Agenda

26 Mag 2020 17:30

Le mie parole saranno pugnali. L’analisi per l’azione - Laboratorio online

Laboratorio online

A conferma della propria vocazione alla formazione e alla ricerca, punti cardine del lavoro condotto in questi anni, il Teatro Ca’ Foscari vuole essere presente con un'offerta di laboratori, seppure proposti in una diversa modalità. Si è quindi deciso di attivare dei laboratori di drammaturgia online coinvolgendo registi e drammaturghi che hanno già collaborato con il Teatro Ca' Foscari.  
______________________

Le mie parole saranno pugnali. L’analisi per l’azione, è la seconda proposta, prosecuzione del laboratorio sull’Amleto di Shakespeare, che si è tenuto a febbraio 2020. Questa fase online è dedicata all’analisi della drammaturgia per prepararsi all’azione ed è condotta da Luciano Colavero. Alla base del lavoro d'attore c’è l’azione. Ma come trovare l’azione all'interno di un testo scritto? Il laboratorio è pensato per chiarire alcuni principi utili per riconoscere nel testo le tracce dell'azione e per offrire qualche strumento che possa aiutare i partecipanti a prepararsi per agire in maniera più efficace ed espressiva. 

Il laboratorio si struttura in 8 incontri da un'ora e mezza, due volte a settimana (martedì e giovedì dalle 17:30 alle 19), durante il mese di maggio (5-7-12-14-19-21-26-28 maggio 2020).

I martedì saranno dedicati auna introduzione dei principi di lavoro, supportata da esempi video.I giovedì il lavoro sarà incentrato sull'analisi di alcune scene dell’Amleto, discutendone in gruppo. Tra un incontro e l'altro verrà chiesto ai partecipanti di rileggere qualche scena.

Per iscriversi occorre inviare la candidatura con i dati, i recapiti, una lettera di motivazioni e un curriculum aggiornato all'indirizzo  teatro.cafoscari@unive.it (nell’oggetto dell’email inserire il titolo del laboratorio) entro il 27 aprile 2020.

Al laboratorio possono essere ammessi al massimo 12 candidati, previa selezione sulla base del curriculum e della lettera di motivazione.

 

Luciano Colaveroregista, drammaturgo, pedagogo, si è diplomato come regista all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” nel 2001. Ha lavorato come assistente alla regia e dramaturg di Peter Stein dal 2005 al 2010. Come regista ha lavorato, tra gli altri, per Emilia Romagna Teatro, l’Istituto Nazionale del Dramma Antico, il Teatro Stabile delle Marche. Come autore ha ricevuto il Premio Internazionale Ennio Flaiano, è stato finalista al Premio Platea e per due volte al Premio Riccione. È insegnante di recitazione e scrittura per il teatro in varie scuole, tra cui l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, la Scuola Civica di Teatro “Paolo Grassi”, l’Accademia Teatrale “Nico Pepe”. I principali contributi alla sua formazione vengono dal lavoro fatto con Anatolij Vasiliev, Jurij Alschitz, José SanchizSinisterra, Andreas Wirth. Nel 2012 fonda con Chiara Favero la compagnia Strutture Primarie.

Organizzatore

Teatro Ca' Foscari

Link

https://www.unive.it/pag/40475/

Cerca in agenda

Rimuovi filtri