entro martedì 12 luglio 2016.

Si ricorda che anche in questo caso la compilazione della domanda di immatricolazione e il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti sono necessari ai fini della accettazione del posto, pena l'esclusione.

Una volta perfezionata l'immatricolazione avrai accesso a numerosi servizi: ti segnaliamo quelli che ti possono essere utili per intraprendere il tuo percorso di studio.

Area riservata

Al momento dell'immatricolazione, vengono comunicati al dottorando:

  • un numero di matricola: personale, identificativo ed insostituibile necessario per ogni contatto con gli uffici dell'amministrazione;
  • un ID utente e una password: servono per accedere all'Area riservata del sito web di Ateneo.

La password è personale e si attiva entro 24 ore dal rilascio. Se si è già stati studenti di Ca' Foscari l'ID utente corrisponde all'ultima matricola posseduta e la password è quella ad essa collegata. Se ci si è dimenticati la password si potrà accedere alla pagina di accesso in Area riservata e seguire le istruzioni per recuperarla.

Una volta entrati in Area riservata, si potrà usufruire di diversi servizi on line; tra questi segnaliamo:

  • i Servizi Segreteria Studenti - ESSE3, per stampare certificati e variare i propri dati anagrafici e di recapito;
  • la possibilità di compilare la modulistica online.

Posta elettronica

La casella di posta elettronica è della dimensione di 7 GB, è personale e gratuita: facilita un reciproco scambio di informazioni tra l'Università e il dottorando. L'indirizzo e-mail sarà così composto: <numero matricola>@stud.unive.it. Si attiverà automaticamente nell'arco di 24 ore dall'immatricolazione.

L'Ateneo utilizzerà esclusivamente questo indirizzo e-mail per tutte le comunicazioni istituzionali. Ugualmente, il dottorando dovrà utilizzare questo indirizzo per contattare via mail i docenti o gli uffici dell'Ateneo.
Se si è già in possesso di un indirizzo e-mail e non è possibile consultare spesso la casella di posta elettronica dell'università, è possibile attivare un forward da quest'ultima all'indirizzo e-mail che si utilizza abitualmente.

Per ulteriori informazioni consulta le istruzioni sugli account di posta degli studenti.

Carta Multiservizi

Grazie a un'iniziativa frutto della collaborazione tra l'Università Ca' Foscari e il Banco San Marco del Gruppo Banco Popolare gli studenti di Ca' Foscari sono dotati di una Carta che:

  • ha funzione di documento di riconoscimento personale nell'ambito del contesto universitario;
  • consente l'accesso alle biblioteche e al prestito di libri;
  • consente di effettuare le fotocopie;
  • si può trasformare in una comoda carta di pagamento prepagata e ricaricabile.

Per ulteriori informazioni consulta la pagina web di Ateneo sulla Carta Multiservizi.