Content and Language Integrated Learning (CLIL)

Gessi colorati e lavagna

La Riforma della Scuola Secondaria di secondo grado (Decreto del Presidente della Repubblica nn. 88 e 89 del 15/03/2010) introduce nei licei e negli istituti tecnici l’insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera secondo la metodologia CLIL (Content and Language Integrated Learning).

Il Decreto Ministeriale del 21 febbraio 2014 autorizza l’Università Ca’ Foscari Venezia ad attivare il Corso di perfezionamento (60 CFU) per l’insegnamento di una disciplina non linguistica in lingua straniera, al fine di fornire una formazione metodologico-didattica nell’insegnamento disciplinare in lingua veicolare seguendo la metodologia CLIL.

Il Corso è rivolto a tutti i docenti di discipline non linguistiche in possesso dell’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado purché, al momento dell’iscrizione, in possesso della competenza C1 (inglese, francese, spagnolo, tedesco) certificata da uno degli Enti Certificatori riconosciuti dal MIUR.

Il Corso, che prevede un totale di 60 CFU pari a 1.500 ore da svolgersi con attività formative on line, un tirocinio e due sessioni in presenza a Venezia, sarà attivato prossimamente. Il bando verrà pubblicato in questa pagina web.

Contatti

Direttore del corso: Carmel Mary Coonan ( carmel.coonan@unive.it)
Referente didattico: Marcella Menegale ( menegale@unive.it)
Segreteria amministrativa:  segreteria.dslcc@unive.it