Scienze delle religioni (interateneo con l'Università di Padova)

Gerusalemme

Anno Accademico di riferimento: 2016/2017

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-64 (Scienze delle religioni)

Sede

Gli insegnamenti sono erogati presso le sedi dei due Atenei convenzionati:

Referenti

Modalità di accesso

Accesso libero con requisiti.
Per informazioni si veda la pagina Moodle di orientamento del corso di Laurea Magistrale e la pagina Moodle per gli studenti iscritti a Scienze delle Religioni, nel sito web del Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell'antichità dell’Università di Padova (sede amministrativa).

Requisiti di accesso

  1. Possesso della laurea nella classe L-42 in Storia ex DM 270/04 o nella classe L-38 in Scienze Storiche ex DM 509/99, o in alternativa conseguimento di almeno 50 CFU nei seguenti SSD:
    IUS/11, IUS/18,IUS/19, L-ANT/01, L-ANT/02, L-ANT/03, L-ANT/06, L-ANT/07, L-ANT/08, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/08, L-FIL-LET/01, L-FIL-LET/02, L-FIL-LET/04, L-FIL-LET/05, L-FIL-LET/06, L-FIL-LET/07, L-FIL-LET/08, L-FIL-LET/09, L-FIL-LET/11, L-FIL-LET/13, L-FIL-LET/15,L-OR/01, L-OR/02, L-OR/03, L-OR/04, L-OR/05, L-OR/06, L-OR/07, L-OR/08, L-OR/09, L-OR/10, L-OR/11, L-OR/12, L-OR/13, L-OR/14, L-OR/15, L-OR/16, L-OR/17, L-OR/18, L-OR/20, L-OR/21, L-OR/22, M-DEA/01, M-FIL/01, M-FIL/03, M-FIL/06, M-FIL/07, M-FIL/08, M-GGR/01, M-PSI/05, M-PSI/07, M-STO/01, M-STO/02, M-STO/03, M-STO/04, M-STO/05, M-STO/06, M-STO/07,SPS/01, SPS/05, SPS/06, SPS/08, SPS/13, SPS/14.
  2. Sostenimento di un colloquio di ammissione, da superare con esito positivo.

Obiettivi formativi

La laurea magistrale interateneo in Scienze delle religioni nasce da una duplice esigenza: formare specialisti nello studio delle tradizioni religiose dotati di una solida conoscenza delle fonti letterarie, delle lingue, delle vicende storiche e delle culture nelle quali queste tradizioni si sono espresse e si esprimono; mettere in condizione gli studenti di applicare le loro conoscenze e di utilizzare i metodi della comparazione tra i fenomeni religiosi, per affrontare con rigore critico e competenza il complesso contesto interculturale delle società contemporanee.

Il corso si propone, innanzi tutto, di fornire una varietà di strumenti metodologici con cui analizzare l'esperienza religiosa.
È innovativo, perché abbina la conoscenza approfondita dello sviluppo storico e culturale delle grandi religioni con l'apprendimento delle specifiche conoscenze linguistiche e filologiche indispensabili per accedere direttamente alle loro fonti e testimoni.

Conseguentemente, esso si articola in due distinti momenti.
Formazione di base comune: a questo primo livello si offrono le conoscenze fondamentali di storia, fenomenologia e sociologia delle religioni o relative a discipline etno-antropologiche e filosofiche.
Un ulteriore contributo alla formazione di base è dato da attività seminariali che introducono lo studente alla pratica di una comparazione intelligente delle diverse tradizioni religiose attraverso lo studio di grandi tematiche comuni, condotto sotto la guida di specialisti tra loro coordinati.
Formazione specialistica: in questo secondo momento si forniscono e si integrano conoscenze finalizzate all'approfondimento di una pluralità di tradizioni religiose storicamente affini, studiate attraverso le loro fonti e nei nessi che le collegano al più ampio contesto socio-culturale in cui esse sono maturate.
Lo studio critico delle fonti e un'autonoma e avveduta comprensione del fatto religioso richiedono la lettura diretta dei testi e dunque conoscenze filologico-linguistiche non superficiali. 

Profili professionali

I laureati potranno svolgere attività di operatori sociali e di esperti nei vari settori delle relazioni e comunicazioni inter-religiose e dei contesti sociali pluriconfessionali, presso strutture pubbliche e private.

Potranno, inoltre, esercitare funzioni di responsabilità in centri di studi o di ricerca, italiani o internazionali, sul fenomeno religioso; nell'editoria religiosa o presso case editrici con collane o comunque con interessi volti all'ambito religioso; negli istituti di scienze religiose.

Potranno stipulare con le scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado contratti per lo svolgimento di attività, destinate a insegnanti, alunni o genitori, d'informazione e illustrazione delle diverse tradizioni culturali e religiose a integrazione del normale curriculum scolastico.

Modalità di frequenza

Libera.

Esami di profitto e prova finale di laurea

L’attività formativa prevede lezioni frontali, seminari, laboratori e stage al fine di acquisire competenze ampie spendibili nel mondo del lavoro.
Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto, scritti e orali.
La prova finale consiste nella stesura e discussione di una tesi di laurea che sia il prodotto di una rielaborazione personale di carattere originale, sulla base delle conoscenze metodologiche acquisite, concernente un soggetto pertinente all'ambito degli studi di scienze delle religioni. Il lavoro di tesi sarà compiuto sotto la supervisione di uno o più relatori e discusso dinanzi ad una commissione di professori universitari ed esperti.

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca

Venezia - a.a. 2016/2017

Insegnamento CFU Periodo Docente
Assiriologia sp. = Assiriologia (avanzato) 6 I semestre - II periodo Lucio Milano
Cinese classico: generi poetici e testi taoisti 6 II semestre Alfredo Maria Cadonna
Culture letterarie (arabo) 6 II semestre Antonella Ghersetti
Ebraistica 6 I semestre Piero Capelli
Egitto ellenistico e romano = Egitto ellenistico romano sp. 6 II semestre Emanuele Ciampini
Egittologia sp. = Egittologia (avanzato) 6 II semestre Emanuele Ciampini
Islamistica 6 II semestre Marco Salati
Letteratura cinese classica 6 I semestre Riccardo Fracasso
Letteratura ebraica 1 6 I semestre Piero Capelli
Letteratura giapponese classica 6 II semestre Carolina Negri
Lingua araba (modulo 1)
Lingua araba (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Docente esterno
Lingua cinese (modulo 1)
Lingua cinese (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Docente esterno
Lingua cinese 1 (modulo 1) 12 I semestre Federico Greselin
Lingua cinese classica 6 II semestre Tiziana Lippiello
Lingua ebraica 1 12 Annuale (I e II semestre) Docente esterno
Lingua giapponese 1 (modulo 1) 12 I semestre Patrick Heinrich
Lingua giapponese (modulo 1)
Lingua giapponese (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Docente esterno
Lingua giapponese classica 1 6 I semestre Aldo Tollini
Lingua giapponese classica 2 6 I semestre Aldo Tollini
Lingua tibetana (modulo 1)
Lingua tibetana (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Docente Esterno
Lingua e letteratura sanscrita (modulo 1)
Lingua e letteratura sanscrita (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Antonio Rigopoulos
Linguistica indo-aria 6 I semestre Docente esterno
Modelli comunicativi della contemporaneità (arabo) 12 Annuale (I e II semestre) Docente esterno
Ratio e Discretio in Sudasia , tra filosofia e Storia delle idee 6 II semestre Federico Squarcini
Seminario tematico 6 II semestre Marcella Simoni
Storia contemporanea del cristianesimo 6 I semestre Giovanni Vian
Studi culturali dei Paesi dell’Asia Orientale (Cina) 6 II semestre Marco Ceresa
Storia del Cristianesimo bizantino 6 II semestre - III periodo Antonio Rigo
Storia del pensiero del Giappone moderno e contemporaneo 6 II semestre Massimo Raveri
Storia del pensiero etico-religioso 6 I semestre Isabella Adinolfi
Storia del vicino Oriente antico 6 II semestre - III periodo Lucio Milano
Storia della filosofia e delle religioni del Giappone antico 6 I semestre Massimo Raveri
Storia della filosofia e delle religioni della Cina 6 II semestre Docente esterno (Visiting Professor)
Storia della filosofia islamica 6 I semestre Ida Zilio Grandi
Storia delle religioni del mondo classico sp. 6 II semestre - IV periodo Sabina Crippa
Storia religiosa dell’Iran e dell’Asia Centrale 6 I semestre Simone Cristoforetti
Studi culturali dei Paesi dell’Asia Orientale (Giappone) 6 I semestre Toshio Miyake

Venezia - a.a. 2015/2016

Insegnamento CFU Periodo Docente
Ars grammatica e canonizzazioni linguistiche in Eurasia 6 II semestre Matthias Kappler
Assiriologia sp.= Assiriologia (avanzato) 6 I semestre - II periodo Lucio Milano
Cinese classico: generi poetici e testi taoisti 6 II semestre Alfredo Mario Cadonna
Culture letterarie (arabo)/ LITERARY CULTURES (ARABIC) 6 I semestre Antonella Ghersetti
Egitto ellenistico e romano = Egitto ellenistico romano sp. 6 II semestre Emanuele Marcello Ciampini
Egittologia sp. = Egittologia (avanzato) 6 II semestre Emanuele Marcello Ciampini
Islamistica 6 I semestre Marco Salati
Letteratura cinese classica 6 I semestre Riccardo Fracasso
Letteratura ebraica 1 6 II semestre Piero Capelli
Letteratura giapponese classica/ CLASSICAL JAPANESE LITERATURE 6 II semestre Carolina Negri
Lingua araba (modulo 1)
Lingua araba (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Marco Aurelio Golfetto (mod. 1), Martina Censi (mod. 2)
Lingua cinese 1 mod. 1 12 I semestre Fiorenzo Lafirenza
Lingua cinese classica 6 II semestre Visiting professor Zhu Yang
Lingua cinese (modulo 1)
Lingua cinese (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Adriano Boaretto (mod. 1), Daniela Rossi (mod. 2)
Lingua e letteratura sanscrita (modulo 1)
Lingua e letteratura sanscrita (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Antonio Rigopoulos (mod. 1 e 2)
Lingua ebraica 1 12 Annuale (I semestre) Dario Miccoli
Lingua giapponese 1 mod. 1 12 I semestre Patrick Heinrich
Lingua giapponese classica 1 6 I semestre Aldo Tollini
Lingua giapponese classica 2 6 I semestre Aldo Tollini
Lingua giapponese (modulo 1)
Lingua giapponese (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Sonia Favi (mod. 1), Edoardo Gerlini (mod. 2)
Lingua tibetana (modulo 1)
Lingua tibetana (modulo 2)
12 Annuale (I e II semestre) Fabian Justus Sanders (mod. 1 e 2)
Linguistica indo-aria 6 I semestre Andrea Drocco
Modelli comunicativi della contemporaneità (arabo) 12 Annuale (I) Patrizia Zanelli
Ratio e Discretio in Sudasia 6 II semestre Federico Squarcini
Storia contemporanea del cristianesimo 6 I semestre Giovanni Vian
Storia del Cristianesimo bizantino 6 II semestre - III periodo Antonio Rigo
Storia del pensiero del Giappone moderno e contemporaneo 6 II semestre Massimo Raveri
Storia del pensiero etico-religioso 6 I semestre Isabella Adinolfi
Storia del vicino Oriente antico 6 II semestre - III periodo Lucio Milano
Storia della filosofia e delle religioni del Giappone antico 6 non erogato nell'a.a. 2015/2016
Storia della filosofia e delle religioni della Cina 6 II semestre Tiziana Lippiello
Storia della filosofia islamica 6 I semestre Ida Zilio Grandi
Storia delle religioni del mondo classico sp. 6 II semestre - IV periodo Sabina Crippa
Studi culturali dei Paesi dell’Asia Orientale (Cina) 6 II semestre Marco Ceresa
Studi culturali dei Paesi dell’Asia Orientale (Giappone) 6 I semestre Toshio Miyake